Molti ci chiedono se esistono segreti scommesse che i giocatori professionisti tengono gelosamente nascosti. In realtà, noi siamo convinti che l’espressione “genio delle scommesse” sia sinonimo di “scommettitore intelligente“.

Scommettitore professionista, trucchi e segreti

Lo scommettitore professionista non è un “alieno”, né tanto meno un “genio delle scommesse” che conosce tutte le teorie legate alla probabilità, ma è semplicemente un appassionato di sport che ha deciso di mettersi alla prova e di giocare in maniera intelligente. Ecco perché, secondo gli esperti di Invictus, alla domanda “quali sono i trucchi e i segreti di uno scommettitore professionista”, l’unica risposta plausibile è: nessuno.

Non è la prima volta che affrontiamo questo argomento, infatti – date le numerose richieste da parte dei nostri utenti – abbiamo già dedicato alcuni post a questo tema. A tal proposito ti consigliamo di leggere la nostra intervista ad uno scommettitore professionista. Ed è proprio a partire da questa intervista che gli esperti di Invictus hanno deciso di elencare una serie di consigli che ogni scommettitore professionista – e dunque intelligente – dovrebbe tener presente. Vediamo quali sono.

Fissare un limite al proprio bankroll: è importante essere consapevoli delle proprie possibilità economiche e fissare un limite al budget da investire nelle scommesse.

Sai cos’è un bilancio? Si tratta di un documento – molto caro alle aziende – in cui vengono elencati costi e ricavi. Ecco, allo stesso modo, lo scommettitore professionista deve assolutamente tenere traccia di ciò che spende e ciò che guadagna. Ovviamente non devi costruire un file Excel particolarmente complicato, ma basta prendere nota delle tue spese e delle tue vincite: assicurati sempre che i costi non superino i ricavi, altrimenti rischi di finire in banca rotta. Quindi basterà creare un semplice file excel scommesse calcio o di altri sport ovviamente.

Non scoraggiarti! Creare una schedina con errore è normale! Lo sbaglio più comune tra gli scommettitori occasionali e inesperti è quello di rigiocare subito, di fonte ad una perdita, con l’obiettivo di recuperare. Nella stragrande maggioranza dei casi, il desiderio di “recuperare” comporta solo un peggioramento della situazione. Il genio delle scommesse, invece, non si lascia scoraggiare tanto facilmente e attende le partite giuste, cioè quelle di cui ha maggiori elementi su cui fondare la propria analisi e, dunque, il pronostico. Spesso, poi, adopera dei sistemi scommesse vincenti che possano essere profittevoli nel lungo termine.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


 

Genio delle scommesse si nasce o si diventa? Bella domanda direte voi! Chissà cosa ne pensano i professionisti delle scommesse che abbiamo avuto l’onore di intervistare nei giorni scorsi. Eccovi i segreti scommesse di uno scommettitore professionista.

Quattro segreti scommesse da un professionista

Una cosa è certa: ci sono delle caratteristiche caratteriali che accomunano tutti coloro che hanno deciso di fare delle scommesse sportive il proprio “stile di vita”, ma non è di questo che vogliamo trattare in questo post.

Abbiamo deciso di tirare le somme dei nostri incontri con i professionisti delle scommesse per elencarvi i 4 segreti scommesse che qualsiasi genio delle scommesse darebbe ad un principiante. Ma prima di andare a vedere nel dettaglio di cosa si tratta, ci teniamo a sottolineare che i suggerimenti che state per leggere dovrebbero essere dettati innanzitutto dal buon senso.

  • Le scommesse devono dare un po di pepe allo sport e non viceversa: gli scommettitori occasionali spesso dimenticano che il betting è nato con l’obiettivo di rendere ancora più divertente lo sport e molti pretendono di vincere le schedine senza imparare a pronosticare o ad analizzare le partite.
  • Non è necessario scommettere insistentemente su tutte le partite: sarebbe buona norma puntare solo sui campionati e sulle squadre che si conoscono sufficientemente, evitando gli eventi sportivi di cui si conosce poco o niente. Questo è l’errore più comune del principiante che, a differenza dello scommettitore professionista, si lascia travolgere dalla voglia di vincere sprecando inutilmente il bankroll.
  • Iscriversi solo ai siti che presentano il certificato AAMS: non lasciatevi ingannare dai bonus proposti da siti sconosciuti, potreste trovarvi dinnanzi a spiacevoli sorprese. Scegliete sempre i migliori bookmakers!
  • Esercitatevi su Invictus, il primo algoritmo dei pronostici sportivi: potremmo sembrare autoreferenziali, ma è così! La nostra piattaforma rappresenta l’unico “luogo” dove gli appassionati di pronostici possono trovare i migliori pronostici. Invictus è consigliato anche da uno scommettitore professionistache poco tempo fa ci ha lasciato una bellissima testimonianza.
  • Annotatevi tutte le scommesse e gestite al meglio il vostro budget. Ad esempio il consiglio migliore è quello di tenere un file excel scommesse calcio in modo da avere ogni transazione sotto controllo.

Come puoi vedere, esistono dei piccoli trucchi scommesse che ti permettono di vincere con più regolarità. Sfrutta questi consigli su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.