Prosegue la trattativa tra Barcellona e Inter per Lautaro Martinez. I nerazzurri hanno rifiutato tutte le offerte inviate fino ad ora dai catalani, ma sembra che vogliano proporre un clamoroso scambio: Lautaro Martinez per Antoine Griezmann. Lo scambio sembra difficile ma non impossibile, e potrebbe essere la soluzione migliore per soddisfare entrambe le parti. L’Inter, intanto, non ha ancora abbandonato l’ipotesi Arturo Vidal, e vorrebbe convincere il Barcellona a proseguire con la trattativa, senza inserire il giocatore tra le contropartite per il Toro.
Lorenzo Insigne, al contrario di quanto detto nelle ultime settimane, potrebbe rinnovare con il Napoli. Il capitano azzurro non è più seguito da Mino Raiola, e la separazione dal procuratore potrebbe favorire il rinnovo di contratto con la società di Aurelio De Laurentiis fino al 2025.

Inter
Inter

L’Inter propone uno scambio Lautaro Martinez-Antoine Griezmann

La trattativa tra l’Inter e il Barcellona per Lautaro Martinez è sicuramente la più calda del momento. I blaugrana stanno lavorando da settimane per arrivare all’argentino, e hanno provato in ogni modo a convincere i nerazzurri. Nonostante i problemi societari, che potrebbero portare all’addio del presidente Bartomeu e alle elezioni anticipate, il Barcellona è pronto a pagare la clausola da 111 milioni di euro per Lautaro Martinez, ma prima vorrebbe provare ad abbassare il prezzo offrendo alcuni giocatori come contropartita. Si era parlato dell’ingresso nella trattativa di Arturo Vidal, Junior Firpo, Coutinho e molti altri, ma l’amministratore delegato nerazzurro Giuseppe Marotta ha sempre rifiutato le ipotesi proposte. L’Inter infatti, prima di lasciar partire Lautaro Martinez, vuole essere sicura di aver trovato la giusta alternativa da affiancare a Romelu Lukaku. Si era parlato inizialmente del possibile ritorno di Philippe Coutinho, ma il brasiliano ha ricevuto un’offerta dal Chelsea e sembra pronto ad accettarla.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Ecco allora che l’Inter ha trovato un’idea che potrebbe accontentare tutti: uno scambio tra Lautaro Martinez e Antoine Griezmann. Il campione del mondo francese ha vissuto una stagione deludente, dopo aver salutato l’Atletico Madrid, e non ha mai trovato la giusta intesa con Lionel Messi, fondamentale per poter giocare nel Barcellona. Griezmann sarebbe però il giocatore dalle caratteristiche ideali per Antonio Conte, e lo scambio farebbe felici entrambe le società. Anche da un punto di vista economico non ci sarebbero problemi. Lautaro Martinez ha una clausola rescissoria da 111 milioni, mentre Griezmann è stato acquistato nella scorsa stagione per 120 milioni. Per molti questa proposta rappresenta solo una “provocazione” dei nerazzurri, ma l’idea potrebbe davvero concretizzarsi.

L’Inter non molla Arturo Vidal

Inter Napoli Insigne

L’Inter insiste per Vidal

Restiamo in casa Inter, per parlare di un’altra operazione di mercato. Arturo Vidal è da sempre un pallino di Antonio Conte, che dopo averlo avuto alla Juventus sarebbe pronto a riabbracciarlo in nerazzurro. Il Barcellona ha sempre provato ad inserire il cileno nella trattativa per Lautaro Martinez, ma Marotta sta insistendo perché le due operazioni viaggino su binari paralleli e ben distaccati. Nonostante Vidal compirà 33 anni a maggio, ha dimostrato di essere ancora in gran forma ed è stato spesso decisivo per supportare il centrocampo del Barcellona, troppo spesso in difficoltà. Con Antonio Conte potrebbe trovare sicuramente la forma migliore ed essere decisivo almeno per un altro paio di stagioni. Non resta quindi che aspettare e capire se il Barcellona sarà disposto a proseguire con la trattativa, trovando un altro modo per convincere l’Inter a far partire Lautaro Martinez.

Lorenzo Insigne potrebbe rinnovare con il Napoli fino al 2025

Inter Napoli Insigne

Insigne potrebbe restare al Napoli

Nelle ultime settimane si è parlato molto del possibile addio di Lorenzo Insigne al Napoli. Il capitano azzurro era stato tra i promotori della protesta tra i giocatori e il presidente Aurelio De Laurentiis, nata dal rifiuto dei calciatori di andare in ritiro dopo una sconfitta in Champions League. Il suo agente, Mino Raiola, sta provando da tempo a portarlo via da Napoli, per farlo approdare in un altro top club dove potrebbe lottare per traguardi più importanti. Negli ultimi giorni si era fatto sempre più forte l’interesse della Lazio, grazie anche all’insistenza del suo grande amico Ciro Immobile. Ora però, la situazione sembra essere completamente diversa.
Lorenzo Insigne ha infatti scelto di cambiare procuratore, lasciando Mino Raiola. Questa mossa potrebbe portare a quello che tutti i tifosi sperano: il rinnovo con il Napoli.
La trattativa non è mai iniziata, proprio perché sembrava che il numero 24 fosse ormai convinto di cambiare aria, ma l’addio di una figura ingombrante come Raiola potrebbe cambiare le carte in tavola. Il contratto che attualmente lega Insigne al Napoli andrà in scadenza nel 2022, ma la dirigenza azzurra vorrebbe cercare di allungare la permanenza del capitano almeno fino al 2025.
C’è però da dire che questa separazione potrebbe anche dipendere da altri motivi, e non essere legata alla voglia di Insigne di rimanere al Napoli. Oltre alla Lazio, non sono arrivate altre richieste per il giocatore, ma uno con la classe di Insigne potrebbe certamente fare gola a molti top team in tutta Europa.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Inter
Inter