Il Siviglia ha raggiunto la finale di Europa League grazie ad una vittoria in rimonta contro il Manchester United. Per gli spagnoli sono decisivi i goal di Suso, autore di un ottimo match, e di De Jong, che torna ad essere il bomber decisivo che avevamo visto in Eredivisie. Per i Red Devils non bastano le grandi prestazioni di Paul Pogba e Bruno Fernandes, e pagano i troppi errori difensivi.

Siviglia
scommesse telegram

Le pagelle del Siviglia

Yassine BOUNOU 7,5 -Nella ripresa il Siviglia rischia tantissimo con il Manchester United che cerca il vantaggio. Se gli spagnoli non subiscono un goal è solo merito del loro numero 1. Molti interventi decisivi, che tengono il risultato sull’1-1 fino al goal di De Jong che spedisce il Siviglia all’ennesima finale. Partita straordinaria.

Jesus NAVAS 6,5 -In difesa soffre molto per le avanzate di Rashford e rischia di regalare un goal a Martial, ma alla fine tiene bene. E’ suo il cross per il goal vittoria di De Jong.

Jules KOUNDÉ 6 – Anche lui va spesso in difficoltà quando lo United porta molti giocatori al centro dell’area, ma riesce a tenere bene senza errori.

Diego CARLOS 5 -Il peggiore nella difesa del Siviglia. E’ troppo irruento e non riesce mai ad intervenire con la giusta tranquillità. E’ lui a regalare il rigore del momentaneo vantaggio al Manchester United, guadagnandosi un cartellino giallo che lo metterà in difficoltà per il resto del match.

Sergio REGUILON 7 -Sulla fascia sinistra è pericoloso come sempre. Anche lui soffre qualcosa in fase difensiva, ma ogni volta che attacca mette in difficoltà gli avversari.

Ever BANEGA 6 – E’ lui a far partire tutte le azioni offensive del Siviglia. Ci mette qualità, anche se si prende troppi rischi in alcune occasioni. Nel finale mette in campo tutta la sua esperienza per tenere il vantaggio. Un altro giocatore rispetto a quello visto in Italia con la maglia dell’Inter.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


FERNANDO 6,5 -Si piazza davanti alla difesa e non fa passare nessuno, per 90 minuti. Ha il grande merito di “parare” un sinistro a botta sicura di Rashford, evitando il secondo goal dei Red Devils.

Joan JORDAN 6 -Si vede poco, ma il suo aiuto si sente. Viene chiamato a giocare una partita di quantità più che di qualità, ed è preziosissimo per la squadra di Lopetegui.  (dall’87’ Nemanja GUDELJ s.v.)

SUSO 6,5 – Anche lui si mette in risalto dopo stagioni difficili al Milan. Ha una sola vera occasione nel corso del match e la sfrutta perfettamente trovando il momentaneo pareggio per il suo Siviglia. Nella ripresa è meno brillante, ma risulta comunque decisivo. Rinato.  (dal 75′ Franco VAZQUEZ s.v.)

Youssef EN-NESYRI 5 – Partita spenta per lui, che non si vede quasi mai. Viene fermato in ogni occasione dai centrali del Manchester United, e non riesce a creare pericoli. (dal 56′ Luuk DE JONG 6,5 – Al contrario del suo compagno di reparto, è decisivo. Il bomber olandese entra, ha una sola occasione, e la mette in rete senza problemi, spedendo il Siviglia in finale di Europa League, obiettivo che ormai sembrava difficile raggiungere)

Lucas OCAMPOS 6 – Fisicamente non è al meglio, ma aiuta molto la squadra nelle manovre offensive. E’ lui a far partire l’azione del goal del pareggio, dando un’ottima palla a Reguilon che servirà la palla perfetta per il goal di Suso. (dal 56′ MUNIR 5 – Entra in campo per dare una mano ma non fa bene. Sbaglia spesso, perde molte palle e rimedia anche un’ammonizione)

All. Julen LOPETEGUI 6 – Dopo un anno difficile al Real Madrid, raggiunge una finale di Europa League alla prima esperienza con il Siviglia, che sembra avere questa competizione nel sangue. Non sembra avere molti meriti, e deve ringraziare il suo portiere per averlo portato in finale.

Le pagelle del Manchester United

Siviglia United

David DE GEA 6 -Ha qualche responsabilità sul goal di Suso, ma non lo si può condannare per questo. Nell’azione del 2-1 di De Jong maledice, giustamente, i suoi compagni. Per il resto del match non è chiamato a grandi parate.

Aaron WAN-BISSAKA 5 – Se De Gea non ha colpe sui due goal del Siviglia, Wan-Bissaka ne ha eccome. Prima lascia troppo spazio a Reguilon, poi non copre bene su De Jong. (dall’87’ Timothy FOSU-MENSAH s.v.)

Harry MAGUIRE 5,5 -In generale copre bene, ma anche lui sui goal del Siviglia sembra piazzarsi sempre male. E’ stato pagato 80 milioni dai Red Devils, saranno stati soldi ben spesi?

Victor LINDELOF 5 -Anche lui si perde De Jong in occasione del goal vittoria, mentre nel resto del match aveva fatto bene. Un errore però troppo pesante, che gli nega la sufficienza.

Brandon WILLIAMS 5,5 – Ci mette grinta e spirito competitivo ma, forse a causa dell’inesperienza, non riesce a incidere.  (dall’87’ Daniel JAMES s.v.)

FRED 6 -In mezzo al campo gestisce bene ogni pallone, ma la colpa più grande è quella di divorarsi un goal praticamente a porta vuota.

Paul POGBA 6,5 -E’ il migliore del Manchester United, ma non basta. Non perde mai un pallone, mette in campo tutta la sua qualità, ma i compagni di squadra non riescono a stare al suo passo.

Mason GREENWOOD 5,5 – Spreca tante, troppe, occasioni davanti la porta. E’ spesso brillante, ma la precisione manca e il Manchester United la paga. (dal 93′ Odion IGHALO s.v.)

Bruno FERNANDES 7 – Si conferma un punto fisso del Manchester United. Segna il rigore del momentaneo vantaggio, sforna continuamente assist per i compagni, ma purtroppo non basta.

Marcus RASHFORD 6,5 – Un attaccante devastante quando parte palla al piede e sfida i difensori in velocità. Si prende il rigore, ma non riesce a trovare un’altra rete che avrebbe portato la sua squadra in finale. (dall’87’ Juan MATA s.v.)

Anthony MARTIAL 6 -Decisivo in occasione del rigore guadagnato da Rashford, ma nel resto della partita è troppo impreciso e spreca molte occasioni.

All. Ole-Gunnar SOLSKJAER 6,5 – Se il Manchester United è fuori dall’Europa League, sicuramente non è colpa sua. La squadra entra bene in campo, il gioco c’è e si vede, ma Solskjaer paga la poca lucidità sotto porta dei suoi attaccanti.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Siviglia
Siviglia