Era una partita fondamentale per l’Inter, ma la squadra di Antonio Conte ha deluso tutte le aspettative uscendo da San Siro con l’ennesima sconfitta. A sorridere è invece il Real Madrid che ottiene tre punti grazie alle reti di un ritrovato Eden Hazard e Rodrygo. Zidane può ritenersi soddisfatto anche delle ottime prestazioni di Toni Kroos e Luka Modric, tornato a grandi livelli dopo un periodo difficile. Il “premio” di peggiore in campo non può che andare ad Arturo Vidal, che ottiene una folle espulsione per proteste nel primo tempo lasciando la squadra in 10 per gran parte del match.

Inter
scommesse telegram

Le pagelle dell’Inter

Samir HANDANOVIC 5,5 – Non ha nessuna colpa sui due goal subiti, anche se sul rigore di Hazard forse avrebbe potuto fare qualcosa in più.

Milan SKRINIAR 5 – Torna titolare ma non convince. Sono sempre più evidenti i suoi problemi nell’ambientarsi in una difesa a 3, ma anche quando Conte passa a 4 le cose non cambiano.

Stefan DE VRIJ 5,5 – Si trova troppo spesso fuori posizione ed è sempre in difficoltà nelle azioni offensive del Real Madrid. Deve assolutamente ritrovare la migliore condizione, o per l’Inter saranno guai.

Alessando BASTONI 5,5 – Ci mette voglia e passione, ma viene coinvolto in una serata no di tutta la squadra.

dal 46′ Danilo D’AMBROSIO 6 – Entra quando Conte sceglie di passare a 4 difensori. Copre bene anche se non si mette mai in mostra.

Achraf HAKIMI 5 – Ancora una volta una prestazione opaca per il marocchino. Non viene mai servito come si deve ma non trova neanche la giocata vincente. Nel secondo goal del Real Madrid ha più di qualche colpa.

dal 64′ Alexis SANCHEZ 5,5 – Entra a partita già compromessa, può fare poco.

Roberto GAGLIARDINI 5 – Viene ammonito nel primo tempo e questo lo condiziona per tutto il match. Soffre molto la concorrenza di Kroos e Modric a centrocampo.

dal 78′ Stefano SENSI s.v. – Entra nel finale, gioca troppi pochi minuti per essere giudicato.

Arturo VIDAL 4 – E’ l’uomo di Antonio Conte, che lo ha preferito a tanti altri giocatori. Ma proprio nella partita più importante il cileno delude e rimedia un’espulsione assurda che compromette la partita dell’Inter e, molto probabilmente, la qualificazione agli ottavi.

Ashley YOUNG 5 – Male l’inglese stasera. In fase offensiva è nullo e in quella difensiva soffre troppo spesso.

Nicolò BARELLA 5 – Ingenuo in area di rigore, regala il penalty al Real Madrid. Era cresciuto molto nelle ultime settimane, ma questo è un brutto passo indietro.

Romelu LUKAKU 5 – L’Inter è sempre più Lukaku dipendente. Ma stasera il belga può davvero poco contro il Real Madrid. Nonostante la difesa priva di Sergio Ramos, Lukaku non trova mai un’occasione per fare male, e i suoi compagni di squadra non lo aiutano mai.

dall’86’ Christian ERIKSEN s.v. – Entra quando ormai la partita è finita. Ingiudicabile.

Lautaro MARTINEZ 5 – Anche lui in difficoltà contro la difesa dei blancos. Nullo per quasi tutto il match, finché non viene sostituito.

dal 46′ Ivan PERISIC 6 – Il migliore nell’attacco nerazzurro. Ci prova spesso ma non viene supportato dai compagni.

All.: Antonio CONTE 4,5 – E’ vero, l’espulsione folle di Vidal compromette il piano tattico dell’Inter, ma anche in 11 contro 11 i nerazzurri erano in evidente difficoltà. Difficile spiegare l’involuzione di una squadra che l’anno scorso sembrava molto più competitiva. Conte dovrà trovare presto una soluzione, altrimenti prendersela con gli “haters” diventerà ben presto inutile.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Le pagelle del Real Madrid

Thibaut COURTOIS 6 – Sei politico per il portiere belga, che non corre alcun pericolo nel corso dei 90 minuti.

Dani CARVAJAL 7 – Grande partita del terzino destro del Real Madrid. Attacca e difende con grande precisione, e domina la fascia senza alcun problema.

Raphael VARANE 6,5 – Al contrario della partita di andata, il francese gioca una partita attenta e praticamente perfetta.

NACHO 6,5 – Sempre attento, mai una sbavatura.

Ferland MENDY 6,5 – Perfetto in fase difensiva, molto bene anche in quella offensiva. Nel secondo tempo spinge come un pazzo, trovandosi quasi sempre nella trequarti dell’Inter.

Luka MODRIC 7 – Assolutamente dominante a centrocampo. Ogni pallone che tocca è oro ed è più volte pericoloso. Sembra tornato ai suoi massimi livelli, e Zidane non può che esserne contento.

Inter Real Madrid

Toni KROOS 7 – Insieme a Modric comanda la partita a centrocampo, mettendoci il fisico e la tecnica da fenomeno.

Martin ODEGAARD 6,5 – Viene schierato titolare a sorpresa e non delude le aspettative. Tecnica fantastica per questo giovane talento che nella notte di San Siro si mette in mostra e sfrutta al meglio l’occasione.

dal 58′ CASEMIRO 6 – Entra e si limita a fare densità in mezzo al campo: compito non difficile, considerato che l’Inter è in dieci da tempo.

Lucas VAZQUEZ 7 – Sulla destra mette sempre in difficoltà Ashley Young. Partita vivace e ricca di spunti, anche lui aveva qualcosa da dimostrare dopo un periodo difficile.

Mariano DIAZ 6 – Non è quasi mai pericoloso, si limita a qualche avanzata che però non porta a nulla di concreto.

dal 58′ RODRYGO 6,5 – Entra in campo al posto di uno spento Mariano Diaz, e dopo pochissimi secondi segna il goal che spegne definitivamente le speranze dell’Inter.

Eden HAZARD 7,5 – Finalmente una grande partita con la maglia del Real Madrid per Eden Hazard. Gioca benissimo sulla trequarti, e segna il rigore del vantaggio. Giocatore ritrovato, sperando che non sia troppo presto per dirlo.

dal 78′ VINICIUS JR s.v. – Entra nel finale a risultato acquisito. Non giudicabile.

All.: Zinedine ZIDANE 7 – Azzecca ogni scelta stasera. Nonostante le assenze il suo Real Madrid domina la partita, portando a casa un’altra vittoria fondamentale per il passaggio del turno. Stravince la sfida a distanza con l’ex compagno di squadra alla Juventus Antonio Conte.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Inter
Inter