Scrivi quello che vuoi cercare

Liverpool – Barcellona: analisi tattica, statistiche e pronostico

Martedì 7 Maggio alle 21.00 prenderà il via l’attesissimo match tra Liverpool e Barcellona, in cui le due squadre si giocheranno l’accesso alla finale della Champions League; gli occhi di tutti gli appassionati di calcio saranno puntati su questa partita, che si giocherà nella storica cornice dell’Anfield Road Stadium di Liverpool. Andiamo a vedere, dunque, il pronostico di Liverpool – Barcellona.

Liverpool – Barcellona, impresa disperata

Le due squadre stanno vivendo un finale di stagione estremamente diverso e si presenteranno sul terreno di gioco in uno stato di forma, fisica ma soprattutto mentale, agli antipodi. Il Barcellona infatti si è già laureato Campione di Spagna per l’ottava volta nelle ultime undici edizioni, vincendo la Liga con tre giornate di anticipo; il Liverpool, dal canto suo, sta premendo il più possibile sull’acceleratore per avere la meglio sul Manchester City in Premier League, in uno dei testa a testa più combattuti degli ultimi anni. Il Barcellona, forte dell’attacco più invidiato al mondo, ha mostrato una netta superiorità rispetto alle avversarie durante tutto il suo percorso nella Champions League: gli spagnoli non hanno mai perso una partita, pareggiandone due durante la fase a gironi (conclusa comunque chiuso al primo posto) ed una durante gli ottavi con il Lione, pesantemente sconfitto nel match di ritorno per 5-1 al Camp Nou.

Il Liverpool invece, complice anche un girone di ferro, con PSG e Napoli, ha arrancato durante i primi match di Champions, riuscendo a qualificarsi alle fasi finali con un bilancio di tre vittorie ed altrettante sconfitte.

Liverpool – Barcellona , analisi prepartita e statistiche

Entrambe le squadre hanno iniziato la Champions League tra le favorite dei pronostici ed arrivano a questa partita forti di una serie incredibile di risultati utili consecutivi: se il Liverpool, prima dello scivolone all’andata, aveva inanellato 19 partite senza subire una sconfitta, il Barcellona vanta 23 partite utili, di cui ben 17 concluse con la vittoria dei catalani; stiamo parlando davvero di top club, capaci di alzare sempre più l’asticella dei propri limiti.

Analizzando la fase difensiva dei due club, notiamo come, il Liverpool abbia, statisticamente un reparto arretrato molto più solido rispetto al Barcellona: la retroguardia dei Reds subisce circa 2 tiri in meno a partita rispetto ai catalani, commettendo meno falli (9.5 contro 10.8) e vincendo più contrasti in difesa, in media 2 in più. Sicuramente i due punti cardine delle difese sono i giganti Virgil van Dijk e Gerard Piqué; il roccioso difensore olandese non bada molto ad andare per il sottile e, nella sua squadra, è il giocatore che più volte ha spazzato il pallone (una media di 4.8 nelle partite di Champions)

Nel gioco d’attacco, il Barcellona invece è indubbiamente la squadra più temibile in Europa e le statistiche parlano chiaro: il famoso tiki taka dei blaugrana si basa su una precisione millimetrica nei passaggi, che in media tocca l’88.4% a partita, rispetto all’ 83.6% del Liverpool. Anche il possesso palla è a favore dei catalani, che vantano una percentuale del 60.7 contro il 57.2 degli inglesi, i quali, dal canto loro, sono più forti nel gioco aereo, vincendo in media 5 duelli in più a partita rispetto al Barcellona.

Prendendo ad esempio i due attaccanti più in forma dei club, Lionel Messi e Mohamed Salah, possiamo notare come ci sia un dislivello totale, pur essendo entrambi top player indiscussi. Il trentunenne argentino sta giocando una stagione da puro fuoriclasse, avendo realizzato al momento 32 goal con 13 assist; il giocatore egiziano invece si attesta sui 21 goal con 8 assist, ma è ben coadiuvato dai compagni di reparto Manè e Firmino, entrambi in doppia cifra.

Messi ha un dato di expected goals (xG) in ripida discesa (24.37, -9,36) e le sue ultime prestazioni confermano tutte le statistiche che ormai hanno reso il giocatore una leggenda, a maggior ragione dopo aver segnato il suo 600° goal in competizioni ufficiali, con una punizione al fulmicotone proprio contro i Reds. I numeri di Salah per quanto riguarda gli expected goals sono inferiori, dato che sono in crescita (21.7 , +0.07), ma non per questo ci si può aspettare che il suo finale di stagione sarà calante. Ricordiamo tuttavia che, a seguito del brutto colpo rimediato contro il Newcastle, l’egiziano resta in dubbio per la partita.

Sfrutta queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Liverpool – Barcellona, probabili formazioni

Non dovrebbero esserci grandi dubbi per i due allenatori, Klopp e Valverde, che molto probabilmente schiereranno la formazione tipo, per accedere all’ambita finale di Champions League. Rispetto al match d’andata, ci aspettiamo un Liverpool a trazione anteriore, con l’ingresso in campo dal primo minuto di Firmino, al quale era stato preferito Wijnaldum all’andata. Come già detto resta in dubbio Salah, la cui presenza è incerta a causa del recente infortunio.

Nel Barca potrebbero alternarsi invece Coutinho e Dembele, che quest’anno sta comunque facendo bene.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Alba; Rakitic, Busquets, Arthur; Messi, Suarez, Coutinho

Pronostico dell’esperto e consigli scommesse Liverpool – Barcellona

Si sente dire spesso, ma Liverpool – Barcellona è veramente una partita da dentro / fuori ed i Reds dovranno fare di tutto per ottenere una storica remuntada. Il velocissimo trio d’attacco inglese cercherà fin dai primi minuti di mettere in difficoltà la retroguardia catalana, che ha qualche difficoltà ogni qualvolta affronta giocatori così scattanti, sempre pronti a buttarsi su ogni pallone, che puntano l’uomo. Se dovessimo guardare soltanto al risultato dell’andata, il match sembra già archiviato in favore del Barca, ma la storia recente della Champions ci ha abituati a rimonte al cardiopalma.

Dove vedere la diretta streaming di Liverpool – Barcellona

Sarà possibile seguire Liverpool – Barcellona in diretta streaming nei bookmaker Snai, Better, bet365 e Goldbet.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

  • 1

Potrebbe piacerti anche