fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Under 1,5: significato e quando giocarlo

Ti sarai imbattuto spesso nella dicitura “under”, non solo nel mondo del betting, ma spesso non è molto chiaro che cosa significhi. In questa guida ti spiegheremo in particolar modo cosa significa under 1,5, quando è preferibile giocarlo e in cosa si differenzia dagli altri under.

Under 1,5, significato e risultati possibili

Molto spesso sentiamo di scommettitori che affermano di preferire le quote under over a quelle più classiche come 1X2 o doppia chance. Il motivo è facile da intuire, infatti, il vantaggio è non dover scommettere su quale squadra vincerà, ma solo sul numero dei goal totali che verranno segnati nel match. Si tratta davvero di una quota con buone probabilità di vittoria, ma, come tutte le giocate, bisogna sapere quando preferire l’under e quando altre quote. In questa guida, dopo quella sull’over 1,5, ci concentreremo principalmente sull’under 1,5 e sull’under scommesse significato.

La prima domanda che dobbiamo porci è: cosa significa under 1,5 nelle scommesse? Si tratta di una domanda forse banale, ma sapere la risposta ti aiuterà a orientarti nella scelta delle scommesse da piazzare. Allora under 1,5 significato è che nel match ci saranno meno di due goal. In che modo siamo arrivati a questa definizione? Partiamo dal principio: under vuol dire “al di sotto di”, mentre 1,5 si riferisce al numero dei goal nel match, quindi, combinando le due cose, l’esito del match deve assolutamente prevedere meno di un goal e mezzo, ma sappiamo bene che non esistono i mezzi goal, ciò vuol dire semplicemente che non bisogna superare la soglia di un goal nell’intero arco della partita.

Nello specifico, cosa vuol dire under 1,5? Vuol dire che la partita può terminare 0-0, 1-0 o 0-1. Tutti gli altri esiti renderanno perdente la nostra giocata. Capirai bene che si tratta di una giocata rischiosa e difficile da prendere, infatti solitamente è quotata molto bene.

Under 1,5, le combo

Dopo aver capito che significa under 1,5, possiamo concentrarci sulle opportunità offerte dalle combo abbinate a questo segno. Una delle preferite dagli scommettitori è sicuramente la combo abbinata ai tempi di gioco e, nello specifico, l’under 1,5 primo tempo. Si tratta di una giocata che limita il segno under al primo tempo, riducendo le probabilità di errore, per il semplice motivo che le squadre hanno solo 45 minuti per segnare i fatidici due goal che ci farebbero perdere la schedina, invece che 90. Ma non è l’unica combo che può essere abbinata a questo segno, infatti può essere giocato in combinazione con il segno 1X2, può essere limitato alla squadra in casa o in trasferta e molte altre giocate ancora.

Nonostante tu sappia under 1,5 che significa, vorrai anche sapere quali sono le partite più indicate per giocarlo.

Under 1,5, quando giocarlo

Giocare l’under 1,5 può essere molto rischioso, quindi abbiamo deciso di darti qualche consiglio per sfruttare al meglio questa quota. Prima di tutto, ti consigliamo di cercare dei campionati dove il numero medio di goal messi a segno durante le partite sia inferiore a 2. Non sarà semplice, ma potresti considerare di dare un’occhiata alla nostra Serie C o alle serie inferiori dei campionati come quello francese o portoghese, ma anche il campionato greco o brasiliano possono fare al tuo caso. Come secondo consiglio, possiamo dirti di selezionare scontri tra squadre che segnano poco o almeno in difficoltà realizzativa nell’ultimo periodo. Naturalmente reperire queste informazioni può richiedere molto tempo. In che modo puoi evitare questa perdita di tempo? La risposta è solo una: Invictus, il primo algoritmo che ti offre un flusso infinito di pronostici, sempre nuovo ad ogni accesso e consultabile da qualunque dispositivo, ti mostrerà in tempo reale cosa stanno scommettendo più di 100.000 tipster in ogni parte del mondo. Gli indicatori di affidabilità ti guideranno nella scelta dei pronostici, fornendoti sempre tutte le informazioni sui top tipster e un servizio di consulenza real time calcolerà per te la probabilità di vittoria delle tue schedine. Quanto saresti disposto a pagare un servizio del genere? Immagino tanto, ma ho un’altra buona notizia per te: puoi provarlo gratis!

Non ti resta che provare questo fantastico algoritmo e iniziare ad andare in cassa con le tue schedine.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche