Dopo cinque anni, Edin Dzeko potrebbe salutare la Roma. Nonostante in queste stagioni sia sempre stato decisivo, e più volte fondamentale per le vittorie giallorosse, il bosniaco potrebbe salutare il club, desideroso di liberarsi di un ingaggio da 7,5 milioni a stagione. Su Dzeko c’è ancora il forte interesse dell’Inter di Antonio Conte, ma anche la Juventus potrebbe entrare nella trattativa. Uno dei pezzi più pregiati dell’Udinese, Seko Fofana, era nel mirino di molte squadre italiane come Inter, Lazio e Atalanta. A sorpresa però, il centrocampista ivoriano ha comunicato la volontà di tornare in Francia, per vestire la maglia del neopromosso Lens. Dopo aver salutato il Milan, Giacomo Bonaventura cerca una nuova squadra. Nonostante le offerte di Hellas Verona e Benevento, il centrocampista ha deciso di prendersi del tempo per decidere la squadra con il quale affronterà gli ultimi anni della sua carriera.

Roma
Roma

La Roma mette Edin Dzeko sul mercato e pensa all’alternativa

Edin Dzeko è da ormai cique anni il leader, e nelle ultime stagioni anche capitano, della Roma. Con la maglia giallorossa il bosniaco ha capitalizzato 106 reti in 222 partite e, nonostante un primo anno da dimenticare, con il tempo il numero 9 è riuscito a prendersi la squadra sulle spalle, aiutandola in molti momenti difficili. Ora però il suo tempo nella Capitale potrebbe essere giunto al termine. Nonostante abbia ormai 34 anni, Edin Dzeko è ancora una garanzia per la Roma, ma è la stessa società a non ritenerlo incedibile. Secondo il club può essere sacrificato sul mercato per arrivare ad altri obiettivi, e il suo cartellino viene valutato intorno ai 15 milioni. Oltre al valore di mercato però, per la Roma sarebbe importante fare a meno del suo stipendio, arrivato ormai a 7,5 milioni di euro a stagione, più bonus. Considerando che il suo contratto andrà in scadenza nel 2022, Edin Dzeko peserà sulle casse giallorosse circa 30 milioni di euro al lordo.
Su di lui c’è da tempo l’interesse dell’Inter di Antonio Conte, che lo ritiene il sostituto perfetto di Romelu Lukaku, con la possibilità all’occorrenza di farli giocare insieme. Attenzione però alla Juventus che, nonostante stia trattando con il Napoli per Arkadiusz Milik ormai da molto tempo, potrebbe infine scegliere di virare sul bosniaco.
Il polacco potrebbe vestire la maglia della Juventus nella prossima stagione, ma sembra che la stessa Roma sia interessata a lui. Milik viene ritenuto l’erede perfetto di Dzeko, e i giallorossi potrebbero lanciare un’offerta nelle prossime ore. Il suo cartellino viene valutato 40 milioni di euro da Aurelio De Laurentiis, ma per abbassare le pretese del Napoli la Roma potrebbe inserire nella trattativa Jordan Veretout, che piace molto a Gennaro Gattuso.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Seko Fofana sorprende tutti: niente Inter, vuole il Lens

Roma Fofana

Seko Fofana è uno dei centrocampisti più interessanti che abbiamo potuto vedere nel campionato italiano degli ultimi anni. Il calciatore ivoriano è stato uno dei punti fissi dell’Udinese, dopo il suo arrivo nel 2016, ed è entrato nel mirino di molte squadre. Napoli, Lazio, Inter e Milan erano molto interessate a Fofana, e avevano avviato i contatti con la società di Pozzo per il trasferimento.
A sopresa però, lo stesso giocatore ha espresso la volontà di tornare in Francia, per vestire la maglia del Lens, club storico francese neopromosso in Ligue 1. Ecco le parole del centrocampista rilasciate durante un’intervista con L’Equipe, dove ha spiegato le motivazioni che lo hanno portato a scegliere di tornare in Francia.

“Sono molto interessato al Lens, ho già parlato con i dirigenti e certi giocatori, miei ex compagni in Corsica. Lens è anche uno stadio particolare, un tifo caloroso e fedele, tutte cose che mi piacciono. E’ un progetto umile e non ho avuto esitazioni. E nonostante ci siano state molte altre offerte da squadre importanti, mi sono chiesto di cosa avessi davvero voglia, cioè di tornare in Francia. E così mi sono convinto. Voglio ringraziare l’Udinese dove ho trascorso quattro buone stagioni. Ho un accordo per potermene andare, spero che i due club ora trovino un terreno d’intesa. In ogni caso la mia scelta è chiara: ho scelto il Lens. E voglio esserci per la prima di campionato contro il Nizza, il 23 agosto”

Bonaventura saluta il Milan, su di lui Verona e Benevento

Dopo sei stagioni al Milan, dove ha legato moltissimo con il club e i suoi tifosi, Giacomo Bonaventura ha dovuto dire addio. Sul centrocampista ormai ex rossonero c’è il forte pressing dell’Hellas Verona. La squadra di Ivan Juric insiste molto per Bonaventura, anche se la trattativa sembra molto complicata. Il centrocampista ha infatti scelto di prendersi un po’ di tempo prima di decidere il suo futuro, aspettando di avere altre opzioni prima di firmare per una nuova squadra. Oltre al Verona c’è anche il grande interesse del neo promosso Benevento, che sta organizzando un grande mercato per rimanere nella massima serie almeno per qualche anno.

Sembra invece ormai tramontata la possibilità di vestire la maglia della Roma, con la squadra del nuovo presidente Dan Friedkin che ha scelto di puntare su altri obiettivi, anche se una piccola possibilità rimane. La Roma sarebbe sicuramente una meta più gradita rispetto a Verona e Benevento, anche se difficilmente Bonaventura potrebbe trovare molto spazio nella rosa di Paulo Fonseca.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Roma
Roma