fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Liverpool – Napoli: analisi tattica, statistiche e pronostico

Domenica 28 Luglio, alle ore 18:00, prenderà il via l’amichevole di lusso tra i Campioni d’Europa del Liverpool ed i Vice Campioni d’Italia del Napoli, allo stadio Murrayfield, a pochi chilometri di distanza da Edimburgo. Le due squadre hanno scelto di affrontarsi in Europa, evitando così i lunghi viaggi intercontinentali che negli ultimi anni hanno visto protagonisti i migliori club europei, con l’intento di esportare lo spettacolo del calcio in paesi tradizionalmente meno avvezzi al football (Asia, Australia e USA su tutti). Prendiamo in considerazione gli ultimi match giocati dai Reds e dai Partenopei per poter fare un pronostico di Liverpool – Napoli accurato.

Liverpool – Napoli, non è solo un test amichevole

Una scelta quasi obbligata per i Reds, quella di ritornare in Europa, che la settimana prossima affronteranno la finale di Community Shield contro il Manchester City. Al contrario, gli Azzurri, dopo l’amichevole con l’Olympique Marsiglia, partiranno alla volta degli Stati Uniti, per la doppia sfida, sempre friendly, contro il Barcellona.

Gli uomini di Klopp hanno già affrontato diverse amichevoli in questa fase della stagione, non risultando tuttavia particolarmente brillanti: dopo le sconfitte con Borussia Dortmund e Siviglia, il Liverpool non è andata oltre il pareggio con lo Sporting Lisbona (2-2), ma molti giocatori venivano dalle fatiche di Coppa d’Africa (Salah, Manè, Keita Balde) per cui ci sono delle attenuanti.

Gli uomini di Ancelotti invece non hanno ancora affrontato squadre internazionali di alto livello, perdendo contro il Benevento e pareggiando con la Cremonese: non proprio i risultati che De Laurentiis si aspetta dalla sua squadra, ma anche in questo caso il mister deve fare i conti con le defezioni di Ounas e Koulibaly; inoltre si aspetta ancora un rinforzo in attacco, dopo il colpo Manolas in difesa dalla Roma.

Ma non sono solo questi fattori a rendere interessante il pronostico di Liverpool – Napoli, c’è anche una serie di statistiche da analizzare, andiamole a vedere insieme.

liverpool napoli amichevole

Liverpool – Napoli analisi prepartita e statistiche

Il Liverpool ha giocato la sua ultima amichevole internazionale allo Yankee Stadium contro lo Sporting Lisbona, pareggiando per 2-2; un goal per tempo per gli uomini di Klopp, che sono andati in rete con Origi e Wijnaldum: sono in totale 5 le reti dei Reds negli ultimi 3 match internazionali, a cui vanno sommate anche le 9 segnate nei test amichevoli giocati con squadre di livello inferiore in Regno Unito. Il dato che preoccupa tuttavia è quello riguardante la difesa, che ha subito 7 goal in 3 partite contro squadre di spessore, anche se non proprio irresistibili per i Campioni d’Europa.

E’ proprio Origi il giocatore che al momento ha segnato di più nei test più importanti, mentre sono 3 i giocatori diversi che hanno realizzato una rete. Proprio il match contro lo Sporting è risultato essere il migliore (almeno per quanto riguarda il risultato) tra i precedenti: le statistiche dicono 56% di possesso palla, 16 tiri in porta, di cui 5 nello specchio della porta (e 2 goal), ma una precisione dei passaggi ancora da ritrovare, attestandosi all’84%, sotto la media dei grandi club europei. Tuttavia è bene ricordare che Klopp ancora deve fare a meno di giocatori fondamentali nell’impianto tattico della sua squadra.

Il Napoli come abbiamo detto non ha giocato test di rilievo e, sottolineamo, non ha fatto una buona impressione nei match amichevoli contro squadre di categoria inferiore. Gli uomini di Ancelotti hanno dimostrato di essere ancora fuori forma, soprattutto nel reparto arretrato, dove Manolas si sta inserendo giorno per giorno e Koulibaly si sta riprendendo dalla Coppa d’Africa, che l’ha visto protagonista fino all’ultima partita contro l’Algeria in finale. La scarso stato di forma del Napoli è palese se prendiamo in considerazione i cinque goal subiti da Benevento e Cremonese, non proprio squadre che dovrebbero impensierire i Vicecampioni d’Italia. Emblema di questa “disfatta” è il goal del 3-3 segnato da Soddimo della Cremonese, che ha beffato Meret con un tiro da centrocampo: il match contro i lombardi ha messo in mostra lacune difensive davvero imbarazzanti, con errori anche nei passaggi più semplici.

Un netto passo indietro rispetto al 5-0 rifilato al Feralpisalò, che, va detto, non è un test attendibile per una squadra che vuole prendersi il suo spazio in Italia ed in Europa, risultando per l’ennesima volta l’antagonista della Juventus in campionato.

Sfrutta il pronostico di Liverpool – Napoli e queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Liverpool – Napoli, probabili formazioni

Le due squadre sono ancora in fase di preparazione, quindi possiamo immaginare che i tecnici vorranno preservare i giocatori ancora fuori forma, in particolar modo quelli che arrivano dalla Coppa d’Africa. Klopp probabilmente metterà in campo lo stesso 11 sceso in campo contro lo Sporting. Ancelotti potrebbe far giocare Elmas, per cui ha speso ottime parole fin dal suo arrivo, schierando comunque una formazione di tutto rispetto, con il solo Koulibaly probabile escluso.

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Milner,; Oxlade-Chamberlain, Origi, Wijnaldum

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Hysaj, Manolas, Chiriches, Ghoulam; Elmas, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne; Milik.

Pronostico dell’esperto e consigli scommesse Livepool – Napoli

In questo momento della stagione non sono ancora possibili confronti verosimili basandosi soltanto sulle statistiche delle amichevoli: entrambe le squadre non hanno ben figurato nei friendly match fin qui disputati, viste le ovvie defezioni che i due allenatori devono affrontare. Va detto però che i Campioni d’Europa del Liverpool hanno giocato partite molto più impegnative, con squadre di alto livello e contro lo Sporting Lisbona hanno già fatto vedere cose migliori.

Gli uomini di Ancelotti faticano ancora a trovare una condizione accettabile e le partite contro Benevento e Cremonese sono lo specchio di questa situazione. Al momento i Reds sembrano favoriti, anche se un pareggio potrebbe essere il giusto risultato tra due squadre che stanno recuperando la condizione atletica e mentale dopo le fatiche della scorsa stagione.

Dove vedere la diretta di Liverpool – Napoli

Sarà possibile seguire Liverpool – Napoli in diretta streaming su Sky dalle ore 18.00.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche