Dopo aver chiuso i rapporti con Zlatan Ibrahimovic, che saluterà a fine stagione, il Milan aveva scelto di puntare su Arkadiusz Milik. Sull’attaccante polacco è però arrivato anche il forte interesse della Juventus, che potrebbe optare su di lui nel caso in cui la trattativa per Mauro Icardi non dovesse andare a buon fine. Il Napoli saluterà quindi Milik, ma rischia di perdere un altro top player: Dries Mertens. Il belga sembrava in procinto di firmare il rinnovo di contratto con gli azzurri, ma l’offerta da 6 milioni di euro a stagione arrivata dall’Inter ha fatto cambiare idea a belga, che si è preso del tempo per pensare. Ora su di lui c’è anche il forte interesse del Chelsea, dove Frank Lampard lo vorrebbe come sostituto di Olivier Giroud. L’Inter intanto pensa a Moise Kean, vecchio pallino di Giuseppe Marotta.

Juventus
Juventus

Anche la Juventus su Arkadiusz Milik

Il Milan si prepara a dire addio a Zlatan Ibrahimovic, e sta già lavorando per trovare il giusto sostituto. Il nome più accreditato è quello di Arkadiusz Milik, che si è ormai deciso a lasciare il Napoli. I rossoneri lavorano da settimane a questa trattativa, ma ora un’altra squadra sembra pronta a mettergli i bastoni tra le ruote. A sorpresa infatti, la Juventus sembra pronta ad inserirsi nella trattativa per il polacco.
Milik rappresenta il profilo ideale per molte squadre (anche lo Schalke 04 è molto interessato), potendo garantire a qualsiasi squadra la giusta quantità di goal oltre a giocare spesso per la squadra. Per quanto riguarda i bianconeri, Paratici e Nedved stanno cercando un bomber da far giocare al centro dell’attacco, ma che possa anche essere disposto a partire dalla panchina in alcune occasioni. Da questo punto di vista Milik sarebbe perfetto, avendo sempre mostrato grande umiltà e rispetto per le decisioni del suo allenatore.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


E’ più probabile comunque che Milik sia solo un’alternativa, nel caso in cui le operazioni per Mauro Icardi o Gabriel Jesus non dovessero essere concluse. L’obiettivo principale è proprio l’argentino ex Inter, che Maurizio Sarri avrebbe voluto a Napoli quando Higuain venne ceduto ai bianconeri. La trattativa è difficile ma non impossibile, e nelle prossime settimane la Juventus continuerà ad insistere con il Paris Saint Germain. Intanto la società deve chiarire la situazione del Pipita, che ormai non può più essere considerato un punto fermo per la squadra. Higuain percepisce uno stipendio di 7,5 milioni di euro all’anno, decisamente troppi per una riserva. Si era parlato di un suo possibile ritorno al River Plate, ma la situazione rimane ancora solo un’ipotesi.

Lampard vuole Dries Mertens al Chelsea

Juventus Milik Mertens

Mertens nel mirino del Chelsea

Dries Mertens, dopo una stagione difficile, sembrava pronto a firmare il rinnovo di contratto con il Napoli. Tutto è però stato fermato, il motivo? Una maxi offerta dell’Inter. L’amministratore delegato nerazzurro ha infatti inviato una proposta al belga, che potrebbe guadagnare ben 6 milioni di euro l’anno, un ingaggio da vero top player. Mertens si è così preso del tempo per decidere con cura il suo futuro, ma le offerte non sono finite qui.
Oltre all’Inter, anche il Chelsea è pronto a lanciare l’offerta per il numero 14. I Blues si preparano a salutare Olivier Giroud, che dovrebbe andare proprio all’Inter, e Frank Lampard sta insistendo con la società per arrivare a Mertens. Il Napoli però non ha alcuna intenzione di lasciar partire il suo giocatore più importante. Dopo tutti i problemi ad inizio stagione tra i giocatori e la società, il rapporto con gran parte della tifoseria sembrava perso. I goal e le ottime prestazioni di Mertens (insieme all’arrivo di Gennaro Gattuso) avevano riportato entusiasmo in un ambiente a dir poco depresso. Per questo l’eventuale partenza di “Ciro” Mertens potrebbe segnare una spaccatura definitiva tra società e tifosi. E’ pur vero che le colpe di Aurelio De Laurentiis sarebbero poche, almeno in questo caso. Il presidente del Napoli sta infatti lavorando da tempo sul suo rinnovo, e la titubanza di Mertens è dovuta solo alle ricche offerte arrivate da altri club.

L’Inter pensa a Moise Kean

I nomi che girano intorno all’Inter sono sempre di più. I nerazzurri sembrano pronti a dire addio a Lautaro Martinez, e Marotta è pronto a portare un altro top player ad Antonio Conte. L’ultimo nome uscito in orbita Inter è quello di un vecchio pallino di Marotta: Moise Kean. Dopo aver mostrato le sue qualità alla Juventus, il classe 2000 non ha saputo ripetersi all’Everton. Neanche l’arrivo di Carlo Ancelotti ha saputo revitalizzare Kean, e i Toffees sono pronti a venderlo.

Portare Moise Kean all’Inter potrebbe essere però una scommessa troppo rischiosa. Conte può già contare su un giovane italiano in rosa (Esposito) e nel caso in cui Lautaro Martinez dovesse dire addio, i nerazzurri avranno bisogno di un attaccante che possa garantire un alto numero di goal.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus