Calciomercato: la Juventus pensa a Milik e Pinamonti, mentre Arthur firma per cinque anni. L’Inter valuta le offerte per Skriniar

Calciomercato: la Juventus pensa a Milik e Pinamonti, mentre Arthur firma per cinque anni. L’Inter valuta le offerte per Skriniar

La Juventus ha finalmente chiuso le trattative per il rinforzo a centrocampo, con Arthur che ha firmato un contratto che lo legherà ai bianconeri fino al 2025. Il club intanto lavora anche al sostituto di Gonzalo Higuain, che probabilmente lascerà la squadra a fine stagione, e torna su Arkadiusz Milik. Mino Raiola sta però cercando di portare Andrea Pinamonti a Torino, con il 21enne che piace molto a Paratici e Nedved. L’Inter ha cambiato completamente idea su Milan Skriniar, che non viene più ritenuto un giocatore incedibile, e che potrebbe lasciare la Serie A, ma solo per un’offerta adeguata.

Juventus
Juventus

La Juventus cerca un attaccante, piacciono Milik e Pinamonti

Nonostante Gonzalo Higuain abbia segnato nel 4-0 della Juventus contro il Lecce, il suo futuro sembra comunque molto lontano da Torino. Il Pipita aveva espresso la volontà di tornare in Argentina, nel suo River Plate, durante il lockdown che ha fermato il campionato, per poi tornare in Italia per chiudere la stagione. Nonostante la grande ammirazione per lui da parte di Maurizio Sarri, sin dai tempi del Napoli, la dirigenza bianconera ha intenzione di chiudere il rapporto con il numero 21, e sta già lavorando per trovare il sostituto.
L’ipotesi Arkadiusz Milik sembrava ormai essere stata messa da parte, ma è tornata di moda nelle ultime ore. Sembra che lo stesso Sarri stia insistendo con la società per portare a Torino il numero 99 del Napoli, sempre in attesa che entri in vigore la clausola rescissoria da 80 milioni per arrivare ad Erling Haaland. Il polacco, in accordo con la società, ha già deciso di lasciare il Napoli a fine stagione, e la Juventus sarebbe una meta molto gradita. La società di Aurelio De Laurentiis chiede almeno 50 milioni per lasciar partire Milik, prezzo che i bianconeri non sono intenzionati a pagare. Per abbassare le richieste napoletane, la Juventus è pronta a mettere sul piatto anche il cartellino di Federico Bernardeschi, ormai fuori dai progetti futuri del club.
Un’altra ipotesi in orbita bianconera è quella di Andrea Pinamonti, beffando i rivali dell’Inter. I nerazzurri avevano infatti ceduto l’attaccante al Genoa per 18 milioni, a causa della necessità di avere denaro liquido. Inter e Genoa si erano accordate, con un gentleman agreement, per riportare Pinamonti a San Siro sulla base di 20 milioni di euro, appena fosse stato possibile.
Il centravanti del grifone non ha però sfondato, segnando appena tre goal in questa stagione. L’Inter non è quindi sicura di riscattarlo, mentre la Juventus sembra essere intenzionata ad investire su un 21enne italiano, dalle qualità indubbie. Nella trattativa sarà sicuramente molto importante l’intervento di Mino Raiola, procuratore di Pinamonti.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Arthur firma con la Juventus fino al 2025

Juventus Inter

Arthur ha firmato con la Juventus

Finalmente ci siamo, la Juventus ha chiuso il grande colpo per il centrocampo. Dopo aver accettato l’offerta del Barcellona per Miralem Pjanic, che dopo quattro stagioni lascerà i bianconeri, Fabio Paratici e Pavel Nedved hanno chiuso per l’arrivo di Arthur. Il bosniaco non è ancora, ufficialmente, di proprietà dei catalani, mentre Arthur ha firmato un contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi cinque anni, con un contratto da 5 milioni di euro a stagione.
Nonostante il brasiliano sia un giocatore dall’indubbio talento, rimangono però dei dubbi sul suo possibile apporto in bianconero. Troppo spesso, infatti, Arthur è stato fermato dagli infortuni, che gli hanno impedito di esprimersi ai suoi massimi livelli con il Barcellona. Arrivato in Spagna due anni fa, dopo due stagioni giocate in Brasile con la maglia del Gremio, Arthur veniva visto da molti come l’erede naturale di don Andres Iniesta, da cui ha ereditato anche la mitica maglia numero 8. La voglia di rimanere a Barcellona c’era, ma alla fine il brasiliano si è convinto a tentare la sua fortuna in Serie A con la Juventus, dove Maurizio Sarri spera di poterlo schierare fin da subito titolare, ammesso che sia ancora lui l’allenatore bianconero nel 2021.

L’Inter non ritiene più Skriniar un giocatore incedibile

Juventus Inter

Skriniar lascerà l’Inter?

Nonostante sia stato un giocatore molto importante negli ultimi anni, sembra che ora l’Inter non consideri più Milan Skriniar un giocatore incedibile. Il difensore non sta certo vivendo un momento positivo, dopo l’espulsione contro il Sassuolo e la squalifica di due turni per una bestemmia in campo, al quale si è aggiunta una multa imposta direttamente dal club, che non ha tollerato il comportamento ingenuo del giocatore. Su Skriniar c’è da tempo il forte interesse del Real Madrid, che lo ha individuato come erede ideale del senatore Sergio Ramos, che sta per iniziare la parte finale della sua carriera. Anche Barcellona e Manchester City sono molto interessate allo slovacco, ma il prezzo richiesto dai nerazzurri è molto alto. L’Inter è pronta a fare a meno del suo difensore, ma solo in seguito ad un’offerta adeguata di almeno 70 milioni di euro. Una cifra molto alta, specialmente considerando la difficile situazione economica che il calcio sta vivendo dopo il lockdown, con i club più ricchi che devono pensarci bene prima di investire una cifra simile. Lo stesso Barcellona ha dovuto mettere in pausa la trattativa per Lautaro Martinez a causa dell’elevato costo (111 milioni di euro per la clausola rescissoria) ma lo stesso vale per Real Madrid e Manchester City.

Info sull'autore

Adriano Soldi

Sono laureato in Lettere Moderne e mi occupo di copywriting con un interesse spiccato per la SEO e tutto ciò che gravita intorno al web marketing.