Domenica 20 ottobre, alle ore 17:30, all’Old Trafford di Manchester, andrà in scena il match tra Manchester United e Liverpool, valido per la 9 giornata di Premier League. Andiamo a vedere il pronostico Manchester United – Liverpool.

Pronostico Manchester United – Liverpool: tra vecchie glorie e nuove realtà

I padroni di casa del Manchester United sono attualmente dodicesimi in classifica con 9 punti, a -15 dal Liverpool primo. Il Liverpool è spedito verso il titolo, lo United cerca disperatamente un riscatto dopo un inizio disastroso.

Pronostico Manchester United – Liverpool, analisi prepartita e statistiche

Vediamo le statistiche principali per stilare il pronostico Manchester United – Liverpool.

Nell’ultima gara disputata il Manchester United ha perso per 1-0 contro il Newcastle, mentre il Liverpool ha vinto per 2-1 contro il Leicester.

I padroni di casa non vincono da 3 gare, mentre gli ospiti vengono da 5 vittorie consecutive.

Nelle 8 partite giocate fino ad ora il Manchester United ha segnato 9 gol (1.1 a partita) di cui 6 da azione manovrata, 1 in contropiede e 2 su rigore. Ha la media di 13.8 tiri a partita dei quali l’8% trasforma in rete.

Il Liverpool invece ha segnato 20 gol (2.5 a partita) di cui 11 da azione manovrata, 4 da calcio piazzato, 1 in contropiede, 2 su rigore e 2 arrivati da un autogol avversario. Ha la media di 16.6 tiri a partita dei quali il 15% trasforma in rete.

Si può evincere quindi che il Liverpool crea e concretizza decisamente più dello United che escludendo i calci di rigore ha segnato solo 7 gol in 8 giornate.

A trascinare il Liverpool a suon di gol vi è Sadio Mané, arrivato a quota 5 gol. Per il Manchester United il miglior realizzatore è invece, con 3 gol segnati, Marcus Rashford.

Anche per quanto riguarda i gol concessi, anche se con meno divario, il Liverpool è statisticamente messo meglio: gli ospiti hanno infatti subito 6 gol, mentre lo United 8.

Statistiche favorevoli al Liverpool anche quelle che riguardano i passaggi.

Il Liverpool ha la media di 1206 passaggi a partita, di cui 4 filtranti, 46 cross, 134 lunghi e 1022 corti, il tutto con una precisione dell’81%, che va a influenzare la statistica relativa al possesso palla, che è in media del 57%.

Il Manchester United ne esegue 1067, tra i quali 1 filtrante, 38 cross e 100 passaggi lunghi, con i restanti 928 che sono naturalmente passaggi corti. La precisione è dell’83% e il possesso palla è del 55%.

Pronostico Manchester United – Liverpool, probabili formazioni

Diversi assenti in casa United: non saranno del match Bailly, Fosu-Mensah, Jones, Dalot, Pogba e de Gea. Per il Liverpool assenti Clyne e Shaqiri per infortunio e Elliott per squalifica.

Manchester United (4-2-3-1): Sergio Romero; Aaron Wan-Bissaka, Victor Lindelof, Harry Maguire, Ashley Young; Scott McTominay, Nemanja Matić; Daniel James, Juan Mata, Marcus Rashford; Anthony Martial.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Trent Alexander-Arnold, Joel Matip, Virgil van Dijk, Andrew Robertson; Jordan Henderson, Fabinho, Georginio Wijnaldum; Mohamed Salah, Roberto Firmino, Sadio Mané.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Consigli scommesse e pronostico Manchester United – Liverpool

Come visto nelle statistiche analizzate il percorso delle due squadre in campionato fin ad ora è praticamente parallelo per quanto differente, United e Liverpool sono due vecchie glorie e probabilmente solo l’orgoglio può aiutare il Manchester, che oltre ad essere in crisi è anche con l’infermeria piena, il Liverpool dopo anni che la insegue è ad un passo dalla Premier e non può farsela sfuggire. La nostra proposta è X2 + over 2.5.

Dove vedere la diretta streaming di Manchester United – Liverpool

La partita sarà visibile su Sky per gli abbonati.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.