La Juventus è pronta a rinnovare il contratto di Paulo Dybala, diventato ormai un giocatore fondamentale per la squadra di Maurizio Sarri. L’argentino è pronto a firmare un rinnovo di contratto che lo legherà ai bianconeri fino al 2025. L’Inter intanto valuta la situazione di Milan Skriniar, per il quale sono arrivate richieste dal Manchester United, che ha offerto 45 milioni, e dal Real Madrid. La Lazio invece prepara due colpi Champions per Simone Inzaghi. Il presidente Lotito sta trattando con l’Hellas Verona per due difensori: Marash Kumbulla e Davide Faraoni.

Dybala
Dybala

Dybala pronto a firmare il rinnovo con la Juventus

Paulo Dybala, dal momento del suo arrivo alla Juventus cinque anni fa, è stato uno dei giocatori più discussi in Serie A. Quando si mise in mostra con la maglia del Palermo, molti lo accostarono immediatamente a Lionel Messi, e questo probabilmente lo ha penalizzato, date le altissime aspettative poste su di lui. Nel corso di queste stagioni bianconere è stato spesso messo in panchina, specialmente da Massimilano Allegri, che non era mai del tutto convinto delle sue reali capacità, ma l’argentino non si è mai abbattuto e ha sempre mostrato una grande grinta, ogni volta che veniva chiamato in causa. Durante il mercato estivo dello scorso anno, Dybala sembrava ad un passo dal lasciare la Juventus, e Paratici sembrava pronto ad usarlo come pedina di scambio per arrivare a Romelu Lukaku. Le cose però sono cambiate, e oggi Paulo Dybala è diventato a tutti gli effetti un giocatore fondamentale per la Juventus, capace di giocate incredibili e di goal decisivi, come quello segnato all’Inter (peraltro splendido) nell’ultima giornata giocata prima della sospensione della Serie A.
La scelta, per la dirigenza juventina, non può che essere quindi quella di rinnovare il suo contratto, e la proposta fatta al giocatore legherebbe l’argentino a Torino fino al 2025. Una vera e propria dimostrazione di fiducia per Paulo Dybala, che si prepara a diventare così, finalmente, titolare inamovibile della Juventus, formando con Cristiano Ronaldo una coppia da sogno. Lo stesso Alex Del Piero, nel corso di questa quarantena, ha dimostrato tutta la sua ammirazione per la Joya, che peraltro ha ereditato la numero 10 appartenuta alla leggenda bianconera.

Skriniar nel mirino di Manchester United e Real Madrid

Dybala Skriniar Lazio

L’Inter valuta il futuro di Skriniar

Milan Skriniar è stato sicuramente tra i migliori difensori della Serie A negli ultimi anni. Con la maglia dell’Inter ha dimostrato di essere un giocatore affidabile e pronto a giocare ad alti livelli. Non è strano quindi che molti top club europei siano sulle sue tracce, e la nuova squadra a voler puntare sullo slovacco è il Manchester United. Solskjaer ha individuato in Skriniar il rinforzo ideale per la sua difesa, schierandolo al fianco di Maguire, creando una coppia a dir poco stellare. Gli inglesi hanno già inviato la loro prima proposta all’Inter, mettendo sul piatto 45 milioni. Per la dirigenza nerazzurra però, quest’offerta è decisamente troppo bassa. Giuseppe Marotta ha infatti chiesto almeno 60 milioni di euro per lasciar partire uno dei giocatori più importanti nella rosa di Antonio Conte, e il club ora aspetta una nuova offerta dai Red Devils.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Gli inglesi non sono gli unici sul giocatore però, dato che Skriniar è da tempo sulla lista dei desideri del Real Madrid. Il presidente Florentino Perez, in accordo con Zinedine Zidane, ha visto in Skriniar l’erede perfetto di Sergio Ramos che, a 35 anni, si prepara alla fase finale della sua carriera. Negli ultimi giorni si era parlato addirittura di uno scambio tra lo slovacco nerazzurro e il capitano del Real Madrid, un’ipotesi che l’Inter sta ancora valutando ma che difficilmente potrà essere realizzata, data la grande differenza d’età tra i due giocatori. Avere Sergio Ramos a disposizione sarebbe un grande colpo per l’Inter, ma la squadra di Antonio Conte potrebbe contare su di lui (presumibilmente) ancora per poche stagioni, mentre Skriniar è ancora nel pieno della sua carriera.

La Lazio studia due colpi in difesa

Dybala Skriniar Lazio

La Lazio tratta per Kumbulla

Mentre Simone Inzaghi ha potuto, finalmente, tornare sui campi di Formello per gli allenamenti di gruppo della prima squadra, il presidente Claudio Lotito e il direttore sportivo Igli Tare continuano a studiare i prossimi colpi del calciomercato. L’obiettivo della Lazio è quello di rinforzare il reparto difensivo, e i biancocelesti hanno messo nel mirino due giocatori dell’Hellas Verona, che in questa stagione sono riusciti a mettersi in mostra giocando un ottimo campionato con la squadra di Ivan Juric. Il primo nome è quello di Davide Faraoni, cresciuto proprio nel vivaio della Lazio, ma passato nel 2010 nella primavera dell’Inter, con cui vinse un campionato giovanile. Il suo ritorno sarebbe il primo regalo di Lotito ad Inzaghi, per rinforzare la squadra in vista della Champions League. Il secondo nome è quello di Marash Kumbulla, che più di tutti si è messo in mostra con l’Hellas Verona quest’anno, ed è nel mirino di molti club. Sul difensore albanese c’è infatti l’interesse di Napoli, Inter e Milan, ma Lotito punta sul grande rapporto con il presidente degli scaligeri, Setti. Le due operazioni potrebbero essere finanziate dalla partenza di Adam Marusic, terzino che piace moltissimo al Paris Saint Germain, ma che in biancoceleste aveva ormai perso il posto da titolare in favore di Manuel Lazzari, nonostante le sue ottime prestazioni ogni qual volta è stato chiamato da Simone Inzaghi a prendere il posto dell’ex Spal.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Dybala
Dybala