Calciomercato: Milan e Donnarumma vicini al rinnovo. La Roma vuole rivalutare Kluivert e Under e pensa a Gollini

Calciomercato: Milan e Donnarumma vicini al rinnovo. La Roma vuole rivalutare Kluivert e Under e pensa a Gollini

Il Milan, dopo aver rischiato di perderlo, è pronto a chiudere per il rinnovo di Gigio Donnarumma. Il portiere classe ’99 sembra essersi convinto a rinnovare, dopo aver pensato di lasciare il club, tentato dalle offerte di Juventus, Real Madrid e Paris Saint Germain. La Roma intanto vorrebbe tentare di rivalutare Cengiz Under e Justin Kluivert, per non far abbassare le loro quotazioni sul mercato. I due giovani talenti potrebbero infatti essere venduti per mettere da parte un tesoretto da reinvestire su altri obiettivi. I giallorossi stanno anche pensando ad uno scambio con l’Atalanta tra Alessandro Florenzi e Pierluigi Gollini.

Milan
Milan

Donnarumma vicino al rinnovo con il Milan fino al 2023

Il suo futuro sembrava ormai lontano dalla squadra che lo ha cresciuto, il Milan, con squadre di primo livello come Juventus, Real Madrid e Paris Saint Germain sulle sue tracce. E invece Gigio Donnarumma è pronto a firmare il rinnovo con i rossoneri. La dirigenza del club e il procuratore del giocatore, Mino Raiola, si incontreranno nei prossimi giorni per concludere le trattative. Le prime voci parlano di un contratto che legherà Donnarumma al Napoli per altri due anni, fino al 2023, ma con un ingaggio leggermente inferiore a quello attuale, di 6 milioni a stagione, che potrà comunque essere raggiunto grazie ad alcuni bonus. C’è però una clausola che spaventa tutti i tifosi rossoneri: se il Milan non dovesse raggiungere la qualificazione alla Champions League entro il 2022, Donnarumma potrebbe lasciare la squadra per una cifra decisamente inferiore al suo valore, che si aggira tra i 30 e i 40 milioni di euro. Dato le ultime stagioni della squadra, l’arrivo in Champions League nei prossimi due anni non è cosa affatto scontata, anche se il club spera di poter contare sul nuovo progetto tecnico ideato dal direttore sportivo Ivan Gazidis e da Ralf Rangnick, che prenderà in mano la squadra dal prossimo anno. A 21 anni, Donnarumma sembrava pronto a scegliere una nuova squadra, che potesse dargli l’opportunità di competere per la vittoria del campionato e, soprattutto, della Champions League. Proprio grazie alla giovane età però, il portiere rossonero non ha comunque fretta di cambiare aria, avendo ancora moltissimi anni di fronte a lui. Alla fine il Milan ha convinto il suo giocatore più importante a rimanere, almeno per altri due anni, con la speranza che il suo futuro sia completamente a tinte rossonere.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


La Roma tenta di rivalutare Kluivert e Under

Milan Roma

Kluivert e Under avranno più spazio nella Roma?

La sconfitta con il Milan ha bruciato molto in casa giallorossa, con il tecnico Paulo Fonseca che si è detto molto scontento per la prestazione dei suoi. La Roma aveva come obiettivo quello di tornare vicino all’Atalanta per giocarsi la possibilità di arrivare in Champions League, ma la squadra di Gian Piero Gasperini ha ben nove punti di vantaggio, difficilmente recuperabili. Il caos in casa giallorossa è anche all’interno della società, dopo la sospensione del direttore sportivo Gianluca Petrachi, che verrà sostituito (almeno per il momento) da Morgan De Sanctis. Il mercato della Roma si è decisamente complicato, a causa delle prestazioni non ottimali dei suoi giocatori. La società capitolina aveva deciso di mettere sul mercato Cengiz Under e Justin Kluivert, ottenendo un tesoretto di 50/60 milioni da reinvestire per arrivare ad altri obiettivi. Fonseca sta impiegando sempre meno questi due giocatori, che rischiano così di far calare le loro quotazioni. C’è da dire che anche quando i due giovani talenti sono stati impiegati, non hanno saputo mettere la loro qualità a disposizione della squadra. La società vorrebbe ora che Fonseca tenti di rivalutare Under e Kluivert, sperando così di poterli vendere a cifre alte. A causa dei problemi economici di James Pallotta, la Roma rischia di non poter fare i giusti interventi sul mercato, mettendo quindi a rischio la qualificazione in Champions League anche nella prossima stagione.

Atalanta e Roma pensano ad uno scambio

Milan Roma

Florenzi potrebbe giocare con l’Atalanta

Non potendo investire troppi soldi sul mercato, la Roma potrebbe ricorrere agli scambi. Uno di questi vede un asse di mercato proprio con i principali rivali per l’arrivo in Champions League: l’Atalanta. La squadra di Gian Piero Gasperini ha infatti messo da tempo gli occhi su Alessandro Florenzi, ex capitano giallorosso che però non rientra più nei piani di Paulo Fonseca. Dopo l’esperienza a Valencia, che difficilmente lo riscatterà, Florenzi tornerà temporaneamente nella rosa della Roma, aspettando di potersi aggregare alla sua prossima squadra. L’Atalanta sarebbe una meta molto gradita, e la Roma sembra pronta a proporre uno scambio con Pierluigi Gollini. Il numero 1 nerazzurro si è dimostrato in questi anni un portiere affidabile e di grande talento, oltre che molto giovane. Baldini e De Sanctis stanno provando a piazzare Pau Lopez, che non ha convinto in questa stagione, in Inghilterra o in Francia, anche se vere offerte ancora non sono arrivate.
Uno scambio tra Florenzi e Gollini porterebbe entrambe le squadre ad avere una plusvalenza importante, che sarebbe perfetta specialmente per il bilancio della Roma. Non ci sono ancora state trattative ufficiali, ma la sensazione generale è che quest’affare potrebbe essere portato avanti, e concludersi nelle prossime settimane. Sarà però fondamentale che l’Atalanta trovi prima un rimpiazzo ideale per difendere i pali dopo l’addio di Gollini.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Milan
Milan

Info sull'autore

Adriano Soldi

Sono laureato in Lettere Moderne e mi occupo di copywriting con un interesse spiccato per la SEO e tutto ciò che gravita intorno al web marketing.