fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Come vincere alle scommesse: le 8 regole d’oro

La madre di tutte le domande di chi si approccia al mondo del betting è “come vincere alle scommesse”. Non c’è una riposta univoca ma con qualche accorgimento e le giuste strategie è possibile raggiungere l’obiettivo.

8 regole per vincere le schedine

In questa guida abbiamo raccolto un decalogo, rivolto sia agli esperti che ai principianti desiderosi di capire come vincere alle scommesse. Ecco le “regole d’oro” da osservare prima di cimentarsi con continuità nel mondo delle scommesse:

1. Siate maggiorenni
Bisogna avere l’età minima prescritta dalla legge per scommettere: 18 anni in Italia. Una prescrizione imposta dal legislatore che serve anche a diminuire i rischi di essere risucchiati dalla dipendenza da gioco, la famosa “ludopatia”, dalla quale poi non è facile uscire. Quindi, se non avete la maggiore età, evitate di porvi la domanda come vincere alle scommesse.

come vincere alle scommesse

2. Budget prefissato
Stabilire, su base settimanale o mensile, il proprio budget (o bankroll), ossia un fondo destinato appositamente alle scommesse e imparate a gestirlo (ne abbiamo già parlato nell’articolo vi presento lo scommettitore professionista). Consigliamo di considerare la cifra come persa già in anticipo, un trucco che dal punto di vista psicologico può tornare utile. Per ogni sessione di scommesse, utilizzate una percentuale fissa del vostro budget – compreso tra il 10 e il 20% del totale – oppure fate riferimento al sistema di Kelly.

3. Giocate su piattaforme di bookmakers affidabili
In Italia c’è la garanzia dei siti di scommesse garantiti dall’AAMS, giocate esclusivamente su quelli e non con bookmakers stranieri non riconosciuti dalla nostra amministrazione statale. Tra l’altro, in caso di eventuali frodi tramite siti non approvati dall’AAMS, il giocatore non è assolutamente tutelato dalla legge. Eccovi una lista dei bookmakers che vi fanno vincere di più.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.invictus app store appleinvictus google play android


4. Scegliere le migliori quote per massimizzare i guadagni
Nel caso si abbiano diversi conti aperti presso altrettanti bookmakers, conviene scegliere le migliori quote, con lo scopo di trarre il maggior profitto dall’eventuale vincita. Per questo vi può venire in aiuto l’utile e comodo comparatore di quote che trovate su Invictus e l’articolo che abbiamo dedicato al concetto di valore nelle scommesse sportive.

5. E’ più facile vincere una schedina singola che una multipla
E’ una regola da tenere sempre a mente. Più eventi mettiamo nella stessa schedina, maggiori sono matematicamente le possibilità di sbagliare e, quindi, minori le possibilità di fare cassa. Non fatevi ingannare da quote basse, per concatenarle in un solo pronostico: attenzione, che nel mondo delle scommesse sportive le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

6. Utilizzate come metodo i nostri sistemi scommesse vincenti
Se comunque preferite le multiple alle singole, siate lungimiranti e utilizzate i vari sistemi scommesse vincenti che, nel corso degli ultimi mesi, abbiamo messo a vostra disposizione sul nostro blog. Con la solita premessa di fondo, che non ci stancheremo mai di ribadire: non esistono metodi davvero infallibili per imparare come vincere alle scommesse.

7. Non fatevi ingannare dalla casualità e da quote “facili”
Non pensate mai di farvi guidare dal caso, dalle quote basse che sembrano lì ad aspettarvi o scommettere esclusivamente “di pancia”. È fondamentale conoscere l’evento che si andrà a scommettere: statistiche, stato di forma delle squadre, eventuale assenza di protagonisti sono gli elementi da tener presente per bettare come un vero scommettitore professionista.

8. Non agite d’istinto
Le sconfitte peggiori arrivano per eccesso di fiducia o per la smania di recuperare dopo un “filotto negativo”. Non fatevi condizionare dal puro istinto, dalla rabbia per una scommessa sfumata a dispetto di ogni pronostico o dal tifo per la vostra squadra del cuore. Non fatevi prendere dalla smania del “tutto e subito”: potrebbe essere il primo, inconsapevole, passo verso la ludopatia. L’obiettivo, ricordate, deve essere quello di ottenere un profitto a medio-lungo termine.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche