La Juventus è pronta a stringere per chiudere la trattativa per il trasferimento di Federico Chiesa. La Fiorentina chiede almeno 60 milioni per lasciar partire il giocatore, ma i bianconeri sono pronti ad inserire alcune contropartite tecniche. La Roma intanto lavora sul trasferimento di Moise Kean, ormai lontano dai progetti dell’Everton di Carlo Ancelotti. I giallorossi hanno anche messo nel mirino Takehiro Tomiyasu, rinforzo ideale per Paulo Fonseca, ma sarà difficile strapparlo al Bologna.

Juventus
Juventus

La Juventus stringe per Federico Chiesa

Federico Chiesa è da tempo nel mirino della Juventus. Il numero 25 della Fiorentina è da anni uno dei giovani più interessanti della Serie A e i bianconeri stanno lavorando da tempo sul suo possibile approdo a Torino. La trattativa sembrava fatta nella scorsa estate, ma l’arrivo del nuovo presidente viola Rocco Commisso ha fermato tutto. Il nuovo patron ha infatti chiarito subito la volontà di tenere Chiesa alla Fiorentina e di non volerlo vendere per nessun motivo. E’ passato un anno e la situazione ora sembra molto diversa. Commisso è pronto ad ascoltare le offerte della Juventus e il trasferimento di Chiesa non sembra più impossibile. Allo stesso tempo però, convincere il presidente della Viola non sarà affatto facile, e Paratici sta cercando di formulare l’offerta migliore per arrivare al giocatore. La cifra richiesta per il giocatore si aggira intorno ai 60/70 milioni di euro, ma la crisi dovuta dalla pandemia di Covid-19 ha colpito tutti, anche una squadra ricca come la Juventus. Per questo Paratici sta lavorando per proporre alla Fiorentina una contropartita tecnica interessante. Il primo nome è quello di Rolando Mandragora, che ha mostrato con la maglia dell’Udinese tutte le sue qualità, e potrebbe interessare all’allenatore della Fiorentina Beppe Iachini. Il secondo giocatore è Cristian Romero, difensore argentino classe 1998.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Con la maglia del Genoa ha mostrato di poter essere un giocatore importante, ma alcuni cali di tensione nel corso delle partite hanno messo dei dubbi sulla sua reale efficacia. Per la Juventus la situazione di Daniele Rugani rimane un rebus. Il difensore bianconero è sempre rimasto ai margini della rosa di Maurizio Sarri, ma piazzarlo in un’altra squadra non è mai stato semplice, date le alte richieste per l’ingaggio. Rugani potrebbe però essere la pedina ideale da portare alla Fiorentina per abbassare il prezzo richiesto per Federico Chiesa.

Kean lascerà l’Everton, la Roma ci pensa

Juventus Roma

Kean messo sul mercato dall’Everton

Moise Kean è stato spesso accostato a Mario Balotelli, non solo per le qualità tecniche e il talento ma, purtroppo per lui, per il comportamento fuori dal campo poco professionale. Nel corso della sua carriera ha avuto molti problemi con i propri allenatori e le società nel quale ha giocato, e lo stesso sta succedendo all’Everton. Nonostante il club sperava che la gestione di Carlo Ancelotti potesse aiutarlo a crescere, le cose non sono cambiate, tanto che Kean è stato multato per 160 mila sterline per aver organizzato un party nel pieno della sua quarantena nel Regno Unito. I Toffees sono pronti a cederlo, e la società più vicina al giocatore sembra essere proprio un’italiana.
La Roma è da tempo sulle tracce del giocatore, e già nel corso del mercato di gennaio aveva tentato di portarlo alla corte di Paulo Fonseca, nel ruolo di vice Dzeko. Mino Raiola, agente del giocatore, è intenzionato a portarlo via dalla Premier League, e ha già avviato i contatti con la società giallorossa. Come sappiamo, la Roma non sta vivendo un periodo felice dal punto di vista finanziario, e pagare completamente il cartellino del giocatore sembra impossibile, almeno per il momento. Petrachi vorrebbe però sfruttare la trattativa in corso per la cessione di Justin Kluivert, che piace molto a Carlo Ancelotti. La Roma vorrebbe quindi provare a portare Kean nella Capitale con un prestito biennale, sfruttando anche la sua grandissima amicizia con Zaniolo, suo compagno nella Nazionale italiana.

Tomiyasu tentato dalle offerte della Roma

Juventus Roma

Tomiyasu con la maglia del Bologna

Non solo Moise Kean però, la Roma lavora anche per un rinforzo sulla fascia. Kolarov inizia a sentire il peso degli anni che passano, mentre sulla fascia destra i troppi infortuni hanno impedito a Fonseca di trovare la soluzione migliore. Takehiro Tomiyasu sembra il profilo ideale per i giallorossi. Giovane (ha solo 21 anni), molto veloce, capace di giocare senza problemi su entrambe le fasce e pericoloso nel gioco aereo. Arrivato al Bologna nel 2019, il terzino giapponese potrebbe salutare la squadra emiliana dopo un solo anno, ma arrivare a lui non sarà comunque facile. Sinisa Mihajlovic è un suo grande ammiratore e non ha alcuna intenzione di privarsene, soprattutto viste le difficoltà nel trovare un sostituto all’altezza. Alla Roma Tomiyasu potrebbe ottenere un ingaggio di 1,5 milioni di euro a stagione, nettamente più alto di quello attuale (800.000 euro), oltre alla possibilità di lottare per obiettivi più alti. La cifra richiesta per il cartellino del calciatore giapponese si aggira tra i 10 e i 15 milioni di euro, ma la Roma è pronta ad inserire alcune contropartite tecniche per abbassare il prezzo. Il nome più gettonato è quello di Juan Jesus, cercato dal Bologna nelle ultime sessioni di mercato e ormai fuori dai progetti giallorossi.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus