Dopo le bellissime parole di Alessandro Del Piero, la Juventus sembra pronta a proporre un rinnovo di contratto a Paulo Dybala. La Joya potrebbe diventare il centro del progetto tecnico dei bianconeri nei prossimi anni, e lo stesso giocatore avrebbe già acconsentito ad un rinnovo. Il Milan, dopo una stagione ricca di delusioni, è pronto a ripartire. Ivan Gazidis sarebbe pronto a sfruttare i soldi derivati dalla cessione di Gigio Donnarumma per tentare di arrivare a quattro obiettivi rossoneri: Musso, N’Dicka, Tonali e Werner. Mentre il Barcellona insiste per Lautaro Martinez, l’Inter deve trovare il sostituto ideale per l’argentino. L’ipotesi di uno scambio tra il Toro e Antoine Griezmann potrebbe accontentare tutti, ma Giuseppe Marotta continua a lavorare anche sull’attaccante dell’Arsenal PierreEmerick Aubameyang.

juventus
juventus

Paulo Dybala pronto a rinnovare con la Juventus

L’avventura di Paulo Dybala alla Juventus ha sempre avuto degli alti e bassi. Dopo il suo arrivo dal Palermo, la Joya ha dimostrato di essere uno dei migliori giocatori in circolazione, ereditando anche la maglia numero 10 bianconera, che è stata vestita da vere leggende come Omar Sivori, Michel Platini e Alessandro Del Piero. Prima della sospensione del campionato, Dybala ha dimostrato ancora una volta di essere un giocatore fuori dal comune, segnando un goal bellissimo nella sfida scudetto contro l’Inter di Antonio Conte.
Ora la Juventus, che sta lavorando molto sul mercato, sembra essere pronta a proporre un rinnovo di contratto all’argentino, che lo legherà ai bianconeri per moltissimo tempo. Paratici e Nedved sembrano infatti del tutto intenzionati a creare attorno a Dybala un vero progetto.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


L’attaccante ha infatti solo 26 anni, e ha di fronte a sè ancora molte stagioni ad altissimo livello a differenza, per esempio, del 33enne Cristiano Ronaldo. Qualche giorno fa i tifosi sono impazziti per una Live su Instagram di Paulo Dybala e Alessandro Del Piero. L’ex capitano juventino ha riservato parole al miele per l’argentino, che sogna di seguire le orme di Pinturicchio, diventando così una vera e propria leggenda bianconera.

Milan: quattro nomi per ripartire

Milan Juventus Inter

Ivan Gazidis pronto a rivoluzionare il Milan

Il Milan viene da una stagione a dir poco deludente. Marco Giampaolo avrebbe dovuto portare ai rossoneri una vera rivoluzione tecnica, ma il suo percorso è terminato anzitempo, venendo ben presto sostituito da Stefano Pioli. Dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic sembrava che il Milan fosse finalmente uscito dalla crisi, ma i problemi societari e l’addio di Zvonimir Boban hanno rotto l’illusione. Ora Ivan Gazidis sta lavorando al mercato per tentare di riportare la squadra ad alti livelli. I soldi a disposizione non sono molti ma, dato il probabile addio di Gigio Donnarumma, potrà contare su un tesoretto di 60/70 milioni di euro, più alcuni soldi che verranno immessi direttamente da Elliott.
Gli obiettivi principali del nuovo Milan sono quattro, uno per reparto. Il primo è Juan Musso, portiere dell’Udinese che avrà il difficile compito di rimpiazzare il partente Donnarumma. Per la difesa invece, circola da alcuni giorni il nome di Obite N’Dicka, giovane talento dell’Eintracht Francoforte. A centrocampo il sogno è Sandro Tonali, che in quanto tifoso del Milan sarebbe più che felice di vestire la maglia rossonera. Arrivare a lui sarà però molto difficile, dato che Juventus ed Inter sono entrate nella trattativa molto prima, e abbiamo a disposizione un capitale maggiore.
L’ultimo nome è quello di Timo Werner. L’attaccante tedesco ha vissuto una stagione da sogno con il Lipsia, entrando nel mirino di moltissime squadre europee. Arrivare a lui non sarà facile, ma il Milan potrà fare affidamento sul neo arrivato Ralf Rangnick, che ha già lavorato con Werner proprio al Lipsia.

L’Inter cerca il sostituto di Lautaro Martinez

Juventus Milan Inter

Chi sostituirà Lautaro Martinez?

Mentre il Barcellona stringe per arrivare a Lautaro Martinez, l’Inter lavora per trovare il giusto sostituto. Tra le varie ipotesi, negli ultimi giorni si è parlato di un possibile scambio tra i catalani e l’Inter, che potrebbe accontentare entrambe le parti: Lautaro Martinez per Antoine Griezmann.
Il francese ha deluso con la maglia blaugrana, ma potrebbe essere il giocatore perfetto da affiancare a Romelu Lukaku. L’Inter continua comunque a lavorare su Olivier Giroud, con l’affare che sembra pronto ad essere chiuso. L’attaccante del Chelsea non sarebbe però il giocatore da affiancare a Lukaku, ma semplicemente un’ottima alternativa al belga.
Il terzo nome è quello di Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante dell’Arsenal e da anni uno dei migliori realizzatori in Europa. I Gunners sembrano pronti a partire e, anche lui, sarebbe un profilo ottimo per l’attacco nerazzurro.
La scelta sembra quindi quella tra Griezmann e Aubameyang. Il primo potrebbe partire in vantaggio, dati i numeri delle sue ultime stagioni all’Atletico Madrid di Simeone e con la nazionale francese, con la quale si è laureato campione del mondo in Russia nel 2018. Aubameyang però sarebbe però un affare meno costoso, nel caso in cui lo scambio tra Griezmann e Lautaro Martinez non fosse possibile.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

juventus
juventus