È possibile vincere una schedina senza analizzare le partite? I “soliti santoni delle scommesse sportive” in giro per il web risponderebbero “si”. I migliori giocatori di Invictus, invece, che  non hanno la “bacchetta magica” ma hanno imparato come vincere alle scommesse grazie ai nostri consigli, rispondono “no”.

Analizzare le partite per vincere le schedine

Capire come vincere alle scommesse sportive non è facile, soprattutto se siete alle prime armi. La fortuna non basta, così come i vari sistemi scommesse vincenti che troverete in questo blog. Non molto tempo fa, uno scommettitore professionista ci ha assicurato che “una delle migliori armi per sbancare i bookmaker è l’analisi delle partite”. A tal proposito abbiamo deciso di dedicare qualche riga all’argomento.

Il primo passo per analizzare bene le partite di calcio è quello di specializzarsi in pochi campionati. In questo modo non sarete costretti ad effettuare continue ricerche che, nella maggior parte dei casi, risultano dispersive e deleterie per la vostra concentrazione. Quindi, il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è: cercate di seguire i campionati che più vi interessano in maniera costante (calciomercato, punti in classifica, cambio allenatori etc). Il passo successivo per effettuare un’analisi accurata consiste nel verificare bene il tipo di partita su cui andiamo a scommettere: si tratta di un’amichevole o di una partita di campionato? Coppa Italia o Champions League? Queste sono domande a cui dovete assolutamente rispondere per imparare come vincere alle scommesse. Dovete tener presente, ad esempio, che le partite amichevoli non vengono affrontate con la stessa intensità con cui si gioca un’importante partita di campionato o una finale di Champions League. In questi casi, infatti, la “motivazione” delle squadre potrebbe causare brutti scherzi.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Un altro fattore importante è il periodo in cui si svolge la partita: le riprese di campionato, ad esempio, potrebbero riservare cattive sorprese. Le grandi squadre, reduci da campagne acquisti o tensioni societarie potrebbero subire gol inaspettati se non, addirittura, essere sconfitte da squadre più piccole. In questi casi sarebbe più “saggio” attendere qualche giornata di campionato per avere una visione più completa dello stato di forma delle squadre. Questi pochi suggerimenti su come vincere alle scommesse analizzando bene le partite si aggiungono a quelli che abbiamo già elencato nella guida “come vincere una schedina“.

Se non vuoi fare tutta questa fatica, sfrutta Invictus, il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.