L’esordio della Lazio di Simone Inzaghi in Champions League è da sogno. I biancocelesti hanno sconfitto il Borussia Dortmund per 3-1, grazie alle reti di Ciro Immobile, Luiz Felipe e Akpa Akpro. Il bomber della Lazio merita il premio di migliore in campo, grazie ad una prestazione superlativa, condita da un assist oltre che dalla rete. Benissimo anche Luiz Felipe, appena tornato dall’infortunio, Francesco Acerbi, Lucas Leiva e la coppia di centrocampo Luis Alberto-Milinkovic Savic. Nel Dortmund Haaland è il migliore, ed è lui che riapre momentaneamente la partita con un goal nel secondo tempo. Male invece il portiere Hitz e il capitano Marco Reus.

Lazio
scommesse telegram

Le pagelle della Lazio

Thomas STRAKOSHA 6,5 – Sul goal di Haaland non può nulla, ma nel resto della partita è sempre bravissimo. La parata di piede sul tiro di Sancho è perfetta, e in generale regala molta sicurezza alla sua Lazio.

PATRIC 6,5 – E’ lui a commettere un errore sul goal di Haaland, ma in generale è molto bravo, gestisce bene gli attaccanti del Borussia, non certo facili.

LUIZ FELIPE 7 – Torna dopo un lungo infortunio e dimostra di essere un giocatore prezioso. Sempre preciso sulle chiusure, ferma bene Haaland, Reus e Sancho finché può. E’ costretto ad uscire per un problema alla gamba, ma la sua prestazione è da incorniciare.  (Dal 52′ Wesley HOEDT 6,5 – Era stato un disastro nella sfida contro la Sampdoria, ma stavolta rimane concentrato e difende bene).

Francesco ACERBI 7,5 – Che dire? Un leone. Torna in Champions League dopo 8 anni (l’ultima volta vestiva la maglia del Milan) e gioca una partita perfetta. La sua storia, dal tumore alla massima competizione europea, è da brividi. A 32 anni continua la sua crescita, e si candida seriamente per la titolarità in Nazionale.

Adam MARUSIC 6,5 – Prende il posto dell’infortunato Lazzari e lo fa benissimo. Mette da parte la spinta offensiva per concentrarsi sulla difesa, non sbagliando un colpo.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Sergej MILINKOVIC-SAVIC 7 – Il suo esordio in Champions League è da applausi. Anche lui si sacrifica in fase difensiva, salendo meno del solito, ma il suo apporto è fondamentale e la Lazio non può che beneficiarne.  (Dal 67′ Jean-Daniel AKPA-AKPRO 7 – Una favola incredibile. L’ivoriano è passato in un anno dalla Serie B con la Salernitana al goal all’esordio in Champions League. La sua faccia incredula dopo la rete è l’immagine più bella della serata).

Lucas LEIVA 7,5 – Ci si aspettava molto da lui dato che, in 10 anni di Liverpool, l’esperienza europea era tanta. Il brasiliano non delude, giocando una partita a dir poco perfetta dove recupera palloni in ogni parte del campo e si conferma come un vero campione.

LUIS ALBERTO 7 -Pura classe per il mago spagnolo. E’ sempre lui a far ripartire l’azione biancoceleste, trovando delle imbucate perfette per i suoi compagni di squadra. Anche lui nell’esordio europeo non delude ma, anzi, mostra a tutti la sua forza. (Dal 80′ Marco PAROLO S.V.)

Mohamed FARES 6,5 – Spinge per 90 minuti, recupera molti palloni ed è fondamentale nelle ripartenze della Lazio. Qualche errore nei cross, ma se migliora la precisione potrebbe diventare davvero fondamentale.

Joaquin CORREA 6 – Mette in difficoltà sempre la difesa del Borussia Dortmund, e trova l’assist per il primo goal di Immobile. Peccato che troppo spesso sbagli la scelta finale, perché avrebbe potuto condire la sua partita con una rete.  (Dal 67′ Vedat MURIQI 6,5 – Entra molto bene in partita: si sacrifica per la causa.)

Ciro IMMOBILE 8 – “Il peggior acquisto della storia del Borussia Dortmund” risponde alle (folli) critiche dei giornali tedeschi con una prestazione da urlo. Sblocca la partita dopo pochi minuti, corre per tutto il match e trova l’assist per il goal che chiude i giochi di Akpa Akpro. Un giocatore davvero incredibile che merita forse più rispetto da parte di tutti e che, anche in Europa, ha dimostrato di essere fondamentale. (Dal 81′ Felipe CAICEDO S.V.)

Lazio

All. Simone INZAGHI 7,5 – Aveva chiesto una prova di forza da parte dei suoi, e l’ha avuta. La sua Lazio gioca con ingranaggi perfetti, è concentrata e riesce a superare una delle migliori squadre europee. Ora il passaggio del turno è davvero possibile, sperando che la Lazio possa fare un grande cammino in questa competizione.

Le pagelle del Borussia Dortmund

Marwin HITZ 5 – Sbaglia molto il portiere del Borussia Dortmund. Sul goal di Luiz Felipe compie un’uscita folle, e alla fine è suo il tocco che manda la palla in rete. Nel resto della partita è troppo spesso in difficoltà.

Lukasz PISCZCEK 5,5 – Sempre in difficoltà il polacco, con Correa ed Immobile che passano da tutte le parti. Viene sostituito nel secondo tempo, è il peggiore nella difesa tedesca.  (Dal 65′ Julian BRANDT 6 – Entra bene in partita con qualche spunto interessante per provare a sparigliare le carte. Ma non basta).

Mats HUMMELS 6 -Nel primo tempo difende bene, ma nel corso della partita cala anche lui.

Malcolm DELANEY 5 – Davvero strana la partita di Delaney. Troppo morbido negli interventi, non riesce mai ad essere incisivo.

Thomas MEUNIER 4,5 – E’ da un suo clamoroso errore che arriva il goal dell’1-o di Immobile. Rivedibile.

Jude BELLINGHAM 5 – A 17 anni fa il suo esordio in Champions League. Data anche la giovane età, non gioca una grande partita, ma dimostra di avere importanti qualità.  (Dal 46′ Giovanni REYNA 6,5 – Il suo ingresso dà la scossa al Borussia, che trova nuova linfa dai suoi spunti. Bello l’assist per Haaland).

Axel WITSEL 5,5 -Prova ad inserirsi tra le linee e ad essere pericoloso di testa, ma la difesa della Lazio tiene bene.

Raphael GUERREIRO 6,5 – E’ il migliore del Borussia Dortmund, sempre attivo e pericoloso. La brutta prestazione dei suoi compagni però non gli permette di essere più decisivo nel match.

Marco REUS 4 -Stranamente il peggiore in campo. Non trova mai un guizzzo, non è mai pericoloso e sull’unica opportunità la spara altissima.  (Dal 78′ REINIER S.V.)

Jadon SANCHO 5 – Prova a sfruttare la sua incredibile corsa per fare male alla Lazio, ma Acerbi e compagni sanno come fermarlo.

Lazio

Erling HAALAND 6,5 – Nel primo tempo è sottotono, ma con il passare dei minuti la sua forza esce fuori. Riapre la partita con un gran goal, che però non basta al Borussia Dortmund.

All. Lucien FAVRE 5 – Forse ha sottovalutato gli avversari, con il Borussia che pecca di superbia e tenta di gestire con un innocuo possesso palla.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Lazio
Lazio