Lo staff di Invictus è sempre più attento alle esigenze degli utenti e grazie ai dati raccolti sulla nostra piattaforma sta riscontrato un discreto aumento del numero di schedine dedicate all’NBA americano. Ecco perché, con l’aiuto di alcuni membri della community, i nostri esperti hanno deciso di dedicare spazio ai sistemi scommesse vincenti sul basket iniziando dalla Zig-Zag Theory.

Sistemi scommesse vincenti, il metodo Zig-Zag

Ad onor del vero, abbiamo scelto di dare spazio alla Zig-Zag Theory in seguito alle insistenti richieste di un utente appassionato di pronostici sul NBA. Come sempre, ci siamo documentati e siamo giunti alla conclusione che questo metodo possa essere aggiunto agli altri sistemi scommesse vincenti di questo blog per due motivi: il primo è legato alla “semplicità” del metodo in questione, che non richiede particolare calcoli. Il secondo, invece, è legato alle statistiche a supporto di questa teoria.

La Zig-Zag Theory può essere applicata ai play-off NBA che seguono lo schema 2-2-1-1-1 (due partite in casa di una squadra, altre due in casa dell’altra e così via) e parte dal presupposto che, statisticamente, una squadra perdente in una partita di play-off risulterà vincente nel match successivo. Ovviamente non è sempre così, ma – come per altri sistemi scommesse vincenti – le statistiche parlano chiaro: le squadre che perdono la prima partita fuori casa, solo nel 31% dei casi subiscono un’altra sconfitta nella seconda gara. Qual è, dunque, il principio che sta dietro a questa teoria? È facile intuire che ci sono una serie di “fattori” che, inseguito ad una partita persa, favoriscono la compagine perdente nel match successivo. In altri termini, l’esito della gara precedente influisce inevitabilmente su quello della partita successiva. Questi fattori sono legati alla motivazione delle squadre e all’alternanza delle partite in casa e fuori casa.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


La nostra opinione? Come già anticipato, siamo convinti che la Zig-Zag Theory possa rientrare nel nostro elenco di sistemi scommesse vincenti perché non è la classica strategia “campata per aria” ma si basa su dati statistici raccolti nel corso degli ultimi tredici anni. Quindi, vi consigliamo assolutamente di continuare il vostro percorso finalizzato a capire come vincere alle scommesse imparando ad applicare questo metodo che vi consente di pronosticare la vittoria della squadra in casa o della squadra ospite in una partita di basket.

Sfrutta questi consigli su Invictus, il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.