Con l’avvento del web si sono create sempre più tendenze che portano molti utenti a cercare di fare soldi senza fatica, sfruttando vari metodi funzionanti e non. Tra tutti, ovviamente anche il mondo delle scommesse non è stato tirato fuori da questa tendenza. Tra tutti i metodi esistenti e conosciuti su internet, oggi ci focalizzeremo sul cosiddetto matched betting (o matchedbetting), spiegheremo cos’è, come funziona, se ha dei risultati effettivi e se può essere classificato proprio come una truffa.

matched betting
matched betting

Matched betting come funziona

Partiamo con una spiegazione di che cos’è il matched betting e come funziona. A detta di chi pratica il matched betting, esso viene classificato come una specie di sistema in grado di aggirare il sistema delle scommesse online, esse però non vengono usate letteralmente, perché in realtà non avviene nessuna vera scommessa, ma si sfrutta un particolare principio dei bookmaker online per poter guadagnare puntando due risultati contrari nella stessa partita, senza né perdere né vincere.

Questo sistema, come già detto, si basa su una peculiarità delle piattaforme online di scommesse, ovvero i bonus. Di questi ne esistono vari tipi tra cui quelli di benvenuto, ma anche alti meno conosciuti dai più. Vengono dati per invogliare gli scommettitori a continuare ad investire sui propri siti e guadagnare ancora di più. Il matched betting sfrutta questi bonus per guadagnare nel tempo: ad esempio aprendo un conto su una piattaforma e puntando un minimo di denaro su una partita, riceverai un determinato bonus di benvenuto. Facendo, nello stesso momento, lo stesso procedimento in un’altra piattaforma, ma puntando il risultato opposto nella stessa partita, si riceverà due bonus senza aver perso nulla nelle scommesse.

matched betting

Spieghiamo bene il funzionamento con un esempio di facile comprensione: il soggetto X ha un budget di 100€ iniziali, 50 dei quali li userà per aprire un conto su una piattaforma Y. Puntando un minimo di denaro su una partita, potrà ricevere e incassare il bonus di benvenuto, ipotizziamo di 50€. Con i restanti 50€ di budget, si andrà ad aprire un secondo conto su una piattaforma Z, puntando un minimo di essi sulla stessa partita scelta sull’altra piattaforma, ma scegliendo il risultato inverso (la definizione corretta sarebbe “bancare” il risultato), prendendo anche il bonus Z, ipotizziamo sempre 50€. Con questo stratagemma, si potranno incassare 100€ di bonus iniziali da due piattaforme, senza veramente scommettere, ma sfruttando una semplice funzione matematica. Ecco, facilmente spiegato, come funziona il matched betting.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Matched betting: funziona davvero?

Detto questo, non basta questo investimento iniziale per poter guadagnare in maniera costante e redditizia nel tempo, ma bisogna sempre tenere d’occhio tutti i vari bonus offerti da tutte le piattaforme, aprire più conti possibili e riuscire bene a gestire il proprio budget, anche perché, andando avanti nel tempo, sarà sempre più difficile sbloccare i vari bonus delle varie piattaforme, rendendo il guadagno sempre più piccolo e complesso, ma se ben giocato e studiato, sarà alla fine garantito.

Ci vorrebbe davvero un costante impegno giornaliero, perché i meccanismi vanno davvero imparati alla perfezione, perché, con un piccolo errore, potrebbe saltare tutto il sistema. Tutto questo non è per nulla un’operazione facile, per questo, sono davvero poche le persone che riescono con efficacia a guadagnare con il matched betting, anche perché c’è davvero bisogno di un metodo matematico molto specifico e non adatto a tutti gli scommettitori. Perciò, nel tempo, sta perdendo il proprio valore, ed è sempre più difficile da utilizzare. Detto ciò, il matched betting non può essere assolutamente catalogato come truffa perché, in realtà, è un processo matematico che non sfrutta il gioco delle scommesse in sé stesso, ma sfrutta una piccola falla nel sistema del betting online.

Opinioni sul Matched Betting

Sebbene in Italia il boom del matched betting si è verificato intorno al 2016, nel resto del mondo, in particolar modo in Inghilterra e negli USA, è un sistema utilizzato da molto tempo. Le opinioni sono abbastanza contrastanti, dato che c’è chi sostiene di realizzare vincite intorno ai 400-600€ al mese, mentre c’è chi si lamenta di pratiche scorrette di alcuni bookmakers che non vorrebbero pagare le vincite risultanti dal matched betting.

In una dichiarazione ufficiale, un rappresentate di un famoso bookmaker, ha ribadito he la pratica del matched betting è legale e che “gli scommettitori posso utilizzare i bonus, di benvenuto e non, nel modo che ritengono più opportuno, sempre rispettando le policy del sito”. Questo, in un certo qual modo, legittima la pratica e dovrebbe dissolvere i dubbi di chi pensa che il matched betting sia una truffa.

La vera difficoltà sta nel fatto che, esauriti i bonus di benvenuto, gli altri bonus che vengono proposti dai book hanno un limite sugli importi che possono essere scommessi e spesso devono essere rigiocati per svariate volte prima di essere prelevati. Ecco perchè molti scommettitori si sono spostati verso il Betting Exchange.

Matched Betting: pro e contro

Esistono alcune difficoltà nell’applicare questa strategia di guadagno con le scommesse sportive, per due ragioni fondamentali:

  • è molto difficile monitorare tutti i bookmakers per individuare i vari bonus di benvenuto e bonus ricorrenti: ogni giorno è possibile trovarne di nuovi, alcuni sono disponibili per tutti gli utrnti registrati alla piattaforma di scommesse, mentre altri sono sfruttabili solo da alcuni utenti che rispettano particolari condizioni, inoltre, spesso se non si riesce a sfruttarli in tempo si perde la possibilità di poterli usare.
  • non è semplice capire come sfruttare i bonus offerti (in particolare per i requisiti di puntata, rollover, quote minimie, ecc…) , selezionare gli eventi che permettono di ottenere un guadagno maggiore, e calcolare esattamente le cifre da puntare e bancare. Inoltre, molte volte i bonus sono offerti solo sulle multiple, il che ne rende ancora più difficile la gestione.

Questi sono i principali contro nell’utilizzare il matched betting, tuttavia esistono anche dei pro. In particolare, alcuni siti o app mettono a disposizione degli utenti (quasi sempre dopo pagamento) degli strumenti che aiutano a monitorare e a gestire le pratiche da mettere in atto per guadagnare online con il matched betting:

  • esistono siti che raggruppano in una unica pagina tutti i bonus offerti dai bookmakers in un dato momento, in questo modo si ha tutto a portata di click e si velocizzano notevolmente i tempi.
  • per ogni bonus viene fornita una miniguida passo passo su come poterlo incassare, con tutti i requisiti di puntata, l’eventuale rollover, le quote minime a cui puntare e cosi via.
  • grazie a una serie di calcolatori online, è possibile calcolare esattamente le quote da bancare senza complicati calcoli.
  • impostando alcuni paramentri è possibile individuare in un attimo quali sono le scommesse che permetteranno di ottenere il maggiore guadagno.

Ovviamente gli aspetti che stiamo considerando come positivi fanno parte di sevizi a pagamento, quindi, dall’eventuale guadagno mensile realizzato con il matched betting, vanno tolti i costi degli abbonamenti a questi servizi.

In conclusione: il matched betting funziona e non è una truffa, ma per guadagnare cifre davvero rilevanti è necessario molto sforzo. Per questo, noi ci sentiamo di consigliarvi servizi alternativi, come ad esempio i pronostici calcolati da complesse tecnologie, che hanno un’affidabilità decisamente superiore.

In ogni caso se avete bisogno di uno strumento che possa offrirvi un supporto oggettivo e scientifico per piazzare le vostre scommesse c’è Invictus, l’algoritmo che sfrutta l’intelligenza artificiale per suggerirvi pronostici vincenti con l’80% di successo! Inoltre al suo interno puoi trovare il comparatore di quote, per scegliere il bookmaker che ritieni migliore! Provalo gratis!

matched betting
matched betting