Dopo aver perso Cavani e Werner, l’Inter è pronta a puntare su Alvaro Morata. L’ex juventino piace moltissimo ad Antonio Conte, che lo ha allenato al Chelsea, e vorrebbe riportarlo in Serie A. Oltre allo spagnolo, i nerazzurri insistono su Marco Verratti, ma il PSG difficilmente lo lascerà partire. La Roma invece vede sfumare, dopo Pedro, un altro obiettivo di mercato. Giacomo Bonaventura sembra infatti sempre più vicino al Torino, ma non esclude un ritorno all’Atalanta. Oltre a Juventus ed Inter, anche il Manchester United è pronto a fare sul serio per Federico Chiesa. I Red Devils hanno offerto 53 milioni alla Fiorentina, ma sono pronti ad alzare l’offerta.

Inter
Inter

L’Inter pronta a puntare su Alvaro Morata e Verratti

Dopo aver visto sfumare l’arrivo di Edinson Cavani, che ha scelto l’Atletico Madrid, e quello di Timo Werner (pronto a firmare con il Chelsea), l’Inter è pronta a tornare prepotentemente sul mercato per arrivare ad un grande attaccante. Mauro Icardi è stato ceduto al Paris Saint Germain mentre Lautaro Martinez  è sempre più vicino al Barcellona, e la squadra di Antonio Conte ha assoluto bisogno di trovare un grande attaccante che possa giocare al fianco di Romelu Lukaku. L’ultima idea di Marotta e Conte sarebbe Alvaro Morata, giocatore dell’Atletico Madrid ma ancora di proprietà del Chelsea. Con l’arrivo nella rosa del Cholo Simeone di Edinson Cavani, per l’ex juventino ci sarebbe sempre meno spazio da titolare, e i nerazzurri potrebbero essere una destinazione ideale. A 27 anni, Morata sta vivendo un buon momento della sua carriera, essendo un attaccante non particolarmente prolifico dal punto di vista dei goal, ma capace di essere decisivo nelle partite che contano. Basti vedere l’ultima partita giocata dove, proprio grazie ad un suo goal, i Colchoneros hanno superato i campioni in carica del Liverpool, approdando ai quarti di finale. Alvaro Morata è un vecchio pupillo di Antonio Conte, che ha avuto la possibilità di allenarlo al Chelsea, e lo vorrebbe riportare in Italia dopo la parentesi di due anni con la Juventus.
Il mercato dell’Inter non si fermerebbe però qui, dato che i nerazzurri stanno tornando con insistenza su un vecchio pallino del club: Marco Verratti. Il centrocampista del Paris Saint Germain piace moltissimo a Giuseppe Marotta, che già aveva tentato senza successo di portarlo alla Juventus. Per arrivare a Verratti serviranno almeno 50 milioni di euro, ma i nerazzurri proveranno in ogni modo ad abbassare le richieste dei francesi.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Dopo Pedro, la Roma rischia di perdere anche Bonaventura

Inter Bonaventura Chiesa

Bonaventura tentato dal Torino

Negli ultimi giorni Pedro sembrava ormai pronto a firmare con la Roma, ma i media spagnoli parlano invece della voglia del giocatore di tornare nella Liga, dove il Valencia sarebbe pronto a dargli un ruolo da titolare. Una vera e propria beffa per i giallorossi, che avevano trovato nello spagnolo il rinforzo perfetto per il reparto offensivo. Pedro potrebbe però non essere l’unica beffa per la Roma, che ora rischia di perdere anche Giacomo Bonaventura. L’ex capitano del Milan è stato ormai messo ai margini dalla società rossonera, e non rientra nei piani della rivoluzione targata Gazidis-Rangnick. Il suo contratto andrà in scadenza a giugno, e Bonaventura potrà così scegliere senza problemi la sua prossima meta. Negli ultimi mesi il suo nome era stato accostato alla Lazio e al Napoli, ma alla fine il centrocampista sembrava aver scelto il progetto di Paulo Fonseca.
Secondo le ultime voci però, la Roma si sarebbe defilata dall’affare, prendendosi del tempo per valutare la situazione, probabilmente a causa della condizione economica del club, che non sembra affatto ottimale. Sfruttando l’indecisione dei capitolini, il Torino di Urbano Cairo avrebbe invece fatto un passo importante verso il giocatore, che potrebbe scegliere di vestire la maglia granata dalla prossima stagione. Attenzione però all’Atalanta, che vorrebbe tentare di riavere Bonaventura, dopo la sua bellissima esperienza terminata nel 2014, con il passaggio al Milan.

Il Manchester United su Federico Chiesa

Inter Bonaventura Chiesa

Arriva una nuova offerta alla Fiorentina per Chiesa

Federico Chiesa è ormai nel mirino di alcune tra le squadre più importanti del calcio europeo. In Italia Juventus ed Inter si sfidano da tempo per arrivare all’attaccante della Fiorentina e, dopo la cessione di Mauro Icardi e quella imminente di Lautaro Martinez, i nerazzurri potrebbero mettere sul piatto i 70 milioni richiesti dal presidente Rocco Commisso. Attenzione però alle offerte dall’estero, dove il Paris Saint Germain è da tempo interessato a Chiesa. I francesi non sono però gli unici sul giocatore dato che, nelle ultime ore, è arrivata la prima offerta dal Manchester United.
I Red Devils hanno messo sul piatto 53 milioni per Chiesa, offerta prontamente rifiutata dalla viola, ma che potrebbe essere alzata nelle prossime ore. Secondo i media inglesi, il vero obiettivo del Manchester United sarebbe Sancho. Per arrivare al giovane talento del Borussia Dortmund però, servirà un’offerta superiore ai 100 milioni di euro e, nel caso questo non fosse possibile, gli inglesi sarebbero pronti a puntare tutto su Federico Chiesa.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Inter
Inter