Fin dal suo approdo in Formula 1, il comportamento in pista di Max Verstappen ha causato polemiche. Dopo il Gran Premio del Messico, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton lo hanno criticato per essere stato troppo poco prudente in pista e per aver causato un contatto con Hamilton.

Max Verstappen risponde alle critiche

Max Verstappen risponde alle critiche di Hamilton

Lewis Hamilton aveva criticato aspramente il comportamento di Verstappen nel corso del Gran Premio del Messico. “Verstappen è stato poco attento, è venuto verso di me come un siluro e mi ha colpito”, con queste parole Hamilton ha criticato il comportamento del pilota Red Bull, che però non ha esitato a rispondere.

“Siluro? Non mi pare che io abbia fatto come un siluro nelle curve 1-2 in Messico, credo che sia una dichiarazione un po’ stupida perché io ho sempre dimostrato di correre in modo duro, ma corretto. Però è facile lanciare frecciate agli altri, vuol dire che sei entrato nel loro cervello ed è positivo, ma per me non c’è problema. A me piace lottare in pista, siamo qui per questo, ma non piace lanciare frecciate gli altri in conferenza stampa”.

Max Verstappen non ha esitato a rispondere per le rime ad Hamilton, che ora vorrà rispondere a sua volta, ma in pista, nel Gran Premio di Austin.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.