Scrivi quello che vuoi cercare

Nuovo appuntamento con le nostre guide utili per capire come vincere una schedina. Dopo avervi elencato le 6 regole dello scommettitore professionista, in questo articolo vi spieghiamo i 6 errori più comuni da evitare.

Gli errori da evitare per vincere le scommesse

Procediamo seguendo un ordine logico ben preciso, dall’errore più marchiano al meno grave:

1. Perdere di vista il proprio budget

Giocare al di sopra delle proprie possibilità o tutto il bankroll in una volta sola è l’errore più comune dei provetti scommettitori, da evitare come la peste. Per comprendere come vincere una schedina bisogna sempre avere a portata di mano lo storico, magari tutto riportato in un foglio di calcolo, per poter avere accortezza dell’andamento delle giocate.

2. Scommettere al “buio”, senza conoscere l’evento pronosticato

Situazione assolutamente deleteria, già spiegata nelle guide precedenti: mai lasciarsi andare esclusivamente alla sorte e all’istinto, per giocare un evento bisogna studiarlo e conoscerlo in maniera approfondita. Non farsi ingolosire da pseudo-quote favorevoli e non scommettere su tutto, ma solo su eventi mirati.

3. Troppi eventi nella schedina

Anche questo è un aspetto che già avevamo affrontato nelle settimane precedenti. Non lasciatevi ingolosire dal totalizzatore alto che si va a creare con tanti eventi: più sono i match pronosticati, più alte le possibilità di non andare in cassa. Noi consigliamo di giocare schedine con al massimo 4 eventi.

4. Non sapere quando fermarsi

Bisogna stabilire a priori qual è la cosiddetta soglia del “tilt”, quella cioè oltre la quale si rischiano ingenti perdite. Il non sapere quando fermarsi e continuare a giocare, magari sperando di recuperare tutto in un colpo solo, è un errore gravissimo. Se incappaste in una serie negativa di risultati, una volta arrivati alla soglia “tilt” (in genere il 20% del proprio capitale) fermatevi. Chiudete tutto e fate altro.

5. Giocare schedine con quote bassissime

Non fidatevi troppo delle quote molto basse di un evento, quelle inferiori a 1.20 ad esempio che sicuramente non possono aiutarvi a capire come vincere una schedina: dal punto di vista aritmetico per raggiungere una quota complessiva accettabile bisognerebbe inserire tanti eventi. Situazione da evitare, come spiegato nel sovrastante punto 3, con la probabilità di successo, maggiore per il singolo evento, che diminuisce sensibilmente nel momento in cui si incrociano più pronostici. E almeno un risultato a sorpresa, su 8-9 giocati, è un evento, questo sì, probabile.

6. Fidarsi del primo metodo vincente trovato online

Nelle nostre guide su come vincere una schedina vi stiamo elencando i metodi che, secondo noi, sono più affidabili. Non vi garantiamo la sicurezza al 100% delle vincite, come fanno tanti millantatori del web. Al contrario, vi suggeriamo di giocare su Invictus, la tecnologia che ti manda in cassa e di leggere le nostre guide! Più semplice di così!

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

 

 

 

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *