Scrivi quello che vuoi cercare

Nei post precedenti abbiamo cercato di tracciare l’identikit dello scommettitore professionista proponendovi le interviste di alcuni giocatori che hanno deciso di fare delle scommesse sportive una vera e propria professione. Grazie ai loro consigli abbiamo intuito che una delle cose che sfugge alla stragrande maggioranza dei nostri utenti è il concetto di “valore“.

Il concetto di value per lo scommettitore professionista

Se volete realmente capire come vincere una schedina una delle prime cose da fare è individuare le quote che hanno “valore”, cioè quelle quote che riflettono la reale probabilità che un evento si realizzi. Quante volte vi è capitato di ascoltare frasi del tipo “credo che il Sassuolo sia leggermente sopravvalutato con questa quota” oppure “la quota relativa alla vittoria in casa della Lazio è troppo alta”? Bene, queste affermazioni riflettono esattamente il concetto di “valore” molto caro allo scommettitore professionista. Prima di applicare uno dei nostri sistemi scommesse vincenti, dunque, è importante che impariate ad individuare il “valore” nelle quote. Ecco come:

apuestas-1X2-invictus

Innanzitutto occorre convertire la quota nella sua probabilità implicita, in questo modo: 1/quota x 100. Ad esempio, per calcolare la probabilità che la partita Manchester City-Leicester finisca con il segno 1 quotato 2.50, faremo la seguente operazione: 1/2.50 = 0,4 (x 100) = 40%. Questo significa che la quota di 2.50 proposta dal bookmaker, riflette una probabilità di vincita del Manchester City pari al 40%.

A questo punto immaginiamo che, dopo aver letto i nostri consigli su come vincere una schedina, abbiate stimato che la vittoria del Manchester sia pari al 50%.  Per calcolare il “valore” della quota (2.50) proposta dal bookmaker non dovete far altro che applicare la seguente formula: 50% x 2.50 – 100% = 25%. Questo significa che il bookmaker ci sta offrendo il 25% del valore sul segno 1. Un’opportunità assolutamente vantaggiosa! Tuttavia, dovete sapere che nessun bookmaker offrirà mai così tanto valore. Infatti, il nostro era solo un esempio per agevolarvi nella comprensione, ma se andate a fare due calcoli, consultando magari il comparatore di quote su Invictus, vi renderete conto che le quote offerte dai bookmaker valgono sempre meno di quanto in realtà dovrebbero.

Questi piccoli calcoli potrebbero risultare ostili per chi sta muovendo i primi passi nel mondo delle scommesse sportive, ma se volete iniziare a giocare come farebbe uno scommettitore professionista per questo vi consigliamo di leggere altri articoli della nostra Guida Scommesse.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche