fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Come sfruttare la value bet  per vincere le schedine? In questo articolo ve lo spieghiamo nel dettaglio.

Sfruttare la value bet per vincere le scommesse

Dopo aver esaminato le tipologie più classiche e lineari – 1X2 e doppia chance e le giocate sui gol – vi abbiamo illustrato le scommesse con handicap il metodo della copertura, mentre oggi è la volta del metodo value bet. Conoscenza approfonidita da parte dello scommettitore dell’evento che si andrà a giocare e sottostima della quota da parte del bookmaker: queste le due condizioni affinché si verifichi il fenomeno del value bet.

come vincere una schedina

Per capire se siamo in presenza di una value bet, basta utilizzare la seguente formula matematica:

(quota del bookmaker X probabilità scommettitore in percentuale) / 100 : se le operazioni daranno un risultato superiore a 1, saremo in presenza di una value bet.

Un caso pratico potrà essere certamente utile per capire come vincere una schedina con il metodo value bet. Prendiamo ad esempio la partita Napoli – Juventus: una sfida sulla carta equilibrata, ma ipotizziamo che vi siano numerosi problemi di formazione per i bianconeri, alle prese con numerose defezioni tra infortuni, squalifiche, turnover ecc… . I bookmakers quotano la vittoria del Napoli a 2.00 e lo scommettitore, sapendo che la Juventus non si presenterà con il miglior undici titolare, stabilisce nel 75% le probabilità di successo dei campani.

Utilizzando la formula esplicata precedentemente, il calcolo è presto fatto:

(2.00 X 75) / 100 = 1,50: siamo quindi in presenza di una value bet.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.invictus app store appleinvictus google play android


Agli appassionati di scommesse sportive, bramosi di consigli sul come vincere una schedina, suggeriamo tuttavia di cercare eventuali value bet più che altro in tornei minori, perché negli eventi principali è minimo il rischio di sottostima da parte dei bookmakers.

Specifichiamo, altresì, che il metodo value bet non garantisce una vincita sicura, ma solo una possibilità a percentuale maggiore di centrare un pronostico da parte di esperti giocatori. A tal proposito, per allenarvi e migliorare sempre più le vostre performance, vi ricordiamo che sul nostro sito troverete tutti i pronostici scientifici per andare in cassa.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche