Quando sentiamo parlare di NBA, spesso ci capitano davanti analisi finanziarie che tengono conto in particolare del denaro e dei capitali che si spostano grazie a questo campionato. Questi sono argomenti che non appassionano soltanto i veri fan di questo meraviglioso gioco. La NBA è senza dubbio la macchina crea soldi più importante del mondo per quanto riguarda lo sport. Questa sua caratteristica affascina terribilmente anche chi non conosce le regole fondamentali del basket.

nba
nba

Ma quanto è ricco questo campionato? Ha numeri davvero così importanti? Possibile che un solo campionato sia in grado di mettere in circolo così tanti soldi? Lo scopriremo subito analizzando il valore di ogni squadra che partecipa al campionato NBA.

NBA: quanto vale ogni franchigia

Forbes, la rivista economica particolarmente conosciuta nel nostro Paese proprio per le sue classifiche, ha rivelato il valore delle 30 franchigie che vanno a costituire il campionato più ricco del mondo. Analizziamole una ad una!

NBA

Memphis Grizzlies

I Grizzlies al momento stanno vivendo una stagione positiva in NBA visto che momentaneamente occupano l’ottavo posto nella classifica provvisoria della Western Conference. Il record è positivo e si stanno cullando il giovane talento Ja Morant. Il valore della franchigia però per il momento resta il più basso di tutta la lega: 1,3 miliardi di dollari. Sono in crescita anche da questo punto di vista e una partecipazione ai Playoff aiuterebbe molto.

New Orleans Pelicans

I Pelicans non stanno vivendo una buona stagione ed occupano l’ultimo posto della loro division, la Southwest. Tuttavia il loro valore è stimato attorno a 1,35 miliardi di dollari. Anche i Pelicans sono comunque in forte crescita, si pensi infatti che nell’ultima stagione hanno visto un incremento del loro valore del 18%.

Minnesota Timberwolves

I Timberwolves hanno un valore complessivo stimato attorno a 1,375 miliardi di dollari. Attualmente le cose non stanno andando molto bene visto che occupano l’ultimo posto della Northwest division.

Orlando Magic

La squadra di Orlando, che attualmente occupa l’ottavo posto della Eastern Conference in NBA, ha un valore complessivo di 1,43 miliardi di dollari. Purtroppo per i Magic questo risultato non è confortante visto che l’anno scorso il loro posizionamento era ben migliore.

Detroit Pistons

La stagione dei Pistons non sta andando bene, il record è fortemente negativo ma il valore della franchigia è stimato attorno a 1,45 miliardi di dollari.

Charlotte Hornets

La squadra di proprietà di Michael Jordan vale attualmente 1,5 miliardi di dollari con un incremento del 20% rispetto all’anno precedente. La stagione non è affatto indimenticabile visto il record ampiamente negativo.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Cleveland Cavaliers

La squadra di Cleveland è riuscita a crescere del 18% rispetto alla stagione passata e questo l’ha portata ad avere un valore complessivo di 1.51 miliardi di dollari.

Atlanta Hawks

Il talentuoso Trae Young ha portato la franchigia a crescere e adesso il suo valore si attesta intorno a 1,52 miliardi di dollari. La stagione NBA in corso è estremamente negativa: penultimo posto nella conference.

Indiana Pacers

Il valore della squadra dell’Indiana è di 1,525 miliardi e c’è da aspettarsi una crescita per la prossima stagione. In quella attuale ci sono buone prospettive di arrivare ai Playoff.

Utah Jazz

I Jazz sono cresciuti quasi del 10% rispetto alla stagione precedente ed attualmente il loro valore si attesta attorno a 1,55 miliardi di dollari.

Oklahoma City Thunder

I Thunder che attualmente occupano la settima posizione nella classifica della Western Conference, valgono secondo le stime di Forbes 1,575 miliadi di dollari.

Milwaukee Bucks

Una delle squadre che sta dominando la stagione in corso grazie alla star Giannis Antetokounmpo. Il valore stimato è di circa 1,58 miliardi di dollari.

Denver Nuggets

I Nuggets, secondo in classifica al momento nella Western Conference sono valutati 1,6 miliardi.

Phoenix Suns

I Suns, nonostante il susseguirsi di stagioni negative, hanno un valore stimano in 1.625 miliardi di dollari.

Washington Wizards

La squadra della capitale è ora trainata da una vera e propria star: Rui Hachimura. Il valore complessivo della franchigia è stimato in 1,75 miliardi di dollari.

Sacramento Kings

La squadra californiana è in forte crescita rispetto al 2019 e al momento ha un valore di 1,775 miliardi di dollari.

San Antonio Spurs

La stagione degli Spurs non sembra all’altezza delle ultime 22 ma il valore della franchigia continua a crescere: 1,8 miliardi di dollari.

Portland Trail Blazers

La squadra di Portland ha ancora record negativo ma il suo valore continua a crescere: 1,85 miliardi di dollari.

Miami Heat

Una delle grandi protagoniste di questa stagione che si gode un valore complessivo di 1,95 miliardi di dollari.

Philadelphia 76ers

La squadra della città dell’amore fraterno sta facendo una buona stagione e il suo valore è arrivato a 2 miliardi di dollari.

Toronto Raptors

La squadra canadese che si candida ad essere una delle migliori della stagione in NBA ed ha un valore stimato in 2,1 miliardi di dollari.

Dallas Mavericks

La squadra di Dallas guidata da Luca Doncic vede il suo valore crescere rispetto al 2019: 2,4 miliardi di dollari.

Doncic NBA

Houston Rockets

La franchigia di Houston, nonostante gli scandali internazionali generati da un loro dirigente, ha un valore stimato in 2,475 miliardi.

Brooklyn Nets

I Nets guidati da Kevin Durant e da Kyrie Irving hanno un valore stimato di 2,5 miliardi di dollari.

Los Angeles Clippers

I Clippers di Steve Ballmer continuano a far crescere il loro valore e adesso sono stimati 2,6 miliardi di dollari.

Boston Celtics

Gli ottimi risultati sportivi aiutano a far crescere la franchigia che adesso vale 3,1 miliardi di dollari.

Chicago Bulls

La ex squadra di Michael Jordan continua a godere di fama mondiale, ma non grazie ai meriti sul campo. Il valore è stimato in 3,2 miliardi di dollari.

Golden State Warriors

Nonostante stiano vivendo una stagione disastrosa gli Warriors sono attestati per un valore di 4,3 miliardi di dollari.

Los Angeles Lakers

I Lakers sono un vero e proprio marchio che rappresenta la città ed il loro valore ammonta a 4,4 miliardi di dollari.

New York Knicks

La squadra della Grande Mela nonostante la stagione pessima si confermano in testa alla classifica per il valore delle franchigie NBA: 4.6 miliardi di dollari.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

nba
nba