fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Come vincere una schedina: il sistema di Kelly e le sue varianti

Il criterio di Kelly è sicuramente il metodo più adatto per calcolare l’esatto importo da puntare su un evento sportivo. Ma esistono delle varianti che, all’occorrenza, possono venirci incontro per aiutarci a capire come vincere una schedina?

Vincere le schedine, il sistema di Kelly

Tempo fa abbiamo provato a spiegare come vincere una schedina, evitando di ridurre al minimo il proprio bankroll, attraverso il criterio di Kelly che, ribadiamolo, consiste in una semplice formula che consente al giocatore di investire l’esatto importo valutando il grado di probabilità che l’evento si verifichi e il budget a disposizione dello scommettitore. Questa formula può tornare utile prima di applicare qualsiasi sistema scommesse vincente.

Dato il riscontro positivo, abbiamo deciso di dedicare un approfondimento all’argomento in questione attraverso questo breve post, con l”obiettivo di aggiungere un altro tassello al percorso finalizzato a comprendere come vincere una schedina. Dovete sapere, infatti, che il criterio di Kelly – ideato nel 1956 dal matematico John Larry Kelly – nel corso degli anni ha subito diverse rivisitazioni. In questo articolo abbiamo deciso di proporvi le due più interessanti: il Full Kelly e il Fractional Kelly.

Come vincere una schedina: il Full Kelly

La variante Full Kelly non è particolarmente indicata per chi muove i primi passi nel mondo delle schedine. Infatti, può indurre a puntare anche la metà del proprio bankroll con il rischio di ridurlo nel breve tempo. Di contro, può garantire vincite interessanti che possono influire positivamente sul proprio budget. In base a questo metodo, per calcolare la percentuale di budget da investire, occorre ricorrere alla seguente formula: overlay/(quota – 1).

Immaginiamo, ad esempio, che nella partita Inter – Juventus la vittoria della squadra di casa sia quotata intorno a 2.40. Ipotizzando un bankroll di 1.000€ con un overlay pari al 20%, ecco quale dovrebbe essere l’esatto importo da puntare: 200/(2,40 – 1)= 142€.

Come vincere una schedina: il Frational Kelly

Come suggerisce il termine “Frational”, questo metodo prevede di puntare soltanto una percentuale della totale suggerita. Si parla di Half Kelly o Quarter Kelly a seconda che si voglia investire la metà o un quarto della percentuale ottenuta attraverso la formula del Full Kelly.

Apparentemente potrebbe sembrare che questo sistema riduca notevolmente le vincite, ma lo scommettitore professionista sa bene che, nel lungo termine, questo metodo – rispetto a quello precedente – porta sicuramente risultati migliori.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche