Scrivi quello che vuoi cercare

Condividi

Ultimamente la ricerca di pronostici Bundesliga sta salendo alle stelle, questo perchè la competitività del campionato tedesco è in netto aumento. Eccovi una guida per andare in cassa su questo campionato bellissimo.

Bundesliga, analizziamo il massimo campionato tedesco

Da sempre il calcio tedesco è sinonimo di calcio vincente e la Bundesliga è la fucina che sforna i più importanti talenti del football teutonico. Squadre come il Bayern Monaco ed il Borussia Dortmund sono da anni annoverate tra i top club mondiali e ricoprono stabilmente posizioni altissime nei ranking, come d’altronde la Federazione Tedesca stessa. Una competizione, la Bundesliga, quasi del tutto a senso unico, con il titolo che difficilmente si allontana dal Sud della Germania, da Monaco, custodito ininterrottamente dal 2013.

La Bundesliga vive da molto tempo un periodo assolutamente florido, dato da una grande solidità di bilancio ed in generale da una gestione oculata e per molti versi avanguardistica delle finanze, sia da parte della Federazione che dei club stessi: un dato su tutti riguarda gli stadi, con un’affluenza media di 42mila tifosi ad ogni partita ed un management delle infrastrutture che ha fatto da scuola alle altre grandi società del panorama calcistico internazionale.

Una competizione che abbraccia quasi 200 Paesi in tutto il mondo, grazie alla vendita dei diritti televisivi, è, per forza di cose, conosciuta ed apprezzata dai fans ed anche dagli scommettitori, con un flusso di giocate tra i più cospicui. Nei prossimi paragrafi prenderemo in considerazione i dati, le statistiche e la storia della Bundesliga, cercando di analizzare al meglio quali siano i punti di forza che gli scommettitori possono sfruttare per puntare al meglio.

La storia della Bundesliga in pillole

La Bundesliga nasce nel 1963, raggruppando le migliori squadre delle diverse Leghe calcistiche che dividevano la Germania dal Nord al Sud, in risposta alla disfatta della Nazionale tedesca al Mondiale cileno, dovuta anche alla frammentazione dei team ed alla poca coesione tra i giocatori. La prima edizione, dominata dal Colonia, vede 16 squadre prendere il via, ma in seguito allo scandalo che vede l’Hertha Berlino effettuare pagamenti irregolari ai calciatori ( motivo per cui viene retrocessa d’ufficio ) si decise di ampliare a 18 il numero di club in Bundesliga, inserendo anche il Tasmania – squadra di Berlino Ovest – così da mantenere almeno una rappresentante della capitale.

Amburgo e Werder Brema detengono il primato di stagioni in Bundesliga, seguite dal Bayern Monaco e dallo Stoccarda; fino al campionato 2017/2018 l’Amburgo era stata la squadra che aveva partecipato consecutivamente a tutte le edizioni del massimo torneo tedesco.
Per quanto riguarda le vittorie invece, il primato è saldamente nelle mani del Bayern di Monaco, che ha conquistato 27 titoli su 56 campionati totali.

Le altre edizioni sono state vinte dal Borussia Dortmund e Borussia M’gladbach ( 5 titoli a testa ), Werder Brema ( 4 ), Amburgo e Stoccarda ( 3 ), Colonia e Kaiserslautern ( 2 ), Monaco 1860, Norimberga, Wolfsburg e Braunschweig ( 1 ).

Il dominio Bayern e le ultime edizioni della Bundesliga

Dalla stagione 2012/2013 i Bavaresi vincono ininterrottamente la Bundesliga, infrangendo record su record e non lasciando neanche le briciole alle squadre avversarie; basta controllare le statistiche sui primati del massimo campionato teutonico per notare una supremazia schiacciante a favore del Bayern, che negli ultimi anni ha registrato: Maggior numero di punti in una stagione ( 91 ), Maggior numero di vittorie consecutive ( 19 ), Maggior numero di vittorie in una stagione ( 29 ), Minor numero di sconfitte ( 1 ), Miglior differenza reti ( +80 ); sarebbero ancora tantissimi i record da elencare, ma già questi dati fanno notare la totale supremazia dei Rossi di Monaco.

Alcuni dati delle ultime edizioni sui mercati più importanti

Scommettere sulla Bundesliga richiede una conoscenza ben specifica delle squadre tedesche; infatti, se si escludono Bayern e Dortmund, i club teutonici non primeggiano in Europa da molti anni e sapere analizzare bene i dati sul campionato aiuta moltissimo per piazzare una scommessa potenzialmente vincente.

● Nelle ultime 5 partite del 2017/2018 la percentuale dell’Over è del 64,5% mentre per tutto il resto del campionato si era attestata al 52%
● Le squadre che giocano in casa vincono di più ( 45% )
● In 34 giornate soltanto sette match si sono conclusi con più di 7 goal
● 1-2 è il risultato più comune per le vittorie in trasferta
● 1-0 e 2-0 sono i risultati più comuni ( 27 ) per le squadre in casa

Come scommettere sulla Bundesliga, alcune dritte degli esperti

Puntate sulle combo del Bayern – I bavaresi sono letteralmente una schiacciasassi in campionato e, seppur in competizione con il Borussia, le qualità individuali di giocatori come Lewandowski e J.Rodriguez assicurano una percentuale di vittoria altissima; se volete scommettere su di loro, combinate i mercati, inserendo anche OVER 2,5 e GG/NG ( sono una delle difese meno battute d’Europa e la più solida in Bundesliga).
Mercato GG/NG, come scegliere? Le statistiche dicono che il 45% dei match si è concluso con il risultato di NG, mentre il goal per entrambe le squadre ha una media del 55%, toccando il 60% nelle ultime cinque giornate; nella maggior parte dei match quindi tutte e due le squadre sono andate a segno almeno una volta.
Scegliere un marcatore – I team più importanti possono contare sull’apporto di top players che il più delle volte possono risolvere le partite da soli; analizzate le punte di diamante di ogni squadra perchè la probabilità che proprio loro facciano gonfiare la rete è molto alta.

Scommettere sulla Bundesliga, le conclusioni

Se diciamo Bundesliga, diciamo Bayern Monaco; e se parliamo di una squadra nettamente favorita, parliamo di quote estremamente basse. Analizzate tutti i match quindi, soprattutto quelli di squadre considerate “minori” all’interno del campionato, prendendo in considerazione il gap tra le prime in classifica ed i fanalini di coda; quelle sono le partite su cui focalizzare al massimo la vostra attenzione…e ricordate che le difese tedesche non sono poi così impenentrabili! Ora sai tutto sui pronostici Bundesliga, non ti resta che cercare un sito che ti dia dritte affidabili.

Sfrutta questi consigli su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.


Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.
Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche