La Juventus è pronta a blindare Paulo Dybala, che nelle ultime giornate si è confermato come un giocatore fondamentale per la squadra di Maurizio Sarri. La Joya è pronto a firmare un rinnovo di contratto da 10 milioni a stagione, che lo legherà ai bianconeri fino al 2025. Per Mario Mandzukic il futuro è ancora incerto. Il croato vorrebbe tornare in Europa, dove molte squadre lo attendono. Tra queste c’è anche l’Inter, che sta pensando proprio a lui come vice Lukaku, anche se gli obiettivi primari rimangono Edin Dzeko e Olivier Giroud. La Roma ha bisogno di un rinforzo in difesa, dato che la permanenza di Smalling non è affatto sicura. I giallorossi hanno avviato i contatti con il Barcellona per Samuel Umtiti, che verrà mandato in prestito per una stagione dal club catalano, che spera così di farlo crescere.

Juventus
scommesse telegram

Dybala pronto al rinnovo con la Juventus

Dal suo arrivo alla Juventus nel 2015, Paulo Dybala ha vissuto momenti felici e momenti difficili. Nonostante le grandi doti tecniche, la Joya è stato spesso criticato, con molti addetti ai lavori che non lo ritenevano all’altezza della Juventus. Sotto la gestione Allegri, più volte la dirigenza aveva pensato di venderlo, ma alla fine l’argentino è riuscito a dimostrare la sua importanza, prendendosi un posto fisso tra i titolari. In questa stagione, specialmente dopo il lockdown, Dybala è stato il giocatore più importante per la Juventus, avendo anche affinato la sua intesa con Cristiano Ronaldo e segnando molti goal. Grazie al grande rendimento in campo, e alle parole al miele di un mito bianconero come Alessandro Del Piero, la società della Vecchia Signora ha deciso di puntare forte su di lui, prolungandogli il contratto per altri cinque anni. L’argentino è pronto a firmare il rinnovo che, oltre a metterlo al centro del progetto e a farlo diventare l’uomo immagine della squadra dopo i senatori Chiellini e Buffon, ritoccherà l’ingaggio dai 7 milioni attuali fino ad arrivare a 10. Un contratto da vero top player, che servirà sia a dare ulteriore fiducia al giocatore, che a blindarlo dalle proposte di altri club europei sulle sue tracce, come Real Madrid e Manchester United. Se pensiamo che lo scorso anno Dybala doveva essere “sacrificato” sul mercato per arrivare a Romelu Lukaku (poi andato all’Inter), possiamo capire come il numero 10 bianconero sia riuscito a riprendersi la fiducia di tutti nel giro di pochi mesi, dimostrando di essere un giocatore di grandissimo talento.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


L’Inter pensa a Mario Mandzukic

Juventus Inter Roma

Dove giocherà Mandzukic?

Da quando ha comunicato la sua volontà di tornare a giocare in un campionato europeo, Mario Mandzukic è sulla bocca di tutti, e nella lista dei desideri di molti club. Arrabbiato per essere stato escluso dai progetti della Juventus, il croato ha deciso di fare un’esperienza annuale in Qatar, per poi decidere di tornare nel calcio che conta, sentendosi ancora in grado di fare la differenza nei campionati più importanti. Su di lui sono arrivate le offerte di molti club di Serie A, prima tra tutti il Benevento. La squadra di Pippo Inzaghi si prepara a tornare nella massima serie a partire dalla prossima stagione, e ha tentato di convincere Mandzukic ad entrare nella rosa campana. Per quanto l’operazione sarebbe stata interessante, difficilmente il croato sceglierà di firmare per un club non di primo livello, ma anzi neo promosso, come il Benevento. Anche l’Inter aveva pensato a lui come vice-Lukaku, ma ora il club nerazzurro sembra aver cambiato obiettivo. Nonostante Mandzukic potesse sposarsi perfettamente con il progetto di Antonio Conte, la dirigenza guidata da Giuseppe Marotta preferirebbe optare per altri due attaccanti di esperienza: Olivier Giroud o Edin Dzeko. Le porte della Serie A non sono però chiuse per Mandzukic, dato che un altro club vorrebbe tentare di portarlo in squadra: la Fiorentina. La società di Rocco Commisso vorrebbe inserire nella rosa di Iachini un attaccante di esperienza, da affiancare a Patrick Cutrone e Dusan Vlahovic. Portarlo a Firenze non sarà facile, ma sembra che la Viola faccia sul serio per Mandzukic. Dopo una stagione non esaltante, l’arrivo di un giocatore di esperienza potrebbe risollevare la squadra, e un ambiente non certo entusiasta.

La Roma parla con il Barcellona per Umtiti

Juventus Inter Roma

Umtiti vestirà la maglia della Roma?

La Roma, in questa stagione, ha avuto diversi problemi. Uno di questi è sicuramente la fase difensiva, con i giallorossi che troppo spesso hanno commesso errori clamorosi. La crescita di Mancini c’è stata, ma non è bastata a far migliorare la fase difensiva della squadra di Fonseca, nel quale l’unico fattore positivo è rappresentato da Chris Smalling. Il difensore di proprietà del Manchester United vorrebbe rimanere a Roma, ma la cifra richiesta dal club inglese (15 milioni) è proibitiva per i giallorossi, specie per un giocatore non più giovanissimo. La società di James Pallotta proverà in tutti i modi a tenere il difensore in rosa, ma intanto si stanno già studiando le alternative. Una di queste potrebbe essere Samuel Umtiti, centrale del Barcellona. Il difensore, campione del mondo con la Francia nel 2018, potrebbe lasciare la Spagna per un anno, andando in prestito in un’altra squadra europea. Umtiti è stato infatti messo ai margini dopo l’exploit di Lenglet, ma la società catalana non vuole comunque cederlo a titolo definitivo. Il piano è quello di mandarlo in prestito per un anno, permettendogli di crescere e fare esperienza da titolare per una stagione intera, per poi tornare alla base. La Roma ha già avviato i primi contatti per proporre un prestito e nonostante non ci siano ancora notizie ufficiali, nei prossimi giorni ne sapremo di più.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Juventus
Juventus