Domenica 4 Agosto, alle ore 16.00, i Vice Campioni d’Europa del Tottenham affronteranno l’Inter in un match valido per l’International Champions Cup. La partita verrà giocata a Londra, proprio al Tottenham Hotspur Stadium, splendido impianto appena realizzato dalla società inglese, che, per costruirlo, ha deciso di fermare il mercato della scorsa stagione, concludendo senza nessun acquisto. La scelta della società, seppur vista in modo molto scettico ad inizio anno, è stata vincente, in quanto gli Hotspur, con la stessa rosa della stagione precedente, sono arrivati ad un passo dalla vittoria in Champions ed hanno chiuso la Premier al quarto posto. Entrambe le squadre hanno affrontato in ICC gli stessi club, ovvero Juventus e Manchester Utd, quindi per fare un pronostico attendibile di Tottenham – Inter prenderemo proprio in considerazione i dati e le statistiche di queste due partite.

Tottenham – Inter, i nerazzurri a caccia di una vittoria in International Champions Cup

Il Tottenham, in ICC, ha all’attivo una vittoria ed una sconfitta: dopo la prima, rocambolesca, vittoria contro la Juventus, siglata in pieno recupero da una bomba da centrocampo di Harry Kane, la squadra di Pochettino si è dovuta arrendere ai connazionali del Manchester United, che nel trofeo internazionale non hanno perso una sola partita. A differenza della scorsa stagione, gli Hotspur hanno già fatto un acquisto importante, ovvero il centrale del Lione Ndombèlè, che ha già esordito proprio contro il Manchester in ICC. Tuttavia l’allenatore argentino dovrà fare a meno di Trippier, volato a Madrid, sponda Atletico, e di Llorente, svincolato: ancora aperta la questione Alderweireld, che sembra essere vicino alla Roma, pur continuandosi ad allenare con il gruppo.

L’Inter non è ancora riuscita a vincere in International Champions Cup: nella partita d’esordio è stata sconfitta dai Red Devils, mentre nella seconda partita i nerazzurri hanno visto sfumare la vittoria soltanto ai rigori contro la Juventus, dopo aver chiuso i tempi regolamentari sull’1 a 1. Decisivo in quest’ultimo match Gigi Buffon, autore di ben tre salvataggi dagli undici metri. Proprio la mancanza di un terminale offensivo (l’unico goal in ICC in realtà è un autogoal di De Ligt) sta preoccupando il neo allenatore Antonio Conte, che chiede a gran voce un rinforzo tra Lukaku e Dzeko. La società sembra essere sempre più vicina all’attaccante della Roma, dopo che Marotta ha definito eccessive le richieste del 26enne belga in forza allo United.

Tottenham – Inter, analisi prepartita e statistiche

Vediamo le proncipali statistiche per fare il pronostico di Tottenham – Inter. Prendiamo in considerazione le statistiche di entrambe le squadre contro le stesse avversarie: contro il Manchester Utd, il Tottenham ha tirato 8 volte, di cui soltanto 2 nello specchio della porta (con un solo goal); al contrario ha subito 11 tiri (5 indirizzati tra i pali difesi da Gazzaniga). L’Inter ha numeri e statistiche ben peggiori contro i Reds, che confermano le sirene d’allarme suonate proprio dal mister: 8 tiri in porta, 1 nello specchio, contro i ben 21 subiti – un vero e proprio tiro a bersaglio per i giocatori di Solskjaer.

Se si parla di possesso palla, i dati per i nerazzurri non migliorano. Infatti il Tottenham, pur perdendo con lo United, ha tenuto il possesso del pallone per il 57% della partita, mentre l’Inter soltanto per il 39%, con soli 369 passaggi contro i 495 degli avversari. Ribadiamo che stiamo analizzando le statistiche relative al match giocato contro la stessa squadra, a distanza di pochi giorni; lo stesso faremo di seguito per quanto riguarda la partita contro la Juventus.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Contro i bianconeri la squadra di Pochettino è riuscita a ribaltare il risultato, andando prima in vantaggio, venendo rimontata e superata dai goal di Highuain e Cristiano Ronaldo, per poi mettere lo sprint alla fine, in virtù delle reti di Lucas Moura e dell’eurogoal di Kane. In questo match il Tottenham si è dimostrato estremamente pericoloso, concludendo 19 volte e piazzando 5 palloni tra i pali bianconeri; il possesso palla ha premiato la Juventus, ma comunque gli Spurs hanno ben figurato, mettendo a segno il 91% dei passaggi.

Contro la Juve i nerazzurri hanno giocato la miglior partita in ICC, mettendo in difficoltà i Campioni d’Italia, concludendo 16 volte; tuttavia la precisione degli uomini di Conte ha ancora una volta lasciato a desiderare, non solo nei tiri in porta (solo 3 contro 5) ma anche nei contrasti, essendo costretti a fermare i giocatori di Sarri ben 19 volte con azioni fallose. Insomma, al momento l’Inter ha bisogno di trovare la quadra del gioco, che stenta a decollare.

[betstream event=3015890 url=”https://it.invictus.bet/dashboard/#/BetStream?utm_source=blog&utm_medium=Articolo&utm_campaign=news&utm_term=widget&utm_content=tottenham-inter-analisi-tattica-invictus”][/betstream]

Tottenham – Inter, probabili formazioni

Pochettino ha dimostrato durante le partite di ICC di non voler risparmiare i suoi top player, eccezion fatta per Lloris, che poco prima del match contro la Juve ha accusato una fastidiosa tonsillite, ma che probabilmente scenderà in campo in questa occasione, dopo il recupero in Audi Cup. Per il resto la squadra titolare dovrebbe essere confermata, al netto dei consueti cambi a partita in corso. Conte invece si trova ancora una volta costretto ad inventare una formazione competitiva da mettere in campo: eccezion fatta per il pacchetto arretrato, nessuno dei giocatori a sua disposizione sembra essere certo di un posto da titolare.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Alderweireld, Sanchez, Vertonghen, D.Rose; Ndombèlè, Winks; Eriksen, Lamela, Son; Kane.

INTER (3-5-2): Handanovic, Godin, De Vrji, Skriniar; D’Ambrosio, Sensi, Brozovic, Barella, Dalbert; Perisic, Esposito.

Pronostico dell’esperto e consigli scommesse Tottenham – Inter

Alla luce delle statistiche delle ultime partite, il Tottenham sembra già essere in condizione, anche perchè la Premier inizierà tra pochi giorni e Pochettino deve cominciare ad avere una rosa competitiva. Al contrario l’Inter è ancora in piena fase di costruzione e, pur avendo costruito un buon muro in difesa, manca ancora un terminale offensivo capace di reggere il peso dell’attacco. Gli Spurs di certo non avranno vita facile, ma dovrebbero vincere questo incontro, forti anche del tifo dei supporters di casa.

Dove vedere la diretta di Tottenham – Inter

Sarà possibile seguire Tottenham – Inter in diretta streaming in chiaro su Sportitalia.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.