fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Continuano le nostre guide dedicate agli appassionati di scommesse sportive e pronostici, bramosi di capire come vincere una schedina. Oggi vi presentiamo le tipologie di scommesse sui marcatori.

Come vincere una schedina sui marcatori

Alzi la mano chi non ha mai esclamato, in vista di una partita: “oggi X realizza almeno una doppietta!” oppure “Y non segna da troppo tempo, si rifarà”. Ebbene, è possibile far fruttare queste previsioni “fantacalcistiche”, dettate da ragione, statistica e – perché no – anche dal tifo, grazie alle scommesse offerte dai bookmakers sui marcatori di un match.

Nei palinsesti tradizionali generalmente vengono offerti principalmente tre tipologie di scommesse del genere, andiamo a vedere quali sono:

scommesse marcatori

– PRIMO MARCATORE: in questa tipologia, bisogna pronosticare il calciatore che realizzerà il primo gol del match. Poiché il pronostico è statisticamente più difficile, le quote di questa tipologia sono molto alte;

– ULTIMO MARCATORE: si deve pronosticare il nome del calciatore che secondo lo scommettitore realizzerà l’ultimo gol della gara in questione. Anche in questo caso il pronostico è statisticamente difficile, saremo alle prese con quote elevate che possono quindi fruttare parecchio;

– MARCATORE SI’/NO: questa invece delle tre è quella più semplice e popolare, ma a rischio decisamente più basso. Bisogna pronosticare se un determinato calciatore segnerà o meno durante la gara, avuto riguardo ai 90 minuti regolamentari più recupero.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.invictus app store appleinvictus google play android


Per le scommesse sui marcatori può rivelarsi fruttuoso utilizzare il metodo value bet. Alcuni bookmakers, inoltre, prevedono la possibilità di combinare tra più eventi sui marcatori altri, invece, consentono esclusivamente la giocata singola. Intuito e strategia per giocare questo tipo di giocate sono alla base di un rendimento (si spera) vincente: in alcuni match casalinghi di squadre nettamente favorite contro avversari di media-bassa classifica, aumentano le probabilità che vadano a segno i bomber (pensiamo a Higuain per il Milan, Dybala per la Juventus o Quagliarella per la Sampdoria, ad esempio). Un’altra buona tattica potrebbe essere quella di puntare su difensori o centrocampisti rigoristi o letali sui calci piazzati (uno su tutti, Pjanic della Juve), fermo restando che la palla è sempre rotonda e nel mondo delle scommesse, anche se tutti vorremmo avere la “palla di vetro” per sapere come vincere una schedina, di sicuro c’è ben poco.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche