Calciomercato: Il Manchester United su Ciro Immobile, la Roma pensa a Moses. Sirene inglesi per Marcelo Brozovic

Calciomercato: Il Manchester United su Ciro Immobile, la Roma pensa a Moses. Sirene inglesi per Marcelo Brozovic

Il Manchester United piomba su Ciro Immobile, offrendogli 7 milioni di euro a stagione. L’attaccante biancoceleste ha firmato da pochi mesi il rinnovo di contratto con la Lazio e non sembra assolutamente intenzionato a lasciare i biancocelesti, ma la maxi offerta dei Red Devils potrebbe fargli cambiare idea. L’Inter non riscatterà Victor Moses dal Chelsea, che però interessa alla Roma. I giallorossi potrebbero scegliere il centrocampista nigeriano come prima sostituto di Bruno Peres, che si  è guadagnato il ruolo da titolare nella formazione di Paulo Fonseca. I nerazzurri intanto devono valutare tre offerte dalla Premier League per Marcelo Brozovic, che piace a Liverpool, Chelsea e Tottenham.

Immobile
Immobile

Il Manchester United piomba su Ciro Immobile

Ciro Immobile sta vivendo una stagione spettacolare, dove è riuscito a sfondare per la prima volta il muro dei 30 goal in un singolo campionato, superando il suo record di 29, realizzato due anni fa. Il bomber biancoceleste è stato fondamentale per portare, per la prima volta da 13 anni, la Lazio in Champions League, confermandosi una colonna fondamentale per il club. Dal 2016 segna goal a valanga in campionato, ma anche nelle coppe europee, e i suoi risultati non potevano passare inosservati di fronte ai top club europei. Da anni molte squadre provano ad intavolare una trattativa per arrivare ad Immobile, ma il patron della Lazio Claudio Lotito ha sempre voluto difendere il suo gioiello, tenendolo a Roma. A gennaio il presidente biancoceleste aveva rifiutato un’offerta da 50 milioni di euro del Newcastle, mentre nelle ultime settimane si era parlato di un forte interesse del Napoli. Il club di Aurelio De Laurentiis ha però appena chiuso le trattative per Osimhen, e difficilmente potrà investire pesantemente sul mercato per arrivare al numero 17 laziale.
Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nelle ultime ore il Manchester United avrebbe iniziato a sondare il terreno per Ciro Immobile. I Red Devils sembrano pronti ad offrire al giocatore uno stipendio da 7/8 milioni di euro a stagione, decisamente superiore a quello attualmente percepito (3,7 milioni grazie al premio per il raggiungimento della qualificazione in Champions League).
Immobile ha ormai raggiunto i 30 anni, e a questo punto della sua carriera potrebbe scegliere di tentare una nuova avventura in un top club europeo, tra i più importanti nella storia del calcio. Lo stesso attaccante ha però ripetuto spesso di non voler lasciare l’Italia, dopo aver giocato (con risultati poco soddisfacenti) con Siviglia e Borussia Dortmund. A favorire la permanenza a Roma di Ciro Immobile, è il grande rapporto con i suoi compagni di squadra e, soprattutto, con Simone Inzaghi, che negli ultimi anni ha favorito la sua crescita portandolo a infrangere record su record.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


La Roma pensa a Victor Moses

Immobile Roma

Moses nel mirino della Roma

Victor Moses non verrà riscattato dall’Inter. Il centrocampista nigeriano gode della fiducia di Antonio Conte, che ha insistito molto per portarlo in Serie A a gennaio, ma le prestazioni non hanno convinto nessuno all’interno della società. Il Chelsea chiede appena 6 milioni per il riscatto, ma Marotta non sembra intenzionato a spendere soldi per lui, non essendo più in forma come nei suoi momenti migliori. L’Inter ha scelto di puntare tutto su Hakimi, spendendo ben 45 milioni di euro per l’esterno del Borussia Dortmund, confermando come prima alternativa Antonio Candreva, vero e proprio pupillo di Antonio Conte. Moses lascerà quindi l’Inter, ma il suo futuro potrebbe essere ancora in Italia. Sull’esterno nigeriano c’è il forte interesse della Roma di Paulo Fonseca, che cerca un rinforzo sulle corsie laterali. L’ex Chelsea potrebbe arrivare a vestire la maglia giallorossa, ricoprendo però il ruolo di prima alternativa di Bruno Peres, ritenuto ormai un punto fisso della squadra dall’allenatore portoghese. Moses sarebbe infatti congeniale per i piani tattici di Fonseca, potendo giocare sia nel 4-3-3 che nel 3-4-2-1, modulo sfruttato dal tecnico giallorosso nelle ultime partite. Essendo in scadenza di contratto con il Chelsea a giugno 2021, il prezzo è calato drasticamente, e per la Roma 5 o 6 milioni per il cartellino non rappresentano certo uno scoglio insormontabile. Prima di poter pensare al nigeriano però, la Roma dovrà fare a meno di alcuni giocatori, come Florenzi e Karsdorp, che rientreranno dai prestiti al Valencia e al Feyenoord. Anche Santon e Zappacosta, di proprietà proprio del Chelsea, rappresentano un problema dato che, a causa di prestazioni poco esaltanti, non hanno convinto la società capitolina.

Brozovic conteso da tre top club inglesi

Immobile Roma

Dal momento del suo arrivo all’Inter, Marcelo Brozovic è stato spesso definito “croce e delizia”. Il croato è stato capace di giocate spettacolari dove ha mostrato tutta la sua classe, ma contrapposte troppo spesso a partite deludenti. Nonostante in questi anni sia stato, nel bene e nel male, fondamentale per l’Inter, sembra che ora Brozovic possa lasciare la Serie A. Su di lui infatti ci sono ben tre squadre della Premier League: Liverpool, Chelsea e Tottenham. Ovviamente i campioni d’europa in carica del Liverpool sarebbero la meta ideale per qualsiasi giocatore, ma per i nerazzurri sarebbe l’ideale far partire una trattativa con il Chelsea. Il sogno di Antonio Conte sarebbe quello di portare a Milano Kanté, e Brozovic potrebbe essere sfruttato per arrivare al centrocampista francese. Strappare il campione del mondo dalla squadra di Frank Lampard non sarà facile, ma sarebbe un colpo fondamentale per portare l’Inter a lottare davvero per lo scudetto.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Immobile
Immobile

Info sull'autore

Adriano Soldi

Sono laureato in Lettere Moderne e mi occupo di copywriting con un interesse spiccato per la SEO e tutto ciò che gravita intorno al web marketing.