Era una delle partite più attese dell’undicesima giornata di Serie A quella fra Roma e Napoli, per capire chi delle due potesse realmente aspirare al quarto posto finale. E’ stata proprio la Roma a vincere, battendo un Napoli spento e molto impreciso, grazie al goal di Zaniolo e al rigore trasformato da Veretout, che hanno risposto al momentaneo pareggio di Milik.

La cronaca di Roma-Napoli

Zaniolo festeggia il primo goal contro il Napoli

La Roma parte fortissimo, mettendo subito in difficoltà il Napoli sia fisicamente che sotto il punto di vista del gioco. La partita cambia al 19′, quando dopo una bella azione corale, Zaniolo trova il goal del vantaggio con un bellissimo sinistro all’angolino. La Roma si trova così in vantaggio, e dopo soli cinque minuti ha l’occasione di raddoppiare. Dopo aver consultato il Var, l’arbitro fischia un rigore in favore dei giallorossi per un tocco di mano di Callejon, molto ingenuo. Sul dischetto va Kolarov, che però non calcia benissimo e si fa parare il rigore da un bravissimo Meret. Dopo il rigore sbagliato, la Roma si piazza in difesa e il Napoli cresce, colpendo due volte il palo e la traversa. L’arbitro fischia la fine del primo tempo nel momento migliore dei napoletani, che non riusciranno più a recuperare quella brillantezza mostrata nel finale del primo tempo.
Al 55′ l’arbitro concede un altro rigore alla Roma per fallo di mano di Mario Rui. Il rigore è netto e stavolta è Veretout a prendersi l’onere del tiro, che non sbaglia. Il Napoli trova il goal della bandiera con Milik, che finalizza una bella azione di Lozano, ma non riuscirà a trovare il pareggio, perdendo lo scontro diretto contro la Roma. I giallorossi di Fonseca portano così a casa tre punti fondamentali, candidandosi con forza alla conquista del quarto posto finale.


Scarica l’app di Invictus per restare sempre aggiornato su tutti i pronostici, i risultati e le trattative di migliaia di squadre, campionati e sport. Clicca su Apple Store se hai un iPad o un iPhone, oppure clicca su Google Play se hai un tablet o uno smartphone Android.


Segui la nostra Guida Scommesse per migliorare le tue capacità e scopri i nostri sistemi vincenti.