Nel big match tra Atalanta e Lazio sono i ragazzi di Gian Piero Gasperini ad avere la meglio, con un roboante 4-1 allo Stadio Olimpico. Nell’Atalanta brillano Gosens, Hateboer e, soprattutto, il Papu Gomez, miglior giocatore in campo e autore di una splendida doppietta. Nella Lazio si salvano sono Acerbi e Caicedo, con una pessima prova difensiva di Marusic e Patric che condannano la squadra di Simone Inzaghi.

Lazio
scommesse telegram

Le pagelle della Lazio

Thomas STRAKOSHA 6 – Stavolta il portiere albanese ha poche colpe, sui quattro goal presi poteva fare ben poco.

PATRIC 4,5 – Molto male il difensore spagnolo. E’ lui a regalare un clamoroso assist a Gomez in occasione del terzo goal, per poi guardarlo senza intervenire. Inzaghi ha bisogno di rinforzi urgenti in difesa, sperando che Luiz Felipe rientri presto.

Francesco ACERBI 6,5 – L’unico tra i difensori biancocelesti ad uscire dal campo a testa alta. E’ il solito leone in difesa, non fa mai passare Duvan Zapata. Peccato che i suoi compagni di reparto non lo seguano con prestazioni di livello.

Stefan RADU 5 – Inizia bene, soprattutto in fase offensiva dove mette alcuni cross interessanti in mezzo all’area. Sul secondo goal però, gran parte delle colpe sono sue.  (dal 58′ BASTOS 6 – Entra a risultato già compromesso)

Manuel LAZZARI 5 – Ha poche opportunità per essere pericoloso oggi, il solito tandem con Milinkovic-Savic non funziona come dovrebbe. Ha una buona occasione ma invece di tirare sceglie di servire un suo compagno, sbagliando. (dal 71′ Djavan ANDERSON s.v.)

Sergej MILINKOVIC-SAVIC 5,5 – Per tutta la partita soffre la marcatura dei centrocampisti atalantini, ma riesce comunque ad illuminare con l’assist per il goal, inutile, di Felipe Caicedo. (dal 71′ Jean-Daniel AKPA AKPRO s.v.)


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Lucas LEIVA 5,5 – Le prova tutte, copre bene, ma non è ancora al meglio e si vede. In partite difficili come questa serve un Lucas Leiva in condizione perfetta, altrimenti la Lazio soffre. (dal 49′ Danilo CATALDI 5 – Non porta qualità alla manovra)

Luis ALBERTO 5,5 -Nervosissimo dall’inizio del match. Sforna un assist perfetto per Marusic che non concretizza, ma con il passare dei minuti la sua prestazione cala di livello e la Lazio non riesce più ad essere pericolosa. (dal 71′ Gonzalo ESCALANTE s.v.)

Adam MARUSIC 5 – Molto bene in fase offensiva, dove sembra migliorare ogni giorno, ma dietro è sempre peggio. E’ sua la responsabilità sul primo goal dell’Atalanta,

Felipe CAICEDO 6,5 – Gioca un’ottima partita, sostituendo l’infortunato Correa. Fa continuamente a sportellate contro i difensori dell’Atalanta e trova la rete che avrebbe potuto riaprire la partita. Un peccato se la Lazio dovesse perderlo.

Ciro IMMOBILE 5 – Serata no per la Scarpa d’Oro. In difficoltà per tutta la sera, ha la possibilità di riaprire la partita sul 3-2 ma sbaglia clamorosamente.

All. Simone INZAGHI 5,5 – La sua Lazio va sempre in difficoltà contro l’Atalanta, e anche questa volta non ha saputo trovare le giuste contromisure. Servono rinforzi dal mercato quanto prima, o la Lazio rischia di pagare contro squadre forti come l’Atalanta.

Le pagelle dell’Atalanta

Marco SPORTIELLO 6,5 – Perfetto in ogni intervento, specialmente nelle due occasioni di Marusic.

Berat DJIMSITI 6 – Chiude bene nel primo tempo, ma Gasperini decide di sostituirlo alla ripresa dopo aver rimediato un cartellino giallo. (dal 46′ Cristian ROMERO 6 – Alterna buoni interventi ad altri meno buoni, rischiando pure l’autorete)

 Lazio Atalanta

José Luis PALOMINO 6,5 – Deve lottare per tutto il match contro Caicedo, facendo un’ottima figura.

Rafael TOLOI 7 – Viene schierato sul centro sinistra, dando un’ottima impressione. Sempre presente al centro dell’azione e ottimo nelle chiusure di testa.

Hans HATEBOER 7,5 – Perfetto in fase difensiva e altrettanto importante in attacco, dove sigla un grandissimo goal con un tiro al volo. Sempre più importante per la formazione di Gian Piero Gasperini.

Marko PASALIC 6 – Nel primo tempo gioca una buona partita, ma viene sostituito ad inizio ripresa. Forse non è al massimo a livello fisico.  (dal 56′ Marten DE ROON 6 – Completa il lavoro dei compagni)

Remo FREULER 6,5 – Corsa e qualità, come sempre. Fondamentale nel centrocampo di Gasperini, contro una Lazio che in mezzo al campo ha giocatori di qualità, anche Freuler fa sentire la sua presenza.

Robin GOSENS 7,5 -Altra partita incredibile di Gosens. Segna il goal del vantaggio ed è sempre lui a portare Hateboer a siglare il raddoppio. (dal 90′ Johan MOJICA s.v.)

Ruslan MALINOVSKYI 6,5 – Non bene nel primo tempo, dove sembra l’unico giocatore bergamasco ad essere fuori partita. Nel secondo tempo sale di livello e serve a Gomez un perfetto assist.

Alejandro GOMEZ 8 – Il suo livello sembra alzarsi ad ogni partita. Gioca da vero fuoriclasse e segna due goal, uno più bello dell’altro. Uno dei numero 10 più importanti di questa Serie A. (dall’82’ Luis MURIEL s.v.)

Duvan ZAPATA 5,5 – Uno dei meno positivi dell’Atalanta. Viene sempre chiuso da un perfetto Acerbi e non ha occasioni per brillare.(dall’82’ Sam LAMMERS s.v.)

All. Gian Piero GASPERINI 8 – L’ennesimo capolavoro di una squadra che non conosce più i propri limiti. Cambiano le pedine, non cambia il risultato. E gran parte del merito è suo.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Lazio
Lazio

</p