Scrivi quello che vuoi cercare

Valencia – Arsenal: analisi tattica, statistiche e pronostico

Condividi

Giovedì 9 maggio 2019, alle ore 21:00, al Mestalla di Valencia andrà in scena il match tra Valencia e Arsenal, partita valida per il ritorno delle semifinali di Europa League. All’andata i londinesi si sono imposti per 3-1. Andiamo a vedere allora il pronostico di Valencia – Arsenal.

Valencia – Arsenal: opzione remuntada

Non esiste sconfitta che non possa essere rimontata se sei una squadra spagnola, quel termine lo hanno coniato loro, è d’obbligo per il Valencia perlomeno il tentativo di una remuntada.

Raggiungere la finale non sarà semplice per entrambe: per il Valencia perché per l’appunto dovrà cercare l’impresa della rimonta, e per l’Arsenal che, nonostante il vantaggio, dovrà contenere l’arrembaggio valenciano e lottare fino alla fine.

I padroni di casa del Valencia, dopo il terzo posto nel girone di Champions in cui era presente anche la Juventus, sono approdati in Europa League, da lì è iniziato il percorso verso questo match, con la vittoria sul Celtic ai sedicesimi (2-0, 1-0), sui russi del Krasnodar agli ottavi (2-1, 1-1) e nel derby spagnolo con il Villarreal ai quarti (1-3, 2-0).

L’Arsenal ha dovuto invece affrontare la competizione sin dai gironi e dopo averli superati – con 5 vittorie e 1 pareggio – ha affrontato e battuto in ordine BATE Borisov (1-0, 3-0), Stade Rennais (3-1, 3-0) e Napoli (2-0, 0-1).

In finale una delle due squadre affronterà la vincente dell’altra semifinale, Chelsea – Eintracht Francoforte.

Valencia – Arsenal, analisi prepartita e statistiche

Nell’ultima gara disputata il Valencia ha spazzato via l’Huesca con un roboante 6-2 in trasferta, uno spicchio di luce dopo le tre sconfitte consecutive con Atletico Madrid, Eibar e, appunto, Arsenal.

I londinesi invece hanno pareggiato 1-1 con il Brighton, un risultato molto deludente, testimone del terribile momento della squadra inglese, che prima di questo pareggio ha trovato 3 sconfitte consecutive in campionato con Crystal Palace, Wolverhampton e Leicester City.

Momento no per entrambe insomma, ad aver la meglio sarà la personalità.

Nelle sette partite disputate fino ad ora dal Valencia in EL, la squadra spagnola ha segnato 12 gol (1.7 a partita): 7 su azione manovrata, 3 da calcio piazzato e 2 in contropiede.

I londinesi hanno giocato 13 gare e segnato 25 gol (1.9 a partita): 15 su azioni manovrate, 4 da calcio piazzato, 3 in contropiede, 2 su autogol avversari e 1 su rigore.

I migliori marcatori del Valencia in questa competizione sono Gonçalo Guedes con 3 gol e Rodrigo Moreno con 2.

Per il l’Arsenal invece comandano la classifica marcatori Pierre-Emerick Aubameyang con 5 reti e Alexandre Lacazette con 4.

Molto bene anche in difesa le due squadre, il Valencia ha concesso 6 gol (0.9 a partita) e l’Arsenal appena 7 (0.5 a partita).

Sul piano del gioco l’Arsenal effettua mediamente più passaggi: 1250. 1094 sono passaggi corti, 116 lunghi, 37 cross e 3 filtranti, il tutto con un 85% di precisione. Il possesso palla medio è molto alto, al 56%.

I padroni di casa invece ne effettuano 1095: 931 corti, 129 lunghi, 32 cross e 3 filtranti. La precisione è dell’81% e il possesso palla appena del 44%.

Da questi dati denotiamo le tendenze di gioco delle due squadre, che visto il risultato dell’andata probabilmente verranno ribaltate.

Sfrutta queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Valencia – Arsenal, probabili formazioni

Per il Valencia indisponibili Kondogbia e Cheryshev, nessuno squalificato.

Per l’Arsenal non ci saranno Holding, Bellerin, Welbeck e Ramsey. Anche in questo caso nessuno squalificato.

VALENCIA (4-4-2): Neto; Piccini, Garay, Gabriel Paulista, Gaya; Soler, Coquelin, Parejo, Guedes; Moreno, Mina.

ARSENAL (3-4-2-1): Cech; Mustafi, Sokratis, Koscielny; Maitland-Niles, Xhaka, Guendouzi, Kolasinac; Iwobi, Mkhitaryan; Lacazette.

Pronostico e consigli scommesse Valencia – Arsenal

Come abbiamo visto dall’analisi e dalla gara d’andata, l’Arsenal è qualitativamente superiore e sulla carta ha più possibilità di passare il turno, ma come dicevamo all’inizio mai dare per sconfitta una squadra spagnola, soprattutto in coppa, le remuntade sono sempre dietro l’angolo, motivo per il quale non ci sentiamo di sbilanciarci su un risultato secco ma vi consigliamo di giocare GG o in alternativa OVER 2.5, anche in combo potrebbero essere un’ottima soluzione.

Dove vedere la diretta streaming di Valencia – Arsenal

Sarà possibile seguire Valencia – Arsenal in diretta streaming su Sky, oltre che sui principali bookmaker che trasmettono l’Europa League in streaming.


Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.
Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche