Pronostici Champions League

Benvenuti nella pagina pronostici Champions League di Invictus. Qui potete trovare tutte le informazioni sulla più importante competizione europea per club, come la sua storia, ed ovviamente tutte le previsioni sui match per aiutarvi a scommettere.

Storia e statistiche della Champions League

La UEFA Champions League (fino al 1992 Coppa dei Campioni) è il massimo torneo europeo tra club, istituito nel 1955, in cui ad oggi 32 squadre si sfidano per conquistare la coppa, affrontando 8 gironi all’italiana composti da 4 squadre: le prime due classificate di ogni girone vengono ammesse alle fasi successive, composte da scontri ad eliminazione diretta andata – ritorno fino alla finale, con la formula della gara unica. I vincitori della Champions League vengono di diritto ammessi alla finale della Supercoppa UEFA (contro la squadra vincitrice dell’Europa League) ed alle fasi finali della Coppa del Mondo per club, in cui affronteranno i team vincenti nelle massime competizioni intercontinentali.

Negli ultimi anni la supremazia delle squadre spagnole in Champions League è stata schiacciante, con i Galacticos del Real Madrid trionfatori per ben quattro volte ed il Barcellona vincitore nel 2014/2015. Proprio il Real Madrid è prima in quanto titoli vinti, con ben 13 Coppe al suo attivo; il Milan segue a ruota con 7 titoli, mentre al terzo posto a pari merito (5 trofei) troviamo Barcellona, Bayern Monaco e Liverpool. Le squadre italiane sul tetto d’Europa, oltre i rossoneri, sono Inter e Juventus, rispettivamente a quota 3 e 2, con i bianconeri che detengono lo score negativo di ben 5 finali perse. Pur essendo arrivate in finale, Fiorentina, Roma e Sampdoria, non hanno mai trionfato in Champions.

Nonostante sia la Federazione Spagnola quella più titolata, grazie alle vittorie di Real e Barcellona, è la Federazione Inglese quella che ha visto più squadre differenti trionfare nella massima competizione per club europei: ben 5 squadre hanno conquistato il titolo di campioni d’Europa: Liverpool, Manchester United, Nottingham Forrest, Aston Villa e Chelsea.

Pronostici Champions League: le conclusioni

In generale, scommettere sui pronostici Champions League ha i suoi pro ed i suoi contro: se da un lato alcuni team sono da sempre i favoriti per la vittoria finale, dall’altro bisogna considerare che le 32 squadre che prendono il via alla competizione sono le migliori di tutta Europa e spesso, soprattutto tra le mura “amiche”, conquistano risultati imprevedibili. Più si prosegue nella competizione, più è complesso prevedere gli esiti dei match, poiché i team che si affrontano sono di pari livello ed il tasso tecnico e di esperienza dei giocatori si equivale.

Per poter arrivare a piazzare scommesse vincenti si deve quindi prendere in considerazione non solo la storia ed il ranking dei club, ma lo stato di forma, fisica e mentale, le statistiche degli ultimi match, la spinta del pubblico di casa e molte altre incognite che rendono le scommesse sui pronostici Champions League uniche ed emozionanti.