Mario Mandzukic è sbarcato in Qatar dove comincerà la sua nuova avventura con l’Al-Duhail di Benatia e Rui Faria. Nessun sassolino da togliersi visto i rapporti tesi con Sarri, ma solo elogi per Massimiliano Allegri e Cristiano Ronaldo.

Le parole di Mandzukic

Mandzukic Juventus

Mandzukic parla del suo addio alla Juventus

” Ho avuto abbastanza tempo per riflettere su tutte le offerte che ho ricevuto. Il club, che mi ha fatto capire la sua passione per il calcio, i discorsi che ho fatto con l’allenatore e con Benatia che ha elogiato questa squadra e l’esperienza che sta vivendo ora. Il mio rapporto con Benatia? È un giocatore meraviglioso e una persona meravigliosa, e la sua presenza è utile per me e ho parlato con l’allenatore che ha grande esperienza. Ho giocato in Europa per tanti anni, ho vinto tanto con tutte le grandi squadre. Il club mi voleva davvero. Ho parlato con il presidente, ama il calcio e supporta davvero la squadra. Ho avuto tempo per pensare. Rimanere fuori rosa alla Juventus è stato qualcosa di nuovo per me, ma sono stato un guerriero per tutta la mia carriera. Lavoro duro per tenermi in forma. Ovviamente ho bisogno di conoscere i miei compagni, ma mi sento bene, sto lavorando duro. Sarri? Non mi piace parlare del passato. Guardo avanti. Tutto quello che volevo dire l’ho messo sui social, non voglio ripetermi. Allegri è stato un grande allenatore, sono molto contento di aver lavorato con lui, ho imparato molto. Cristiano Ronaldo? E’ un fuoriclasse, lo conoscono tutti. Mi è davvero piaciuto giocare con lui, ci capivamo immediatamente e in maniera perfetta”


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.