Type to search

Share

Quando parte la musica della Champions League tutti sentono un brivido lungo la schiena e una morsa allo stomaco, la massima competizione calcistica europea per club si conferma ogni anno come uno degli eventi più seguiti del mondo. Scopri con noi come avere i  migliori pronostici sulla Champions League.

Champions League, una guida alle quote e consigli sulle scommesse

La Champions League è di sicuro il torneo tra club più ambito in Europa ed una delle massime competizioni internazionali, avendo un bacino di utenza di quasi 200 Paesi ad assistere alle fasi finali. L’unione dei top club europei, che si sfidano in match talvolta storici, non solo appassiona gli amanti del calcio come sport, ma stuzzica anche la fantasia degli scommettitori, dai più esperti a quelli “della domenica” (anche se in questo caso dovremmo dire del martedì/mercoledì).

Come si fa quindi a scegliere le quote migliori e piazzare una puntata potenzialmente vincente sui match di Champions League? Nei prossimi paragrafi analizzeremo nel dettaglio le giocate più interessanti e le informazioni utili per avere una visione d’insieme specifica.

Storia e statistiche della Champions League

La UEFA Champions League ( fino al 1992 Coppa dei Campioni ) è il massimo torneo europeo tra club, istituito nel 1955, in cui ad oggi 32 squadre si sfidano per conquistare la coppa, affrontando 8 gironi all’italiana composti da 4 squadre: le prime due classificate di ogni girone vengono ammesse alle fasi successive, composte da scontri ad eliminazione diretta andata / ritorno fino alla finale, con la formula della gara unica. I vincitori della Champions League vengono di diritto ammessi alla finale della Supercoppa UEFA ( contro la squadra vincitrice dell’Europa League ) ed alle fasi finali della Coppa del Mondo per club, in cui affronteranno i team vincenti nelle massime competizioni intercontinentali.

Negli ultimi anni la supremazia delle squadre spagnole in Champions League è stata schiacciante, con i Galacticos del Real Madrid trionfatori per ben quattro volte ed il Barcellona vincitore nel 2014/2015. Proprio il Real Madrid è incontrastatamente prima in quanto titoli vinti, con ben 13 Coppe al suo attivo; il Milan segue a ruota con 7 titoli, mentre al terzo posto a pari merito ( 5 trofei ) troviamo Barcellona, Bayern Monaco e Liverpool. Le squadre italiane sul tetto d’Europa, oltre i rossoneri, sono Inter e Juventus ( rispettivamente a quota 3 e 2), con i bianconeri che detengono lo score negativo di ben 5 finali perse. Pur essendo arrivate in finale, Fiorentina, Roma e Sampdoria, non hanno mai trionfato in Champions.

Pur essendo la Federazione Spagnola quella più titolata, grazie alle vittorie di Real e Barcellona, è la Federazione Inglese quella che ha visto più squadre differenti trionfare nella massima competizione per club europei: ben 5 squadre hanno conquistato il titolo di campioni d’Europa – Liverpool, Manchester United, Nottingham Forrest, Aston Villa e Chelsea.

I risultati più recenti in Champions League

In questo paragrafo approfondiremo le statistiche riguardanti le ultime Champions League, per poter analizzare al meglio i dati utili a piazzare scommesse potenzialmente vincenti. Come già detto, le ultime cinque finali sono state letteralmente monopolizzate dalle squadre spagnole, arrivando addirittura, sia nel 2013/2014 che nel 2015/2016, ad una finale tutta iberica, con il Real Madrid che per due volte si è imposta sull’altra squadra della capitale, l’Atletico Madrid.

Prendendo in considerazione il totale dei match disputati da quando esiste la Coppa dei Campioni / Champions League, sempre saldamente al comando troviamo il Real, con 423 match giocati e ben 254 vittorie, per un totale 582 punti, 13 titoli vinti, 16 finali e 28 semifinali disputate. A ruota troviamo Bayern, Barcellona, Manchester, Juventus e Milan.

Anche le ultime classifiche marcatori della Champions sono state dominate da due calciatori simbolo delle squadre top della Liga, ovvero Cristiano Ronaldo (con 122 goal totali ) e Lionel Messi ( 106 ). Tra i calciatori ancora in attività, il quinto posto va a Karim Benzema ( 60 ) mentre il settimo a Lewandowski ( 53 ).

Dal 1992 ad oggi, sono solo due squadre ad aver trionfato in finale davanti al pubblico di “casa”: la Juventus, vincendo contro l’Ajax nel ‘96 a Roma ed il Borussia Dortmund contro gli stessi bianconeri un anno dopo, a Monaco di Baviera.

Consigli quote Champions League

Pur offrendo i bookmakers moltissime quote interessanti sui match di Champions League, i mercati più giocati in assoluto sono:

1X2
Under / Over 2,5
Goal / No Goal ( soprattutto nei match durante le fasi a gironi )

Tuttavia, oltre a queste quote comuni tra gli scommettitori, ci sono dei mercati su cui poter puntare con cifre interessanti, a maggior ragione se lo si fa ad inizio competizione. E’ storica infatti la debacle dei bookies inglesi quando all’inizio della stagione di Premier League 2015/2016 la vittoria del Leicester era data a 5001.00, facendo perdere quasi 25 Milioni di Sterline ai bookmakers in Terra d’Albione.

Puntare quindi sul possibile vincitore della Champions, sul capocannoniere nella classifica finale o sul numero di goal di un singolo calciatore in uno specifico match, potrebbe essere tanto emozionante per lo scommettitore quanto prolifico a fine stagione, se si sceglie, anche con un po’ di fortuna, un outsider che si rivela essere la rivelazione del torneo. Questi sono solo alcuni consigli per trovare pronostici vincenti Champions League.

Come scommettere sulla Champions, i consigli dell’esperto

Per piazzare una scommessa potenzialmente vincente sulla Champions League bisogna prendere in considerazione moltissimi fattori e, sotto molti punti di vista, le difficoltà sono maggiori, perché si tratta, in generale, di puntare sui migliori club d’Europa. E’ importante tuttavia esaminare sempre alcuni punti principali:

La scommessa ha un margine di vincita interessante?
Specializzatevi in alcuni mercati specifici
Tenete un diario dettagliato delle vostre scommesse
Aprite account su piattaforme diverse per godere delle quote migliori

Prendiamo in esame alcune delle statistiche presenti nel paragrafo precedente: le squadre spagnole da molti anni arrivano stabilmente nelle prime posizioni, per cui scommettere sulla vittoria finale di un team iberico, potrebbe da un lato essere un ottimo investimento, anche se con una quota iniziale più bassa. Davanti al pubblico casalingo le compagini spagnole danno sempre il meglio ed è un’impresa batterle; arriveranno anche quest anno in finale?

Più nello specifico, per chi vuole piazzare una scommessa sui gironi a quattro squadre, possiamo considerare alcune statistiche interessanti delle ultime competizioni europee:

L’ipotesi GOAL si è verificata nel 54.17% dei casi
L’ipotesi NO GOAL si è verificata nel 45.83% dei match
Soltanto il 4,17 % delle partite si è chiuso sullo 0-0
Le partite dei gironi il 34% delle volte si sono chiuse con un UNDER

Scommettere sulla Champions, le conclusioni

In generale, scommettere sulla Champions League ha i suoi pro ed i suoi contro: se da un lato alcuni team sono da sempre i favoriti per la vittoria finale, dall’altro bisogna considerare che le 32 squadre che prendono il via alla competizione sono le migliori di tutta Europa e spesso, soprattutto tra le mura “amiche” conquistano risultati imprevedibili. Più si prosegue nella competizione, più è complesso prevedere gli esiti dei match, poichè i team che si affrontano sono di pari livello ed il tasso tecnico e di esperienza dei giocatori si equivale.

Per poter arrivare a piazzare scommesse potenzialmente vincenti si deve quindi prendere in considerazione non solo la storia ed il ranking dei club, ma lo stato di forma, fisica e mentale, le statistiche degli ultimi match, la spinta del pubblico di casa e molte altre incognite che rendono le scommesse sulla Champions uniche ed emozionanti.

Sfrutta questi consigli su Invictus, dove puoi trovare pronostici scientifici. Invictus è il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

Tags

Potrebbe piacerti anche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *