Il Borussia Dortmund annienta la favorita Paris Saint Germain, per 2-1, portandosi avanti in vista della gara di ritorno. Ancora a segno il fenomeno Haaland, stavolta con una doppietta. Il brasiliano Neymar illude i parigini su tap in perfetto di Mbappè. Verratti, ammonito, salterà la gara di ritorno al Parco dei Principi. L’ex bianconero Emre Can domina il centrocampo dei gialloneri, che rimpianto per la Juventus!

Borussia Dortmund
Borussia Dortmund

Le pagelle del Borussia Dortmund

Borussia Dortmung Paris Saint Germain Haaland Neymar Emre Can

Il goal di Haaland

Roman Burki 6 – Buone risposte nella ripresa su due missili di Mbappè. Non può nulla però sul tap in vincente di Neymar.
Lucas Pisczkek 6 – Non va mai in confusione, e tiene bene un attacco stellare come quello dei parigini.
Math Hummels 7 – Prestazione superlativa del difensore del Borussia Dortmund con tanta qualità. Il capitano difende alla grande gli attacchi del Paris Saint Germain e inoltre ispira l’azione del 2a1 con un passaggio verticale per Reyna.
Dan Alex Zagadou 5,5  Grande impatto fisico, contiene benissimo Di Maria nel primo tempo. L’unica pecca è che si fa saltare come un birillo da Mbappè in occasione del gol de pareggio. Certo, non uno qualsiasi, ma poteva fare qualcosa di più.
Achram Hakimi 6,5 – Bellissimo il duello tra due velocisti come lui e Kurzawa. Alla fine lo vince proprio il marocchino, autore di un cross al bacio per Guerreiro nell’azione del 1a0.
Emre Can 7 – Personalità e talento al servizio del Borussia Dortmund per l’ex centrocampista bianconero. Il tedesco, fresco di contratto fino al 2024, vince tutti i duelli a centrocampo. Serviva davvero lasciarlo andare cosi come se fosse niente dalla dirigenza bianconera?
Alex Witsel 6 – Molto nervoso e molto falloso, non fa bene a centrocampo ma si propone in qualche azione di attacco.


Scarica l'app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.

invictus app store

invictus google play


Raphael Guerriero 6 – Da una sua rasoiata nasce la zampata vincente che Holland mette dentro per il vantaggio del Borussia Dortmund.
Thorgan Hazard 5 – l’unico del tridente che si vede pochissimo, senza mai proporsi.
Reyna 7- Debutto in Champions per il classe 2002 originario di Sunderland che serve dopo dieci minuti dal suo ingresso in campo l’assist decisivo per il gol del 2-1. Non male per l’esordio nel torneo più importante d’Europa.
Erling Haaland 8 – Un gigante norvegese di 19 anni che ha deciso di abbattersi sul calcio europeo e mondiale. Nel primo tempo un tiro sull’esterno della rete e un colpo di testa fuori di poco. Nella ripresa decide che è il momento di vincere la partita da solo. In otto minuti mette a ferro e fuoco la difesa dei francesi con il primo gol che è una zampata degna del miglior Pippo Inzaghi. Il secondo gol è una botta tremenda. In sei partite il Paris Saint Germain aveva subito solo due gol, poi è arrivato Erling Haaland.
Jadon Sancho 7 – Le sue accelerazioni mettono in seria difficoltà la difesa parigina, specie nel primo tempo. Nella ripresa cala un po’. Dal minuto 90 Schelzer senza voto.
Allenatore Lucien Favre 7 – Il tecnico giallonero gioca l’ultima mezzora con il tridente più giovane d’europa. Due classe 2000 e un classe 2002. Il coraggio di certo non gli manca e il futuro è dalla parte di questi giovani “terribili”

Le pagelle del Paris Saint Germain

Borussia Dortmung Paris Saint Germain Haaland Neymar Emre Can

Neymar festeggia la sua rete

Keylor Navas 6 – Salva tutto su Sancho nel primo tempo, non può niente sui due gol dello scatenato Haaland.
Thiago Silva 6 – L’ex rossonero offre una prestazione buona e senza sbavature,forse avrebbe potuto fare di più in marcatura su Holland nel gol del 2a0.
Marquinhos 6 – Come il suo connazionale Thiago Silva offre una buona prestazione nonostante abbia davanti clienti scomodi
Presnel Kimbembe 5 – Soccombe su Holland e soffre troppo le accelerazioni di Sancho.
Thomas Meunier 5,5 – Contiene ottimamente Guerriero nella ripresa, ma si innervosisce e si fa ammonire, saltando così la gara di ritorno, proprio come Verratti.
Marco Verratti 6,5 – Partita di spessore per l’azzurro,forse il migliore in campo nelle fila dei parigini. Detta i tempi di gioco e offre palloni da tutte le parti. Peccato per l’ammonizione che lo costringerà cosi a saltare la gara di ritorno .
Idrissa Gueye 5 – L’ex Everton viene letteralmente sovrastato da Emre Can e perde una quantità smisurata di palloni in fase difensiva.
Layvin Kurzawa 6 – Grande lotta in velocità con Hakimi.
Angel Di Maria 5,5 – Tocca molte volte il pallone ma non riesce a incidere e non entra mai in partita.
Neymar 6- Non è in grandissima forma e lo si vede,ma a quindici minuti dalla fine si fa trovare pronto e incassa il pallone che da speranza ai parigini
Kilian Mbappe 6,5 – il francese prima impegna Burki con un bel tiro,poi serve alla grande Neynar per il gol del Psg firmato da Neymar.
Allenatore Thomas Tuchel 5 – atteggiamento troppo conservativo del tedesco nella prima sfida da ex in carriera. Aspetta troppo per i cambi e lascia in panchina Icardi. Al ritorno non sarà facile senza Verratti e Meunier. Il Paris Saint Germain cerca da anni di trionfare in Champions League, e se la vittoria non dovesse arrivare neanche quest’anno, dopo investimenti faraonici, la pazienza a Parigi potrebbe finire definitivamente.

Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.

Borussia Dortmund
Borussia Dortmund