fbpx

Scrivi quello che vuoi cercare

Lazio – Atalanta: analisi tattica, statistiche e pronostico

Domenica 5 maggio 2019, alle ore 15:00, allo stadio Olimpico di Roma si giocherà il match tra Lazio e Atalanta, match valido per la 35esima giornata di Serie A. Due squadre che stanno lottando per la qualificazione in Champions League e che si incontreranno in finale di Coppa Italia. Nella partita di andata l’Atalanta si è imposta per 1 a 0.

Lazio – Atalanta: prove generali in vista della finale

Come detto in precedenza le due squadre sono ancora in corsa per il quarto posto e quindi la qualificazione alla Champions League, l’Atalanta è insieme al Torino la grande rivelazione di questo campionato, i bergamaschi occupano il quarto posto a quota 59 punti, la Lazio dista 4 punti da loro e in mezzo ci sono Roma, Torino e Milan, a quattro giornate dalla fine la lotta al quarto posto è più che aperta.

Una vittoria dell’Atalanta spegnerebbe definitivamente i sogni della Lazio, che si ritroverebbe a -7 a 3 gara dalla fine, un’impresa fin troppo complicata; al contrario se dovessero vincere i biancocelesti si riaccenderebbero le speranze sia per quanto concerne la classifica che per quanto concerne il morale della squadra; un pareggio probabilmente non andrebbe bene a nessuno, vista la concorrenza che potrebbe approfittarne.

Oltre alla questione relativa al campionato, questa partita sarà importante anche in ottica Coppa Italia, le due squadre si incontreranno infatti in finale e questo potrebbe essere un anticipo di quel match, una prova generale in vista della finale, anche se in palio c’è molto di più.

L’ultima vittoria dell’Atalanta contro la Lazio a Roma risale al 9 marzo del 2014, più di 5 anni fa, quando i bergamaschi si imposero per 1-0 con gol di Maxi Moralez. Non sarà semplice per gli uomini di Gasperini.

pronostico lazio atalanta

Lazio – Atalanta, analisi prepartita e statistiche

La partita dell’andata non mise in mostra le grandi doti di questa Atalanta, la Lazio giocò molto bene riuscendo a chiudere la gara con un maggior possesso palla (56%), più tiri (16 contro 8) e una migliore costruzione del gioco, ma i nerazzurri riuscirono comunque a vincere per 1-0 con gol di Duvan Zapata al primo minuto.

L’Atalanta non perde una gara di campionato da febbraio, ha inoltre vinto le sue ultime 3 gare, l’ultima in particolare per 2-0 contro l’Udinese con i gol di de Roon e Pasalic.

La Lazio invece è spesso discontinua nei risultati, ha vinto le ultime due gare, l’ultima a Genova contro la Sampdoria con la doppietta di Felipe Caicedo.

Nelle 34 partite giocate fino ad ora la Lazio ha segnato 49 gol (1.4 a partita) di cui 29 da azione manovrata, 9 da calcio piazzato, 3 in contropiede, 6 su rigore e 2 causati da un autogol avversario. Ha la media di 16.6 tiri a partita dei quali l’8% trasforma in rete.

L’Atalanta ha segnato 68 gol in questa Serie A (2 a partita) di cui 50 da azione manovrata, 10 da calcio piazzato, 5 in contropiede, 2 su rigore e 1 causato da un autogol avversario. Ha la media di 17.2 tiri a partita dei quali l’11% trasforma in rete.

Si può evincere quindi che l’Atalanta segna molto di più, ha dunque un gioco più offensivo e trova con più facilità il gol.

A trascinare la Lazio a suon di gol vi è Ciro Immobile, arrivato a quota 14 gol. Il capocannoniere dell’Atalanta è invece Duvan Zapata, con 21 gol segnati.

Se nei gol segnati vediamo l’Atalanta in vantaggio, stessa cosa non si può dire per i gol subiti, la Lazio ha infatti concesso 36 gol, mentre i nerazzurri 6 in più, ovvero 42.

Tornano a parlare a favore dell’Atalanta le statistiche se si guardano i passaggi: i bergamaschi hanno la media di 1134 passaggi a partita, di cui 2 filtranti, 44 cross, 107 lunghi e 981 corti, il tutto con una precisione dell’84%, il possesso palla medio è del 56%.

La Lazio ne esegue 1000, tra i quali 2 filtranti, 40 cross e 114 passaggi lunghi, con i restanti 844 che sono naturalmente passaggi corti. La precisione è dell’81% e il possesso palla arriva al 50%.

Sfrutta queste statistiche su Invictus, un algoritmo dall’iscrizione gratuita che fornisce pronostici scientifici sicuri all’80%. Sulla piattaforma potrai trovare anche altre statistiche e troverai i migliori pronostici di oltre 100.000 scommettitori di tutto il mondo. Provalo gratis.

Lazio – Atalanta, probabili formazioni

Per i capitolini indisponibili Radu, Milinkovic, Durmisi, Lukaku e Berisha, squalificato Lulic, attenzione a Strakosha in diffida.

Per l’Atalanta indisponibili Varnier e Toloi, nessuno squalificato, diffidati Freuler, Gomez, Hateboer, Ilicic, Mancini, Masiello e Palomino.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Romulo; Caicedo, Immobile.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata.

Pronostico e consigli scommesse Lazio – Atalanta

Nonostante giochi in casa, vediamo la Lazio sfavorita in questa partita, l’Atalanta sembra inarrestabile e i ragazzi di Gasperini non vogliono mollare il colpo proprio ora, d’altra parte la Lazio ha l’ultima possibilità per accedere alla Champions, sarà una sfida aperta ma indichiamo l’X2 come migliore soluzione.

Dove vedere la diretta streaming di Lazio – Atalanta

Sarà possibile seguire Lazio – Atalanta in diretta streaming sui bookmaker Betfair, Better, Eurobet e Snai.

Tag
Andrea Troccoli

Andrea nasce a Foggia nel 1992, i suoi principali interessi sono sempre stati lo sport, la tecnologia e la finanza. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Bologna, si è laureato in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa presso la Sapienza, Roma. Da anni vive a Roma e, come addetto Marketing per Nextwin, può mettere in pratica le conoscenze acquisite e abbinarle alle sue passioni.

Potrebbe piacerti anche