La Juventus, fresca vincitrice del campionato, ora è pronta a concentrarsi sulla Champions League. Mentre la squadra pensa al campo, Fabio Paratici lavora sul mercato, con l’obiettivo di ringiovanire la rosa. I bianconeri sono pronti a tutto per portare Zaniolo e Chiesa a Torino, anche se le due trattative sembrano sempre più difficili. La Juventus intanto deve fare i conti con il possibile addio di Adrien Rabiot, che si è proposto a Barcellona e Real Madrid. La Roma ha ricevuto varie offerte per Lorenzo Pellegrini, ma i giallorossi non sono intenzionati a lasciar partire il trequartista, e sono pronti a rinnovargli il contratto per tenerlo nel club.

Juventus
Juventus

La Juventus pronta a tutto per Zaniolo e Chiesa

La Juventus ha appena festeggiato il nono scudetto consecutivo, ma le ambizioni della Vecchia Signora vanno sempre più in alto. Dopo aver messo la parola fine ai sogni scudetto di Inter e Lazio, i bianconeri si dovranno concentrare sulla Champions League, dove dovranno recuperare dalla sconfitta nell’andata degli ottavi di finale contro il Lione. Mentre Maurizio Sarri e tutti i giocatori si concentrano su questo obiettivo, Fabio Paratici continua a lavorare sul mercato per rinforzare la squadra. Dal prossimo anno, la Juventus dovrà far partire un progetto per ringiovanire la squadra, che da troppi anni vive sulle spalle dei veterani, come Chiellini, Bonucci e Buffon. Già la scorsa estate Paratici aveva portato a Torino giovani di grande prospettiva come De Ligt (1999), Demiral (1998) e Adrien Rabiot (1995), mentre a gennaio ha chiuso per Kulusevski (classe 2000) e Arthur (1996). Il processo è già in corso, ma la Juventus ha ancora due giovani italiani nel mirino: Nicolò Zaniolo e Federico Chiesa. Per quanto riguarda Chiesa, non sarà sicuramente facile convincere Rocco Commisso a lasciarlo partire. Il patron della Fiorentina è aperto alla cessione del giocatore, ma la base per il suo cartellino è di 70 milioni. Una richiesta difficile da accontentare, ma i bianconeri potrebbero includere alcune contropartite tecniche per abbassarne il prezzo. Nelle ultime ore si è anche parlato di un possibile (quanto clamoroso) ritorno di Federico Bernardeschi in Viola, anche se le possibilità non sembrano poi molte. Così come per Chiesa, anche le possibilità di arrivare a Nicolò Zaniolo non sono molte. Il numero 22 giallorosso sta diventando sempre più importante per la Roma, e perderlo sarebbe un duro colpo per la rosa di Paulo Fonseca. Nelle ultime settimane sembra che tra il giocatore e i suoi compagni di squadra ci siano stati alcuni problemi, anche se Fonseca ha negato tutto, e la Juventus spera di sfruttare il nervosismo all’interno dello spogliatoio per convincere Zaniolo a volare a Torino.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Lorenzo Pellegrini pronto al rinnovo con la Roma

Juventus Roma

Adrien Rabiot si propone a Barcellona e Real Madrid

Juventus Roma
Per anni Adrien Rabiot è stato nel mirino di squadre italiane, come Roma, Inter e Milan. Dopo sei stagioni vissute con la maglia del Paris Saint Germain, il centrocampista francese ha infine scelto la Serie A, ed è stato convinto dal progetto della Juventus. Su di lui c’erano anche Barcellona e Real Madrid ma Rabiot, per sua stessa ammissione, ha scelto i bianconeri per avere la possibilità di giocare insieme a Cristiano Ronaldo. Il campionato del numero 25 non è stato certo esaltante, e per molti mesi Maurizio Sarri ha faticato a trovargli un posto all’interno della formazione juventina. Il suo atteggiamento è apparso troppo spesso svogliato, e dimostrava scarso impegno in campo, motivo che gli è costato inoltre la chiamata della Nazionale francese (poi campione del mondo) ai mondiali di Russia 2018. Dopo il lockdown le sue prestazioni sono migliorate, e si è conquistato un posto da titolare nelle ultime partite della Juventus.
L’umore di Rabiot non è però dei migliori e, secondo alcune voci, si sarebbe amaramente pentito di aver scelto di vestire la maglia bianconera quest’anno. Il centrocampista francese si è quindi proposto proprio a Barcellona e Real Madrid, sperando di poter approdare nella Liga spagnola dal prossimo anno. Per la Juventus perdere Rabiot non sarebbe traumatico, dato che il numero 25 è arrivato a Torino a parametro zero, e qualsiasi cifra verrà offerta sarà una plusvalenza. Da Barcellona e Real Madrid non sono ancora arrivate offerte ufficiali, ma il club più interessato sembrerebbe essere proprio quello di Zinedine Zidane, che aveva insistito molto per lui la scorsa estate.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus