Andrea Belotti potrebbe lasciare il Torino dopo cinque stagioni. Il bomber granata piace moltissimo a Carlo Ancelotti, che vorrebbe averlo a sua disposizione all’Everton. Gli inglesi hanno già inviato un’offerta di 45 milioni al Torino, che non ha ancora fornito una risposta ufficiale. Per Sandro Tonali invece, Juventus ed Inter si sfidano da tempo, ma ora nella trattativa entra anche il Milan. Il centrocampista classe 2000 è da sempre un grande tifoso rossonero, e Ivan Gazidis vorrebbe sfruttare proprio questo fattore per convincerlo ad arrivare a Milano, ma non nella sponda nerazzurra.
La Juventus cerca un centrocampista e, dato che Paul Pogba sembra sempre più vicino al Real Madrid, ha messo gli occhi su un altro fenomeno: N’Golo Kanté. Il numero 7 del Chelsea ha un valore di mercato molto alto, che si aggira come minimo intorno ai 60 milioni, e Paratici dovrà studiare la soluzione migliore per poterlo avere a Torino.

Juventus
Juventus

Ancelotti vuole Belotti all’Everton

Andrea Belotti è da anni uno degli attaccanti più importanti nel panorama calcistico italiano. Dopo un exploit al Palermo tra il 2013 e il 2015, venne acquistato dal Torino. Il gallo è diventato, in questi cinque anni, un vero simbolo granata, sia per la quantità di goal segnati con questa maglia (85 in 179 partite) sia per la grinta e l’attaccamento mostrati. Qualità che i tifosi del Torino apprezzano moltissimo, e lo stesso Belotti ha voluto ringraziare la tifoseria rifiutando numerosissime offerte arrivate da top club europei. L’altissimo prezzo richiesto dal presidente Urbano Cairo per Belotti ha sicuramente contribuito alla permanenza del giocatore. Alcuni anni fa infatti, il presidente granata chiese ben 100 milioni per lasciar partire il suo gioiello.
Ora però, il prezzo si è decisamente abbassato, e l’Everton è pronta ad approfittarne.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Carlo Ancelotti è un suo grande ammiratore e vorrebbe portarlo in Inghilterra. I Toffees si sono già mossi e hanno inviato un’offerta al Torino di 45 milioni di euro. Non ci sono state risposte ufficiali dalla società granata, ma la sensazione è che Andrea Belotti possa lasciare finalmente il Torino, dopo cinque anni vissuti con la fascia di capitano al braccio. Un onore che, per una squadra con il Toro, vale moltissimo. Non si conoscono neanche le volontà del giocatore, che non ha mai parlato pubblicamente della possibilità di lasciare la squadra.

Anche il Milan su Sandro Tonali

Juventus Belotti Tonali

Sandro Tonali con la maglia del Brescia

Sandro Tonali è uno dei giocatori più ricercati della Serie A. Nonostante la giovanissima età, appena 19 anni, è ritenuto da molti il giocatore italiano più interessante, e che potrebbe diventare tra i più forti nei prossimi anni. Da mesi Tonali è nel mirino di Juventus ed Inter, che si stanno sfidando per arrivare al giocatore del Brescia. Ora però un’altra squadra è pronta ad inserirsi nella trattativa: il Milan. I rossoneri vorrebbero sfruttare la crisi del Brescia, dovuta in particolare allo stop di tutte le competizioni a causa del Covid-19. Il presidente Massimo Cellino aveva fissato il prezzo del cartellino di Tonali a 50 milioni di euro ma, visto tutto quello che sta succedendo, i rossoneri sperano di poter acquistare il calciatore ad un prezzo minore. Per convincere Tonali a scegliere il Milan, Gazidis sarebbe pronto a sfruttare la questione del tifo. Lo stesso centrocampista ha infatti ammesso più volte di essere un grandissimo tifoso del Milan e il suo mito è Gennaro Gattuso, attualmente allenatore del Napoli. Difficilmente questa passione potrà garantire l’arrivo di Tonali al Milan, ma Ivan Gazidis spera che possa essere così, come lo sperano tutti i tifosi. Tonali sarebbe infatti il profilo ideale per i rossoneri, essendo giovanissimo e dal talento smisurato. La Juventus e l’Inter non sono però disposte a lasciarsi sfuggire così Sandro Tonali, e sono pronte ad alzare il prezzo, cosa che potrebbe mettere definitivamente fuori gioco il Milan.

La Juventus pensa a N’Golo Kantè

Juventus Belotti Tonali

Kantè nel mirino della Juventus

Restiamo proprio in tema Juventus, che cerca appunto un centrocampista per rinforzare la rosa. Da mesi si lavora sulla possibilità del ritorno di Paul Pogba, ma le probabilità che questo avvenga sono sempre di meno. Il francese sembra molto più vicino al Real Madrid, dove Zinedine Zidane ha fatto di tutto per convincerlo a partecipare al progetto dei Galacticos. I bianconeri devono così iniziare a valutare le alternative, e la nuova idea di Paratici e Nedved è già arrivata. La Juventus sta valutando un altro centrocampista francese, campione del mondo nel 2018 proprio come Pogba: N’Golo Kanté. Il centrocampista del Chelsea è da anni uno dei migliori giocatori in Europa. Prima con il Leicester dei miracoli guidato da Claudio Ranieri, poi con il Chelsea di Antonio Conte e poi di Maurizio Sarri e, infine, proprio con la Nazionale francese campione del mondo, Kantè ha dimostrato di essere un giocatore di livello assoluto. Chiaramente le sue caratteristiche sono molto diverse da quelle di Paul Pogba, ma questo non esclude la possibilità che il giocatore arrivi alla Juventus.
La proposta della Juventus dovrà però essere molto alta, dato che il valore del giocatore si aggira almeno intorno ai 60 milioni di euro.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus