fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Variazione quote e dropping odds: guida e consigli

Come pensi si vincano le schedine? Solo grazie alla “bravura”? Grazie alla fortuna? E se ti dicessimo che ci sono dei movimenti che puoi osservare per farti un’idea più chiara di come potrebbe finire una partita? Niente di illegale, stai tranquillo. Si tratta di informazioni che vengono rese accessibili a tutti da alcuni siti specializzati e che possono farti capire al meglio come funziona il sistema delle quote. In questo articolo ti spiegheremo come funzionano le dropping odds, ossia le quote in calo.

Come leggere i flussi scommesse e capire cosa giocare

Sicuramente sarà capitato anche a te di notare come una quota che inizialmente era, ad esempio, a 1,90, dopo poche ore sia passata a 1,78 e, a ridosso dell’ora di inizio del match, sia scesa fino a 1,70. Ovviamente abbiamo ipotizzato le quote e non ci siamo basati su un evento in particolare, ma siamo sicuri che tu hai notato questo fenomeno qualche volta, di solito viene denominanto dropping odds, o in italiano quote in calo. Ti sei mai chiesto a cosa è dovuto? Ma soprattutto, sai in che modo una quota varia e per quale motivo? In questa guida cercheremo di spiegarti in maniera semplice come funzionano queste meccaniche di gioco e in che modo puoi sfruttarle a tuo favore per massimizzare le tue vincite e scommettere sugli eventi giusti.

Variazione quote bookmakers, cosa significano e come sfruttarle

Come al solito iniziamo dalle basi. Cosa sono i flussi di scommesse? Si tratta del volume delle puntate sulle singole scommesse e, più in particolare, del volume delle puntate sulle quote di una singola scommessa. In che modo questo fenomeno influenza le variazioni delle quote? Ti spieghiamo tutto con calma partendo da un esempio. Analizziamo le tre partite che potete vedere nell’immagine in basso, presa dalle dropping odds gratuite di Invictus.

dropping odds

Andiamo a vedere le quote di Newroz – Aspudden, la prima partita, cosa ci dice l’analisi delle variazioni quote? Che la quota dell’1 è in aumento del 7,1% rispetto alla quota di partenza, che la quota della X è calata del 12,6% e che la quota del 2 è calata addirittura del 33,57%. Ora non ci resta che capire in che modo interpretare questi dati apparentemente inutili, infatti potresti pensare che le quote varino in maniera casuale, ma la realtà dei fatti è molto diversa. Ad ogni variazione di una quota corrispondono dei certi flussi scommesse, quindi, per semplificare il concetto, potremmo dire che ad ogni flusso denaro scommesse corrisponde un certo andamento quote. Riprendendo il nostro esempio, risulta evidente come le giocate degli scommettitori si stiano concentrando sui segni X e 2. Da cosa lo capiamo? Dal fatto che la quota del segno 1 sia in rialzo, questo accade nel tentativo di bilanciare i flussi di scommesse calcio. La conseguenza di questo processo è che le quote dei segni X e 2 scendono per rendere più appetibile il segno 1 e reindirizzare le scommesse in questo senso, questo è l’esatto andamento delle quote in calo.

Variazioni quote calcio, come sfruttarle per scommettere meglio

Nell’esempio abbiamo visto come le quote dei singoli eventi varino al variare del flusso delle puntate, a questo punto ti spieghiamo come sfruttare l’andamento delle quote calcio. Riprendiamo il nostro esempio analizzando ancora la partita tra Newroz e Aspudden: i movimenti delle quote calcio indicano come il pronostico iniziale fosse già in favore della squadra di casa, tuttavia, i flussi delle scommesse indicano come gli scommettitori diano più credito alla squadra in trasferta puntando sul segno 2 e in minor misura sul segno X. Analizzando queste variazioni, potremmo pensare che la vittoria dell’Aspudden sia più probabile, quindi la nostra scommessa dovrebbe seguire questa logica. Questo sistema è ancor più efficace se effettuiamo l’analisi su match di campionati minori, infatti, è più probabile che questi eventi siano giocati da persone che abitano in quell’area geografica e che quindi abbiano una maggiore conoscenza delle due squadre, del momento di forma, della situazione degli infortunati e così via. Si tratta di una serie di elementi che, sommati l’uno all’altro, fanno pendere l’ago della bilancia verso una o l’altra squadra. Ricapitolando, se analizziamo una partita del campionato albanese, per esempio, è molto probabile che la maggior parte dei flussi di giocata provengano dall’Albania, quindi che gli scommettitori siano al corrente della situazione delle due squadre. In questo caso, se ci trovassimo di fronte a delle dropping odds, letteralmente delle “quote in crollo” inteso come in rapido calo, sapremmo che la puntata su quella particolare quota potrebbe essere remunerativa, in quanto, a dispetto delle probabilità inziali di vittoria, gli scommettitori stanno dando credito a quella giocata. Questa particolare casistica viene anche definita hot odds.

Flusso anomalo di scommesse calcio

In passato è capitato spesso che alcune partite subissero dei flussi anomali di scommesse, con la conseguenza che alcuni bookmakers hanno deciso di non quotare più l’evento. Come mai accade una cosa del genere? Ti riporto un esempio realmente accaduto: poco tempo fa la nazionale danese ha attraversato un momento difficile a causa dello sciopero dei calciatori, che hanno deciso di non scendere in campo per le partite contro Slovacchia e Galles. La federazione danese ha deciso di convocare dei calciatori di futsal (calcio a 5) per disputare gli eventi, questo episodio ha indirizzato tutti i flussi di scommesse sulla nazionale slovacca, costringendo i bookmakers a non quotare più l’evento. Questi episodi non sono così rari come si crede, infatti, verso la fine del campionato, in Serie C capita spesso che le squadre senza più stimoli non vengano quotate dai principali bookmakers per evitare flussi anomali di scommesse.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.invictus app store appleinvictus google play android


Market movers scommesse, cosa sono e come consultarli

Concludiamo questa breve guida con una descrizione di cosa sono i market movers del mondo delle scommesse. Si tratta di siti specializzati nell’offrire una panoramica sulle variazione quote scommesse in tempo reale, un servizio davvero prezioso per gli scommettitori. Tramite questi siti è possibile monitorare la situazione delle quote di migliaia di eventi e decidere, in base alle variazioni, su quali match puntare per vincite “sicure” e su quali fare una piccola puntata per giocare una quota alta ma in calo. Il migliore di questi è sicuramente Invictus, sul quale potrai consultare gratuitamente le quote in calo.

Adesso sai davvero tutto sul mondo delle variazioni delle quote e su come sfruttarle a tuo favore, tuttavia tieni sempre a mente che non c’è nulla che assicuri al 100% il verificarsi di un evento, anche se la quota dello stesso sta crollando.

Puoi sfruttare le dropping odds su Invictus, il primo algoritmo che ti offre pronostici scientifici sul calcio. Provalo gratis.

Scopri qui come funziona:

Prova Invictus gratis e inizia a vincere con costanza.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche