La Lazio trova un’altra vittoria in rimonta, questa volta sul Torino. Dopo il vantaggio firmato Belotti su calcio di rigore, la banda di Inzaghi la ribalta nel secondo tempo grazie al goal di Ciro Immobile e al tiro di Marco Parolo a dieci minuti dal termine. Nella Lazio brillano Sergej Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Manuel Lazzari, mentre nel Torino Nkoulu si prende la scena.

Torino
Torino

Le pagelle del Torino

Salvatore Sirigu  6,5 – Si fa trovare sempre pronto, e sventa anche un gran tiro di Lazzari. Non può niente sul goal di Immobile, sfortunato su quello di Parolo.

Lyanco  6 – Gioca una buona partita, e non fa sentire a nessuno la mancanza pesante di Izzo. Forse un po’ in ritardo sul goal di Immobile.

Nicolas Nkoulu  6,5 – Il migliore nella difesa del Torino. Sempre attento, chiude bene sugli attacchi della Lazio. Assolutamente incolpevole sui goal.

Bremer 6 – Tiene bene su Caicedo, sfortunatissimo nel toccare il tiro di Parolo che regala i tre punti alla Lazio. (dall’80’ Millico S.V.)

Lorenzo De Silvestri 5,5 – Qualche guizzo interessante, ma manca la brillantezza fisica. (dal 60′ Ansaldi 5 – Entra per dare maggior qualità alla manovra del Torino, ma il suo apporto alla squadra è inconsistente.

Sasa Lukic 5 – In grandissima difficoltà contro il centrocampo della Lazio. Luis Alberto ha qualità e non gli fa vedere un pallone, Milinkovic lo sovrasta fisicamente in ogni occasione.  (dall’80’ Djidji S.V.)

Tomas Rincon  5,5 – La solita partita fatta di corsa e tanto cuore, ma stavolta non basta. Anche lui viene messo in imbarazzo più volte dalle giocate di Luis Alberto.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Soualiho Meite 6 – Chiude spesso le avanzate di Jony ed è uno dei pochi che riesce a fermare Luis Alberto.

Ola Aina 6 – Duella per tutto il match contro lo scatenato Lazzari, e a volte riesce ad avere la meglio. Non gli si poteva chiedere di più.  (dal 70′ Edera 5,5 – Entra pochi minuti prima del goal vittoria della Lazio. Non riesce a dare l’apporto sperato)

Simone Verdi 5 – Longo gli da fiducia schierandolo dal primo minuto, ma passare tra Radu e Acerbi non è facile per nessuno.  (dal 60′ Berenguer 5 – Entra e regala un paio di palloni sanguinosi agli uomini  Inzaghi)

Torino Lazio

La delusione del Torino a fine partita

Andrea Belotti 6 – Freddissimo dal dischetto, dove non può sbagliare. Gioca una partita al servizio dei suoi compagni, ma la stanchezza si fa sentire e nel secondo tempo non riesce ad essere incisivo.

All. Moreno Longo 6 – Il Torino può uscire dal campo a testa alta, nonostante la sconfitta. I titolari giocano un buon match, non è certo colpa sua se i cambi non riescono ad incidere.

Le pagelle della Lazio

Thomas Strakosha 6 – Viene messo poche volte in difficoltà dagli attaccanti del Torino. Come contro la Fiorentina, anche oggi merita un sei politico.

Patric 6,5- Partita ottima del difensore spagnolo, che non fa sentire la mancanza di Luiz Felipe. Un giocatore importante per i biancocelesti. (dal 90′ Anderson S.V.)

Francesco Acerbi  7 – Partita perfetta del “leone” biancoceleste. Non fa toccare un pallone a Belotti e solo il fuorigioco gli impedisce di coronare la partita con un goal.

Stefan Radu 6,5 – Attento in fase difensiva e propositivo in attacco, il senatore laziale dimostra ancora una volta il suo valore.

Manuel Lazzari 7 – Una spina nel fianco, come sempre, per la difesa avversaria. Forse gli manca un po’ di lucidità nell’ultimo passaggio, ma risulta sempre (dal 90′ Bastos S.V.)

Sergej Milinkovic-Savic 6,5 – Sempre al centro delle azioni offensive della sua squadra. Tecnica e fisico al servizio dei suoi compagni.

Marco Parolo  7 –La sua partita non è particolarmente brillante, va troppo spesso in difficoltà anche a causa della condizione fisica non perfetta. Grazie alla sua rete però, la Lazio rimane in scia della Juventus, e può continuare a sognare.

Luis Alberto  7,5 – Un giocatore straordinario. Anche lui non è in perfette condizioni fisiche, ma con quei piedi riesce a fare quello che vuole. E’ sempre lui a far partire l’azione biancoceleste, e serve a Ciro Immobile il 15° assist della stagione.

Jony  5 – Ci prova in tutti i modi ma non riesce mai ad essere pericoloso.  (dal 59′ Lukaku 6,5- Entra e fa quello che vuole sulla fascia. Se la Lazio trova la vittoria è anche merito suo)

Felipe Caicedo  5 – Un passo indietro rispetto a quanto visto con la Fiorentina. Non riesce mai a sfondare e non serve palle utili ad Immobile. Imperdonabile il giallo ingenuo che lo costringerò a saltare la sfida con il Milan.

Ciro Immobile 6,5- Solita partita dove il bomber biancoceleste da tutto. Sbaglia due goal nel primo tempo, ma l’imbucata vincente alla fine arriva. Salgono a 29 i goal in stagione, con Gonzalo Higuain nel mirino.

All. Simone INZAGHI 6,5 – Oggi costretto a rimanere in tribuna, ma la sua squadra non ne risente. Un’altra rimonta fondamentale per continuare a sognare lo scudetto, venti anni dopo quello vinto da Inzaghi sul campo.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Torino
Torino