La 25a giornata di Serie A si avvicina, e gli allenatori devono fare i conti con infortuni e squalifiche. La Juventus aspetta di conoscere le condizioni di Gonzalo Higuain, mentre la Lazio è pronta a ritrovare Correa dal primo minuto. L’Inter deve fare ancora a meno di Samir Handanovic. La Roma ritrova Mancini a centrocampo.

Lazio
Lazio

Le formazioni della 25a di Serie A

Brescia – Napoli – nel Brescia che vuole salvarsi Lopez recupera Tonali dal primo minuto assieme al suo capitano Torregrossa. In porta rientra Joronen. Con Aye fuori causa per squalifica, in attacco c’è il ballottaggio Balotelli-Donnarumma per affiancare Torregrossa. Cambia qualcosa Gattuso nel suo Napoli: dal primo minuto Demme e Politano al posto di Allan e Callejon. In attacco più Milik di Mertens, in porta il preferito è ancora Ospina.

Bologna – Udinese – nei felsinei tutti arruolabili, probabilmente Mihajlovic manderà in campo lo stesso undici battuto in casa dal Genoa per 3-0, con il tridente Barrow-Orsolini-Palacio. A centrocampo sicura conferma per Dominguez. Nell’Udinese mister Gotti deve rinunciare a De Maio, in difesa ancora Becao al posto di Trost Ekong e Nyuting, in mediana ancora fiducia a Mandragora, sulla fascia ballottaggio tra Sema e Zeelager. In attacco Lasagna con Okaka.

Lazio Juventus Roma

Dybala torna al fianco di Cristiano Ronaldo

Spal – Juventus – Gli spallini sperano di recuperare Vicari in difesa, che però potrebbe essere sostituito da Zukanovc, che partirebbe così dal primo minuto. In regia Valdifiori preferito a Murgia. In avanti Petagna accompagnato da Di Francesco.
A Vinovo si monitorano con attenzione gli acciaccati Pjanic e Higuain che non dovrebbero essere rischiati a Ferrara in vista della sfida di Champions League contro il Lione. Metronomo di centrocampo sarà Bentancur, mentre in difesa Rugani si candida per sostituire lo squalificato Bonucci. In attacco farà rientro dal primo minuto Cristiano Ronaldo che dovrebbe essere accompagnato da Dybala, mentre sulla trequarti agirà Ramsey. In porta dovrebbe esserci Buffon, mentre sulla destra Cuadrado è tallonato da De Sciglio.

Fiorentina – Milan – Chiavi del centrocampo Viola che verranno riconsegnate a Pulgar,complice la squalifica di Badelj. A centrocampo conferma per Duncan a discapito di Benassi. In difesa Caceres affiancherà Pezzella e Milenkovic , mentre in attacco Vlhalovic, dopo la doppietta a Marassi, dovrebbe essere ancora preferito a Cutrone per affiancare l’insostituibile Chiesa. Buone notizie per Calhanoglu, tornato in gruppo e arruolabile per Firenze. Il turco si candida per un posto sulla trequarti, ma è viva la concorrenza di Paquetà. Fermo Kjaer, mister Pioli spera di recuperare almeno Matteo Musacchio, altrimenti toccherà ancora al baby Matteo Gabbia. Arruolabile Conti per la fascia destra a discapito di Calabria.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Genoa – Lazio – Nel centrocampo del Grifone si rivede Schone in ripresa da un fastidio muscolare. Squalificato Sturaro è pronto Casssata. Proverà a stringere i denti Valon Behrami, colpito duro alla caviglia nel corso della sfida contro il Bologna. In attacco Nicola potrebbe fare affidamento sulla coppia Sanabria- Pinamonti. Indisponibili Romero, Radovanovic, Leager, Pajac e Ghiglione. Nella difesa della Lazio spazio a Patric, con Luiz Felipe fuori per squalifica. Sulla corsia destra si rinnova il ballottaggio tra Lazzari e Marusic, a sinistra conferma per Jony al posto dell’infortunato Lulic. Non preoccupa Luis Alberto che ha terminato la gara contro l’Inter leggermente affaticato. Lo spagnolo dovrebbe partire titolare a Marassi. In attacco Correa insidia Caicedo per una maglia al fianco di Immobile, ma Inzaghi sempra pronto a far tornare l’argentino in campo dal primo minuto per sfruttare la sua velocità.

Atalanta – Sassuolo – Dopo la sfida di Champions League ora testa al campionato per i bergamaschi. Gian Piero Gasperini dovrà valutare le condizioni di Djimsiti, pronto Caldara in difesa. Sulla fascia sinistra si candida Castagne per una maglia da titolare cosi come Zapata in attacco. Nei neroverdi mister De Zerbi deve rinunciare agli infortunati Traorè e Tripaldelli. Sono da monitorare le condizioni di Obiang. Sulla trequarti dovrebbe essere confermato Djuricic con Berardi e Boga ai lati a supportare l’unica punta che sarà Caputo.

Torino – Parma – Nei granata è apparso recuperato Verdi e sarà impiegato a supporto di Belotti e Berenguer.
In mezzo al campo Lukic insieme al recuperato Baselli. In difesa fa il rientro dal primo minuto Izzo, e viene recuperato Ola Aina dopo un affaticamento ai retti femorali.
Nei ducali le attenzioni sotto tutte rivolte alle condizioni di Kulusevski, tornato a correre con i compagni e dunque arruolabile. In attacco conferme per Gervinho e Cornelius. In difesa occasione per Laurini, vista la squalifica di Darmian.

Verona – Cagliari – Mediana dei gialloblu orfana di Veloso, ci sarà Pessina in mezzo al fianco di Amraabat. Sulla trequarti spazio a Zaccagni e Verre dietro a Stepinski. Ai box Borini e Pazzini per problemi muscolari.
Sulla trequarti dei sardi torna Nainggolan dal primo minuto, Maran recupera Rog a centrocampo. In difesa cerca posto Ceppitelli, ma migliorano le condizioni di Cacciatore che può essere schierato a destra vista anche l’assenza di Faragò.

Lazio Juventus Roma

Mancini torna a giocare a centrocampo

Roma – Lecce – A centrocampo fa rientro Cristante, verrà dirottato Mancini in difesa. Sulla sinistra si rinnova il ballottaggio tra Kolarov e Spinazzola, a destra potrebbe essere riconfermato Bruno Peres. Sugli esterni favoriti Perotti e Mhikitarian su Kluivert e Under.
Nei salentini mister Liverani ha dei problemi in attacco. Sono fuori infatti per infortuni Babacar e Farias. In attacco è sicuro del posto Lapadula.

Inter – Samp – Conte difficilmente recupererà Handanovic, in porta ancora spazio a Padelli. In difesa Bastoni dovrebbe avere la meglio su Godin. Sulle fasce Candreva e Young.
Nella Sampdoria di Ranieri mancheranno gli squalificati Murru e Ramirez. Recupera Ekdal. In avanti ancora spazio a Gabbiadini e Quagliarella .

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Lazio
Lazio