Ad oggi come molti sanno, il maggior numero di scommesse in Italia e non solo, avviene su eventi calcistici dove le persone hanno più dimestichezza in quanto è primo sport nazionale. La maggior parte degli scommettitori però, pur conoscendo il mondo del calcio gioca senza un piano studiato e punta tutto sul proprio istinto in ogni giocata. In questo articolo aiuteremo proprio queste persone, mostreremo i metodi migliori di scommesse basati sulla probabilità ed altri fattori matematici che possono portare redditività evitando grosse perdite. Andiamo a vedere, allora, quali sono i migliori sistemi scommesse vincenti.

sistemi scommesse
sistemi scommesse

Quali sono i sistemi scommesse vincenti più sicuri

Precisiamo di utilizzarli con cautela, in caso di poche soddisfazioni con il metodo scelto di giocata è più opportuno scegliere una nuova strada, sono metodi che hanno fatto vincere le schedine a molti scommettitori ma si sa, di certo non c’è nulla.

sistemi scommesse

Sistemi scommesse vincenti: le quote alte

Ecco i migliori metodi scommesse basati sulle quote alte.

I Tre Pareggi

Il pareggio è un risultato molto frequente nel calcio, specie nelle categorie minori, questa metodologia è molto semplice e consiste nel giocare lo stesso importo su tre risultati con il segno X in singola, opportunamente scelti ad una quota maggiore o uguale a 3,00. Prendere anche solo un pareggio, permette di recuperare l’importo giocato, se le X azzeccate sono due si raddoppia, ed ovviamente prendere tre pareggi significa triplicare l’importo giocato. Consigliamo, di partire scommettendo una quota bassa, e di giocare sulle eventuali vincite. Vi consigliamo di usare questo metodo a campionato già assestato così da avere più facilità nell’individuazione delle partite con alta probabilità di pareggio.

X Primo Tempo

Per questo metodo vanno prese in considerazione le grandi squadre dei migliori campionati europei (Barcellona, Real Madrid, Man Utd, Man City, PSG, Juventus, Napoli, Roma ecc.) poiché la quota dell’ X sarà sempre più alta della media. Ma si può scommettere praticamente su tutte le squadra. Si gioca continuativamente e al raddoppio. Vediamo un esempio pratico per capire meglio:

Il PSG in questa stagione:

Prima giornata. PSG-Amiens. Primo tempo 1-0. Investimento 10€. Perso

Seconda giornata. Guingamp-PSG. Primo tempo 0-0. Investimento 20€. Vinto (quota 2.80) 56€

Investimento 30€, guadagno netto 26€

Terza giornata. PSG-Tolosa. Primo tempo 1-1. Investimento 10€. Vinto (quota 3) 30€

Investimento 10€, guadagno netto 20€

Quarta giornata. PSG-St.Etienne. Primo tempo 1-0. Investimento 10€. Perso

Quinta giornata. Metz-PSG. Primo tempo 1-1. Investimento 20€. Vinto (quota 2.70) 54€

Investimento 30€, guadagno netto 24€

Totale dopo 5 giornate: investimento 70€, vincita 140€, guadagno netto 70€


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Sistemi scommesse vincenti: le progressioni

Ecco i migliori metodi scommesse basati sulle progressioni.

La Martingala

Questo metodo consiste nello scommettere su una squadra raddoppiando la nostra scommessa in caso di perdita. Per il metodo Martingala abbiamo realizzato anche un apposito approfondimento.

Metodo Parplay

Consiste nello scommettere tutto il guadagno in eventi successivi la cui quota totale è circa 2. Per un massimo di tre eventi successivi. Ad esempio: gioco 10€ su una quota due e vinco 20€, gioco tutti i 20€ vinti su una nuova quota due e vinco 40€, replico per la terza volta e vinco 80€.

Maria’s Laying System

Questo metodo è più complesso, bisogna armarsi di calcolatrice e fare diversi calcoli. Ma è anche quello più rivoluzionario che è riuscito a far sbancare nella storia diverse persone. Consiste nello scommettere su eventi che secondo il nostro pronostico non usciranno, fu utilizzato nelle corse ai cavalli ma è possibile riadattarlo al calcio. Il procedimento è il seguente:
L’1% della cassa iniziale si gioca per quote minori o uguali a 3.50;
Lo 0.6% della cassa iniziale si gioca per quote che vanno da 3.60 a 7.40;
Lo 0.4% della cassa iniziale si gioca per quote che vanno da 7.50 a 11.
Non vengono considerate le quote sopra l’11.
In caso di vincita si ricalcola la cassa e si adeguano le percentuali, in caso contrario non si diminuisce la percentuale finchè non si perde il 35% dell’ultima cassa più alta.

Altri sistemi scommesse vincenti

Il metodo del tre per cento

l metodo del 3 per cento è uno di quei sistemi scommesse vincenti che consente di raddoppiare progressivamente il proprio bankroll: si tratta di una strategia che, a prima vista potrebbe sembrare inutilmente dispendiosa ma che, con i dovuti accorgimenti, potrebbe rivelarsi una fonte di reddito costante, evitando il rischio di perdere “tutto e subito” il proprio budget.

Il metodo consiste nel fissare un bankroll iniziale (ad esempio 100€) e scommettere su un evento che ci faccia guadagnare al giorno il suo relativo 3%. A questo punto, la prima domanda che sicuramente vi verrà in mente è: basta giocare sempre 100€ su una quotina 1,03?. La risposta è no, perché fallendo soltanto una volta (e le sorprese sono sempre dietro l’angolo) azzereremmo tutto o quasi il nostro capitale. Parecchi scommettitori professionisti attuano il metodo giornaliero del tre per cento sulla nuova cassa cercando a monte una value bets compresa tra 1,10 e 1,20 in modo da non giocare tutto il bankroll. Questo metodo potrebbe consentire, infatti, costanti e remunerativi guadagni nel lungo periodo.

Torniamo al nostro bankroll fissato a 100€: l’obiettivo è guadagnarne 3€ al giorno in modo da avere, a fine mese, una nuova cassa di circa 190€. Per poi ricominciare e cercare di accumulare alla fine del secondo mese 280€ e così via.

Un esempio.

1° giorno, Juventus – Verona 1 a 1,17:
bankroll 100€, per guadagnarne 3 scommettiamo 18€, per una vincita netta di 3,06;

2° giorno, Sporting Gijon – Barcellona over 1,5 a 1,14:
nuovo bankroll 103,06€, per guadagnarne 3 scommettiamo 22€, per una vincita netta di 3,08€;

3° giorno, Tolosa – PSG 2 a 1,11:
nuovo bankroll 106,14€, per guadagnarne 3 scommettiamo 28€, per una vincita netta di 3,08€.

Il nuovo bankroll sarà di 109,22€, con una vincita netta che oscilla tra il 9 e il 10% dopo tre giorni. Ripetete la simulazione sulla lunga distanza e vedrete che il profitto alla fine è decisamente consistente. Ovviamente non è un sistema infallibile, ma garantisce eventuali perdite contenute in caso di una o due giocate non finite in cassa. Per applicarlo occorre studiare bene i palinsesti, individuare – come già scritto – eventuali value bet e, infine, avere tanta pazienza e costanza.

Il metodo Three Routes

Per applicarlo, occorre dividere il budget iniziale per 3 e seguire altrettante linee di giocata indipendenti tra loro (tre strade, appunto, da qui il nome “Three Routes”), tutte con quota minima complessiva 2,00. Andiamo a illustrarvi meglio il metodo tramite la nostra consueta simulazione con l’obiettivo di offrirvi una panoramica completa  su un altro di nostri sistemi scommesse vincenti.

Step 1: bankroll 300€ – dividiamo per 3 e giochiamo 3 schedine a quota 2,00:

a 100€ X 2,00 = vincita 200€
b 100€ X 2,00 = vincita 200€
c 100€ X 2,00 = vincita 200€

Step 2: nuovo bankroll 600€ – ripetiamo il procedimento e ipotizziamo di non vincere una schedina:

a 200€ X 2,00 = perdente
b 200€ X 2,00 = vincita 400€
c 200€ X 2,00 = vincita 400€

Step 3: nuovo bankroll 800€ – giochiamo solo le due strade “superstiti”, dividendo stavolta il budget per 2 e ipotizzando che un’altra giocata sia perdente:

b 400€ X 2,00 = vincita 800€
c 400€ X 2,00 = perdente

A questo punto il metodo esaurisce la sua funzione e noi avremo in cassa 800€, con un guadagno netto in soli 3 step di 500. Si deve infatti prelevare la vincita nel momento in cui resta in piedi soltanto una route, il guadagno è certo se resta in piedi una route a partire dal secondo step. Si può continuare anche se al primo step dovessimo non centrare uno dei tre pronostici, a differenza della simulazione appena illustrata.

Ovviamente questo sistema non garantisce vincite sicure al 100%, come del resto nessun metodo sui sistemi scommesse vincenti. Però potete stabilire da subito il massimo che siete disposti a investire ed, eventualmente, a perdere. Se provate con soldi veri il metodo Three Routes e al primo step fallite tutte o due schedine su tre, non insistete, fate altro, prendetevi qualche giorno di pausa.

Il metodo della clessidra

Sapete cos’è una clessidra? Si tratta di un dispositivo composto da due coni simmetrici che nell’antichità veniva utilizzato per misurare lo scorrere del tempo. Il sistema che stiamo per illustrarvi è noto come “metodo della clessidra” perché viene comunemente spiegato ai meno esperti ricorrendo ad un esempio che richiama, appunto, quel dispositivo. Scopriamo di cosa si tratta e valutiamo insieme se può essere aggiunto alla nostra lista di sistemi scommesse vincenti.

Scegliete una partita caratterizzata da una quota relativamente bassa sul segno X e ragionate in questo modo, partendo dal cono superiore della clessidra: ponete il segno X sulla punta rivolta verso il basso e lasciate i segni 1 e 2 alla base del cono. Come ben saprete, il segno X copre molti risultati come 0-0, 1-1, 2-2, 3-3 e così via. Tutti questi risultati possono essere centrati anche giocando il segno pari che, tra l’altro, ricopre tantissimi altri risultati.

Lo step successivo consiste nel selezionare un’altra partita caratterizzata da una quota alta sul segno X. Procedete in questo modo, focalizzandovi sul cono inferiore della clessidra: ponete il segno X sulla punta rivolta verso l’alto – in prossimità dell’altra X – e lasciate i segni 1 e 2 alla base del cono. A questo punto è necessario fare la seguente valutazione: se la quota del segno 1 prevale sulla quota del segno 2 è preferibile puntare sul segno “Goal”. In caso contrario, cioè se la quota dell’ 1 prevale su quella del 2, andrete a giocare il segno “No Goal”. Fatte queste considerazioni, la schedina da giocare dovrebbe essere la seguente:

Partita 1 = Pari

Partita 2 = Goal/No Goal

consigli-bollette

Il metodo a cascata

Si tratta di concatenare in tre step una serie di pronostici, con bankroll e puntate predefinite, giocando il 50% del budget nella prima schedina e dividendo il restante 50% tra le altre due. Un modo estremamente semplice che vi aiuterà a capire come vincere alle scommesse. Andiamo, come di consueto, ad illustrare nel dettaglio il metodo a cascata con una simulazione.

1° step

Fissiamo il nostro bankroll a 100€ e individuiamo uno o più eventi per una schedina di quota complessiva 2,00 (o poco più), sulla quale scommetteremo la metà del budget:

Arsenal-Manchester City 1X a 1,45
Atletico Madrid-Real Madrid goal a 1,45

Puntando 50€ su una quota complessiva di 2,10, la potenziale vincita sarà di 105€ e il nuovo bankroll di 155€.

2° step

Come spiegato in precedenza, andremo a scommettere il 25% del budget iniziale (25€) in una schedina a quota complessiva 4 (o poco più) composta dai due eventi del 1° step, più uno.

Arsenal-Manchester City 1X a 1,45
Atletico Madrid-Real Madrid goal a 1,45
Napoli-Roma pari a 1,90

Puntando 25€ per 4,00 di quota complessiva, la potenziale vincita sarà di 100€ con un nuovo bankroll 230€.

3° step

Si ripete lo schema dello step precedente, con il pronostico dei tre eventi a cui ne aggiungeremo un quarto, per arrivare a una quota complessiva di almeno 8,00. E si puntano i restanti 25€ del budget iniziale:

Arsenal-Manchester City 1X a 1,45
Atletico Madrid-Real Madrid goal a 1,45
Napoli-Roma pari a 1,90
Torino-Sampdoria 1 a 2,20

Puntiamo 25€ per 8,80 di quota complessiva, la potenziale vincita sarà di 220€ e la cassa finale di 425€.

Adesso che sai tutto sui sistemi scommesse vincenti cosa aspetti? Prova subito uno di questi metodi che hai appena imparato su Invictus. Il primo algoritmo che ti fornisce pronostici scientifici basati sull’analisi delle scommesse di più di 100.000 tipster in tutto il mondo. Provalo gratis.

sistemi scommesse
sistemi scommesse