La polemica dopo la partita di Champions tra l’Inter lo Slavia Praga sembra non voler finire. Dopo le accuse di Romelu Lukaku, che ha accusato i tifosi ceci di aver fatto cori razzisti contro di lui, lo Slavia Praga ha risposto negando la presenza di qualsiasi coro offensivo.

Lo Slavia Praga risponde a Lukaku

Lo Slavia Praga risponde alle accuse di Lukaku

“Respingiamo totalmente l’accusa riguardo a qualsiasi coro di discriminazione razziale da parte di tutto     lo stadio. Abbiamo analizzato nuovamente i video disponibili e non ci sono elementi che confermino la dichiarazione di Lukaku. Il nostro club si è sempre scusato per i comportamenti sbagliati dei singoli, quindi sarebbe opportuno che Lukaku si scusasse per le sue parole”