Luis Suarez sembra sempre più vicino alla Juventus. Dopo essere stato escluso dal progetto del Barcellona targato Ronald Koeman, lo stesso club catalano lo aveva offerto ai bianconeri. In un primo momento sembrava che la Juventus volesse declinare l’offerta, continuando a puntare su Edin Dzeko, ma ora sembra aver cambiato idea. L’arrivo del Pistolero a Torino complica i piani della Roma, che era pronta ad usare i soldi ricavati dalla cessione di Dzeko per arrivare ad Arkadiusz Milik, messo in vendita dal Napoli.
Antonio Conte, dopo aver dato il benvenuto ad Aleksandar Kolarov, vuole altri giocatori di esperienza per rinforzare i nerazzurri. L’obiettivo principale rimane Arturo Vidal, anche lui sul mercato, che sarebbe felice di ritrovare Antonio Conte dopo la splendida esperienza alla Juventus.

Juventus
scommesse telegram

Luis Suarez e la Juventus vicinissimi ad un accordo

Nonostante quanto detto nelle ultime settimane, sembra che Luis Suarez sia ad un passo dalla Juventus. I bianconeri sono da tempo alla ricerca di un numero 9 che porti qualità ed esperienza in rosa. Inizialmente la scelta sembrava Arkadiusz Milik ma, con il cambio di allenatore da Maurizio Sarri ad Andrea Pirlo, l’obiettivo numero uno era diventato Edin Dzeko.
Nel frattempo però, il Barcellona ha deciso di far partire una rivoluzione, in seguito ai pessimi risultati di questa stagione, chiusa con un incredibile sconfitta per 8-2 contro il Bayern Monaco nei quarti di finale di Champions League. Il nuovo allenatore Ronald Koeman ha messo alla porta diversi giocatori, partendo da Ivan Rakitic che è tornato al Siviglia dopo sei anni, e arrivando a Luis Suarez, non più al centro del progetto blaugrana. Lo stesso Barcellona ha offerto il Pistolero alla Juventus che, se inizialmente ha declinato l’offerta, ora sembra aver totalmente cambiato idea.
Secondo le voci di questa mattina, sembra che tra Luis Suarez e i bianconeri ci sia finalmente un accorto totale. All’uruguaiano andranno 10 milioni netti a stagione che, grazie al Decreto Crescita, permetteranno alla Juventus di metterne a bilancio “solo” 15. Restano solo due problemi per l’arrivo dell’ormai ex numero 9 blaugrana a Torino: Suarez dovrà liberarsi dal suo contratto con il Barcellona superando i problemi di accordo con il presidente Bartomeu e in seguito dovrà munirsi di un passaporto comunitario.
Suarez potrebbe ottenere proprio il passaporto italiano, grazie alle origini della moglie. Nonostante alcune difficoltà in vista, sembra che Luis Suarez possa vestire la maglia bianconera e, dopo sei anni con Lionel Messi, potrebbe far coppia con l’altro fenomeno Cristiano Ronaldo, creando uno degli attacchi più forti al mondo. Sarà inoltre curioso vedere Giorgio Chiellini e l’uruguaiano giocare nella stessa squadra, dopo l’ormai celebre morso ai Mondiali in Brasile nel 2014.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Quale sarà il futuro di Arkadiusz Milik?

Con l’arrivo di Luis Suarez alla Juventus, rimane in dubbio la situazione di Edin Dzeko e Arkaiudsz Milik. I due centravanti avrebbero dovuto far parte di un triangolo di mercato con Roma, Juventus e Napoli. Dzeko avrebbe dovuto vestire la maglia bianconera, permettendo così alla Roma di ottenere i soldi per completare il trasferimento di Milik dal Napoli. Tutto questo potrebbe saltare, dato che la squadra di Andrea Pirlo sembra aver cambiato i piani.
I giallorossi potrebbero comunque chiudere per l’arrivo del polacco, inserendo Cengiz Under nella trattativa con il Napoli, ma rimane il problema dello stipendio di Dzeko. Il numero 9 giallorosso guadagna oltre 7 milioni di euro a stagione, cifra che la società di Dan Friedkin vorrebbe risparmiare, ma senza le offerte della Juventus sarà difficile privarsi del giocatore. Rimane ancora l’ipotesi Inter, dove Antonio Conte vorrebbe il bosniaco come vice Lukaku, ma nelle ultime settimane anche il club di Steven Zhang si era defilato.
Non possiamo ancora escludere del tutto l’arrivo di Dzeko a Torino, anche se Suarez sembra sempre più vicino. In ogni caso, non potremmo far altro che monitorare la situazione nelle prossime settimane, per capire come si muoveranno questi tre club.

Antonio Conte e l’Inter insistono su Arturo Vidal

Juventus Inter Roma

Dopo lo sfogo nell’ultima partita di campionato, Antonio Conte ha finalmente ritrovato la serenità. Il suo rapporto con Steven Zhang è tornato idilliaco, complice anche il grande cammino in Europa League, che si è fermato solo in finale con la sconfitta contro il Siviglia. Antonio Conte vuole ora dei rinforzi importanti, giocatori di esperienza che possano apportare miglioramenti significativi all’Inter, decisa più che mai a lottare per lo scudetto. Dopo l’arrivo del giovane Hakimi, Conte ha continuato a rinforzare le fasce con la scelta di Aleksandar Kolarov, un veterano che potrà dare un grande aiuto nel corso della prossima stagione. Qualità e tenacia per rinforzare la rosa, seguendo esattamente i piani di Conte, che per continuare su questa strada continua ad insistere per l’arrivo di Arturo Vidal. Proprio come Luis Suarez, anche il cileno è stato messo alla porta dal Barcellona di Koeman, e sarebbe ben contento di tornare in Italia e ritrovare Antonio Conte, allenatore che lo rese grande alla Juventus. I catalani sarebbero ben felici di lasciarlo partire, e stavolta sembra che le possibilità siano davvero favorevoli per riportare Vidal in Italia, dopo i tanti tentativi di questi ultimi anni.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus