Quella tra Lazio e Milan è una delle partite più attese di questo turno di Serie A. Entrambe le squadre sono in piena lotta per un posto nella prossima Champions League, con i biancocelesti che hanno estremo bisogno di prendere questi tre punti. Alla vigilia del match hanno parlato i due allenatori, con Stefano Pioli che ha spiegato l’importanza della partita, facendo anche il punto sugli infortunati. Zlatan Ibrahimovic non sarà infatti della partita, con i rossoneri che si affideranno in attacco a Mario Mandzukic. Simone Inzaghi invece si è detto dispiaciuto per la brutta sconfitta contro il Napoli, sottolineando le condizioni fisiche non perfette della propria squadra.

Pioli
scommesse telegram

Le parole di Stefano Pioli prima di Lazio-Milan

Zlatan Ibrahimovic sarà disponibile per la partita? 

“Ibrahimovic sta meglio ma domani non ci sarà, dovrebbe esserci dalla prossima contro il Benevento. Mandzukic e Leao si giocano il posto domani. Mario sta meglio e ha le caratteristiche per dare il giusto apporto nell’area avversaria”

Quanto è importante questa partita? 

“E’ uno spareggio perché gli scontri diretti valgono doppio. La Lazio è indietro nel punteggio e sia per noi che per loro sarà una partita importante per il futuro. Lo scatto in avanti sarebbe importante”

Il recupero di Theo Hernandez

“Anche lui sta meglio, sabato ha fatto una parte dell’allenamento con la squadra. Potrebbe essere a disposizione se oggi farà una seduta intera”


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Come sta Alessio Romagnoli? 

“Il fatto di lavorare con la squadra gli ha permesso di migliorare la sua condizione. Sabato ha avuto un piccolo problema Tomori, vediamo”

Se il Milan non dovesse arrivare in Champions League sarebbe un fallimento? 

“Non possiamo pensare a questo, non dobbiamo ragionare in questa direzione. Abbiamo dimostrato di essere forti, ma dobbiamo farlo fino alla fine. Le squadre che non arriveranno in Champions saranno ovviamente deluse. Il Milan merita di arrivare nelle prime quattro, queste 32 partite ci hanno detto che siamo stati più forti di tutti tranne l’Inter. Siamo qui non per fortuna ma perché ce lo siamo meritati”

Con che atteggiamento bisogna affrontare questa partita? 

“Se scappi, la paura ti corre dentro. Il nostro motto è ‘se vuoi, puoi, le altre cose sono scuse’. Noi faremo il massimo per ottenere questo grande obiettivo”

La conferenza stampa di Simone Inzaghi 

Inzaghi

La sconfitta contro il Napoli 

“Giovedì è andata male, non siamo stati artefici del nostro destino, ma bisogna fare i complimenti al Napoli – spiega l’allenatore – Sicuramente abbiamo trovato una squadra in grande condizione con tutti i giocatori nella forma migliore. Sabato abbiamo fatto un allenamento molto veloce perché avevamo ancora giocatori affaticati da giovedì. Nei prossimi allenamenti scioglierò i dubbi su chi scenderà in campo contro il Milan”

Quanto ha inciso la partecipazione alla Champions League in questo campionato? 

“Il girone d’andata ci penalizza, nelle ultime 16 partite ne abbiamo vinte 12. Abbiamo perso qualche punto importante, complice la Champions: abbiamo avuto un girone complicato che ci ha portato via energie fisiche e mentali. Purtroppo agli ottavi abbiamo incontrato la squadra più forte d’Europa e abbiamo avuto problemi con gli infortuni. Dobbiamo continuare a credere nella qualificazione in Champions e giocare le ultime sette partite nel migliore dei modi”

Come procedono le trattative per il rinnovo di contratto?

“Sono tornato da tre ore, sto ancora ultimando le visite d’idoneità! Con tranquillità faremo tutto…”

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Pioli
Pioli