Il Milan, aspettando di conoscere il futuro di Donnarumma, ha già individuato il suo possibile successore. Ivan Gazidis ha messo gli occhi su Predrag Rajkovic, giovane portiere del Reims. Dries Mertens sembra finalmente aver deciso il suo futuro, e sembra sia in procinto di firmare un rinnovo di contratto con il Napoli, che lo legherà al club per almeno altre due stagioni.
Antonio Conte vuole rinforzare l’Inter in vista della prossima stagione, dove i nerazzurri sono chiamati a lottare per lo scudetto con la Juventus e la Lazio. Per questo il tecnico salentino ha stilato una lista di sei top player che potrebbero essere perfetti per i nerazzurri.

Milan
Milan

Il Milan ha trovato il sostituto di Donnarumma

Il Milan sta vivendo una situazione difficile, a causa di tutti i problemi all’interno della società. La “guerra” tra Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Zvonimir Boban hanno spaccato in due il club, e i rossoneri si stanno concentrando per superare questa piccola crisi. Allo stesso tempo però, il Milan deve fare i conti con il mercato, in entrata e in uscita. Il giocatore più cercato dagli altri club è senza dubbio Gigio Donnarumma, ormai sempre più lontano da Milano. Da anni nel mirino dei top club europei, il classe ’99 sembra aver terminato la sua esperienza rossonera, ed è stato convinto dal suo agente Mino Raiola a cercare una nuova squadra, con il quale possa finalmente avere la possibilità di lottare per la vittoria di titoli importanti. Ivan Gazidis è quindi alla ricerca di un portiere che posta sostituire Donnarumma, e il sostituto ideale sembra già essere stato trovato. Si parla infatti di Predrag Rajkovic, portiere del Reims. Il 24enne, arrivato dal Maccabi Tel Aviv solo lo scorso anno per 5 milioni di euro, ha giocato una stagione a dir poco fantastica. Nelle 27 gare disputate, ha subito solo 18 reti, con ben 12 clean sheet, piazzandosi al terzo posto in Europa per percentuale di parate, dietro solo a due campioni come Alisson del Liverpool e Szczęsny della Juventus. Un profilo che sembra quindi essere l’ideale per il Milan, considerando la qualità e la giovane età del portiere, senza dimenticare il prezzo accessibile. L’addio di Donnarumma frutterebbe al Milan almeno 50 milioni di euro, che permetterebbero al club di pagare i 15 richiesti dal Reims per Rajkovic senza troppi problemi. 


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Dries Mertens vicino al rinnovo con il Napoli

Inter Milan Napoli

Mertens vicino al rinnovo

Dries Mertens è sicuramente uno dei giocatori più importanti del Napoli, se non il più importante in assoluto, almeno in questo momento. Per questo il suo rinnovo ha fatto discutere molto e ha tenuto con il fiato sospeso tutti i tifosi azzurri. Il belga, dopo aver avuto dei dissidi con il presidente Aurelio De Laurentiis nel corso della stagione, sembrava pronto a firmare il rinnovo di contratto. A complicare la situazione però, ci ha pensato l’Inter, che ha proposto a Mertens un contratto da 6 milioni di euro a stagione, convincendo il giocatore a prendersi del tempo per pensare a cosa fare del suo futuro. Nelle ultime settimane le squadre interessate a “Ciro” Mertens erano aumentate, con l’arrivo nella trattativa di Milan, Chelsea e Roma.
L’addio al Napoli sembrava ad un passo, ma ecco che arriva un nuovo colpo di scena sulla vicenda: Mertens è ad un passo dal rinnovo. Secondo quanto riportato da alcuni media, il belga ha infine deciso di rimanere nella squadra di Gennaro Gattuso, e sarebbe pronto a mettere la firma per rimanere al Napoli almeno fino al 2022, con uno stipendio di 4,5 milioni di euro l’anno, più un bonus di 2,5 al momento della firma.
La notizia non ha ancora avuto conferme ufficiali, ma sembra che questa sia la volta buona per arrivare al rinnovo di contratto di Dries Mertens.

Antonio Conte chiede sei top player per l’Inter

Inter Milan Napoli

Conte sceglie sei top player per l’Inter

Che l’Inter sia pronta a fare grandi investimenti sul mercato non è certo un mistero, ma i progetti di Antonio Conte sembrano davvero ambiziosi, forse anche troppo. Il tecnico nerazzurro ha infatti chiesto alla società ben sei top player, per contendere lo scudetto alla Juventus anche il prossimo anno e puntare ad un cammino nelle coppe europee migliore di quello fatto nel 2019/2020. Partendo dalla difesa, i primi giocatori scelti da Conte sono Emerson Palmieri e Nelson Semedo, che sarebbero i rinforzi perfetti per le due fasce esterne. L’Inter sta già trattando da tempo con il Barcellona per il terzino portoghese, e l’operazione potrebbe essere chiusa nei prossimi giorni, mentre arrivare ad Emerson Palmieri sarà molto più difficile. Sul difensore del Chelsea c’è infatti il forte interesse della Juventus. Passando al reparto del centrocampo, Antonio Conte sta puntando due giocatori importanti, un veterano e una promessa: Arturo Vidal e Sandro Tonali. Anche Vidal è da tempo conteso dai nerazzurri, e per strapparlo al Barcellona mancano solo pochi dettagli. Arrivare al centrocampista del Brescia della Nazionale Italiana sarà ben più difficile, dato che Massimo Cellino sta valutando le offerte della Juventus e della stessa Inter. Trattare con il presidente del Brescia non sarà sicuramente facile, ma ad essere decisiva sarà la volontà dello stesso giocatore, che non si è però ancora espresso. Per quanto riguarda l’attacco invece, il primo obiettivo nerazzurro è Edinson Cavani. Il Matador andrà in scadenza con il Paris Saint Germain a giugno, e sarà così libero di scegliere in quale squadra giocare. L’inter lo sta tentando da tempo con offerte da 10 milioni a stagione, ma la concorrenza dell’Atletico Madrid potrebbe rovinare i piani dei nerazzurri. Il secondo giocatore, ritenuto da Conte il sostituto ideale di Lautaro Martinez, è Timo Werner. Il tedesco però costa molto (almeno 50 milioni di euro), che potrebbero però essere finanziati proprio dalla cessione dell’argentino. La domanda che tutti si pongono però, è come possa l’Inter arrivare a ben sei top player, specialmente in un momento nel quale tutti i club dovranno operare con molta attenzione nel mercato.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Milan
Milan